Come fare le pesche sciroppate | Ricetta Conserve

Le ricetta casalinga delle pesche sciroppate, fatte a casa, una vera golositÓ sana e genuina per gustare questo succoso frutto estivo durante tutto l'anno. Tutti gli ingredienti, il come fare la conserva di pesche, spiegato passo dopo passo e un piccolo trucco per spellare le pesche con facilitÓ.

come fare pesche sciroppate barattoli vetro ermetici fiocco rosso frutta pesca foglie conserve
Le pesche sciroppate sono un ottimo metodo per conservare questo succoso frutto e poterle assaporare quando non Ŕ pi¨ la loro stagione.
Sono molto semplici da preparare; per le conserve conviene scegliere le pesche raccolte nei mesi di luglio e agosto, ritenute le migliori. La buona qualitÓ d'ingredienti sani e genuini permette di preparare delle ottime pesche sciroppate, da gustare accompagnate da gelato, panna cotta, cioccolato, oppure in una buona e ricca macedonia o semplicemente gustate cosý come sono, con la comoditÓ di aprire un barattolo, preparato con le nostre mani, tutte le volte che ci vien voglia di gustare un po' di sapore d'Estate.

Cosa serve

  • 2 Barattoli di vetro da 500ml con tappo a chiusura ermetica
  • 2 pentole alte ameno 40cm
  • teli da cucina puliti

Ingredienti per preparare 2 vasi da 500ml cad.

  • 1 Kg di pesche percoche
  • 1 litro di acqua
  • 400g di zucchero

Come sterilizzare barattoli in vetro

come fare le pesche sciroppate sterilizzare barattoli vetro coperchio ermetico canovaccio strofinaccio cucina pentola

  1. Dopo aver lavato molto bene con il detersivo i barattoli (potete anche farlo in lavastoviglie), sciacquateli benissimo, avvolgeteli nei teli da cucina puliti (per evitare che si rompano urtandosi) e metteteli , insieme ai coperchi, dentro una pentola alta 40cm; riempite la pentola con acqua fredda in modo da coprire interamene i barattoli. Portate ad ebollizione; quando l'acqua inizia a bollire, abbassate la fiamma e lasciate bollire altri 30 minuti.
  2. Togliete i barattoli dall'acqua solo quando questa sarÓ completamente fredda, aiutandovi con delle pinze e ponete i barattoli rovesciati su uno strofinaccio pulito (se Ŕ appena stirato Ŕ meglio!).
  3. Trascorsi alcuni minuti, capovolgete i barattoli per far evaporare l'acqua depositata all'interno.

Preparazione Pesche sciroppate

Le pesche devono essere mature, ma con la polpa soda. In questa ricetta sono state usate le percoche, ma potete prepararle con la varietÓ bianca e molto profumata.
come fare preparare pesche sciroppate tagliere coltelli pentola frutta pesca

  1. Lavate le pesche ed eliminate eventuali foglie; scottate le pesche in acqua bollente per circa 30 - 60 secondi; delicatamente, aiutandovi con una schiumarola, estraete le pesche dall'acqua e mettetele immediatamente in una ciotola con acqua fredda e ghiaccio: questo piccolo trucco serve per eliminare la sottilissima pelle della pesca e pu˛ essere usato anche per molti altri frutti e anche per i pomodori.
    come fare preparare pesche sciroppate cucina fornelli frutta pesca pentola ghiaccio acqua fuoco
  2. Dopo aver sbucciato le pesche, dividetele a metÓ, togliete via il nocciolo e mettete le pesche nei barattoli di vetro sterilizzati.
  3. Preparate lo sciroppo: versate lo zucchero in un tegame con un litro d'acqua, fatelo sciogliere completamente e bollire per qualche minuto; appena pronto, versate lo sciroppo sulle pesche dentro i barattoli, comprendole completamente. Agitate un po' i barattoli, in modo da far uscire eventuali bolle d'aria, quindi chiudete i barattoli ermeticamente, capovolgeteli e lasciateli raffreddare.
    come fare preparare pesche sciroppate barattoli vetro coperchio ermetico
  4. Prendete una pentola abbastanza alta e capiente da contenere i barattoli chiusi; posizionate un canovaccio pulito dentro la pentola e sistemate i barattoli, facendo in modo che, fra un barattolo e l'altro ci sia il canovaccio stesso, in questo modo si eviterÓ la rottura dei barattoli durante la bollitura.
  5. A questo punto riempite la pentola con l'acqua, coprendo completamente i barattoli con le pesche sciroppate, e mettetela a bollire per almeno mezz'ora; trascorso il tempo, aspettate che i barattoli si raffreddino, tirateli fuori ed asciugateli, quindi metteteli in un luogo fresco e buio.
    Aspettate un mese prima di consumare le vostre pesche sciroppate.
     come fare preparare pesche sciroppate barattolo vetro chiusura ermetica cucchiaio ciotola contenitore vetro

Ti Ŕ piaciuto l'articolo? Lascia un commento, sarÓ ben gradito!
Vieni a trovarci nella nostra Home e condividi le nostre idee, consigli e ricette con le tue amiche e amici su Facebook e Google+, grazie.
Il passa parola Ŕ sempre utile e un "Mi piace" sempre gradito! (✿◠‿^) ❤
❤❤❤ Grazie per la lettura ❤❤❤

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento