Come vestire il bambino in primavera: consigli pratici e un video per l'abbigliamento dei piccoli nei primi anni di vita

Come vestire i bambini nei cambi di stagione, tante idee, consigli e un video per scegliere l’abbigliamento più adeguato per la stagione Primavera-Estate 2013.

Come vestire il bambino in primavera: consigli pratici e un video per l'abbigliamento dei piccoli nei primi anni di vita
Primavera, stagione tanto attesa e amata, ma anche stagione dal tempo incerto, con l'alternarsi delle temperature, piogge improvvise, che compromettono la salute fisica di tutti, soprattutto dei bambini.
Quando i bambini sono molto piccoli fra le tante preoccupazioni delle mamme, c'è sicuramente il modo di vestirli, in maniera particolare nei mesi più incerti, da cambio stagione.
Durante il periodo invernale si cerca di non far prendere freddo ai bambini, di fare in modo che non sudino troppo, lasciandoli però liberi di muoversi liberamente. In primavera invece, i nostri piccoli non devono essere troppo coperti per il timore del freddo improvviso, né alleggerire troppo il loro abbigliamento, rischiando di far prendere loro un brutto malanno.
Un compito che può sembrare difficile, ma che si può risolvere seguendo alcuni semplici accorgimenti.
In pratica, non bisogna esagerare con coperture eccessive e seguire la regola valida per tutti: nei mesi più miti, cioè nel periodo primavera-estate, adulti e bambini, compresi i neonati, devono vestirsi a strati, evitando così una sudorazione eccessiva durante le possibili passeggiate all'aperto di questo periodo.
Istintivamente viene da pensare che i bambini molto piccoli siano più suscettibili al freddo rispetto a quelli più grandi. Effettivamente questo accade nei loro primi giorni di vita, che solitamente si trascorrono in ospedale.
Dopo, a poco a poco, i piccoli saranno in grado di mantenere la loro temperatura corporea.
Vediamo qualche consiglio pratico per la scelta dell'abbigliamento più adeguato per i nostri bambini.

Come comportarsi con i neonati?

Come vestire il bambino in primavera: consigli pratici e un video per l'abbigliamento dei piccoli nei primi anni di vita mamma bambino neonato biondo fasciatoio
La temperatura corporea dei neonati è più elevata di quella degli adulti e quindi possono più facilmente soffrire il caldo; manine e piedini dei piccoli sono di solito freddi per una loro caratteristica naturale, quindi non bisogna preoccuparsi; per rendersi conto se il piccolino sente freddo, basta toccargli l'addome, zona che meglio riflette la vera temperatura del bambino. Inoltre, se il viso del bambino è molto pallido con chiazze rossastre e bianche, oppure è inquieto o respira più in fretta del solito, sono sintomi che il bambino potrebbe sentire freddo.
Se invece le guance del piccolo sono molto rosse, sicuramente sentirà caldo.

Abbigliamento neonato

Come vestire il bambino in primavera: consigli pratici e un video per l'abbigliamento dei piccoli nei primi anni di vita abbigliamento primavera bambini bimba bambina bambino neonato chicco sorrisi parco
In inverno è meglio preferire body in caldo cotone e le tutine in ciniglia per vestire il piccolo quando è in casa; per farlo uscire basterà vestirlo sempre con tutine in caldo cotone sotto una tuta imbottita.
E in primavera?
La regola principale da ricordare è che i bambini devono stare freschi, comodi e non devono sudare.
Sì alle fibre naturali e no ai sintetici: i capi in materiale sintetico impediscono la traspirazione facendo sudare intensamente; hanno spesso cattivo odore e a causa dei frequenti lavaggi alla fine s'infeltriscono.
Il consiglio è di scegliere un abbigliamento di cotone e, nella stagione più calda, di lino, che permettono la giusta traspirazione del sudore.
Per i neonati vanno bene i body di cotone sotto delle tutine sempre in cotone o in ciniglia leggera.
All'aperto basterà una copertina leggera per coprirli, più pratica da togliere della tuta imbottita, soprattutto se si deve entrare in luoghi chiusi perché, se il piccolo sta dormendo, si rischierà di svegliarlo.
Bellissima la collezione Baby (0-36 mesi) Primavera-Estate 2013 di Prénatal, che potete vedere in questo video.

Quando sono molto piccoli e ancora non camminano, le scarpe sono accessori davvero inutili per i nostri piccoli, soprattutto quando stanno in casa; durante i mesi più caldi lasciate che vadano a piedi nudi, completamenti liberi!
Come vestire il bambino in primavera: consigli pratici e un video per l'abbigliamento dei piccoli nei primi anni di vita calzini antiscivolo bambini parquet abbigliamento primavera come vestire bambino
In inverno, per proteggere i piedini si possono usare i calzini antiscivolo, aiuteranno i più piccoli a muovere i primi passi e proteggeranno dal freddo i piedini dei più grandicelli.
Forse alcune mamme potrebbero andare in confusione solo all'idea di dover andare a cercare (e trovare!) tutti questi articoli in giro per negozi: il tempo è sempre meno, gli impegni incalzano, e diventa davvero complicato in certi casi. Ma ormai ci sono tantissimi negozi online, molti dei quali affidabili, che forniscono tutte quante le informazioni necessarie sugli articoli per bambini da poter acquistare.
La cosa importante è sempre controllare la pagina dei contatti: se ci sono indirizzi, numeri di telefono, verificate la loro reale esistenza, se corrispondono a negozi e/o persone fisiche e reali. Inoltre non dimenticate anche di controllare le condizioni di vendita, resi e spedizioni. In questo modo, trovano il vostro negozio online di fiducia, non solo riuscirete a risparmiare un sacco di tempo, ma in certi casi anche tanti soldini!

Uscite in auto

Come vestire il bambino in primavera: consigli pratici e un video per l'abbigliamento dei piccoli nei primi anni di vita cambio stagione primavera uscire auto cinture sicurezza
Quando si esce in auto, è importante fissare bene le cinture di sicurezza e per fare in modo che queste funzionino al meglio, devono stare bene aderenti al corpo del piccolo; sarà meglio evitare di mettere copertine sotto le cinture e, se non c'è particolarmente freddo, si può anche togliere il giubbotto o la tuta imbottita.
In questo modo si eviterà di far surriscaldare troppo il bambino evitandogli il rischio di prendere un colpo di freddo appena uscirà dall'auto.

Uscite in carrozzina e passeggino

Come vestire il bambino in primavera: consigli pratici e un video per l'abbigliamento dei piccoli nei primi anni di vita cambio stagione inverno primavera bambino passeggino berretto giubbotto mare pontile lungomare
Una tutina imbottita è più che sufficiente per proteggere il bambino, la carrozzina è già abbastanza termica, grazie alla sua copertura, quindi evitate l'aggiunta di altre copertine o trapuntine che sarebbero eccessive.
Quando il piccolo sarà un po' più grande, nei mesi più tiepidi si può usare il passeggino, dotato magari di una copertura a sacco per coprirgli le gambe; se il passeggino è sprovvisto di sacco, si può usare una copertina in pile.
Come vestire il bambino in primavera: consigli pratici e un video per l'abbigliamento dei piccoli nei primi anni di vita cambio stagione inverno primavera parco seggiolino passeggino mamma donna capelli lunghi castani occhiali sole giacca jeans bambino dorme ciuccio arancione
Quando fa particolarmente freddo e c'è molto vento, evitate l'uscita in passeggino.
Per quanto riguarda i berretti e cappellini vari, meglio evitare il loro uso dentro casa, ma riservarli alle passeggiate: usare quelli di lana in inverno e di cotone con visiera per il periodo più caldo. E' sempre molto importante proteggere la testolina dei nostri piccoli.
Approfittate delle belle giornate: è molto importante portare i piccoli, anche i neonati, all'aria aperta; il sole, la luce, l'aria sono indispensabili per i più piccoli, per la produzione della vitamina D che favorisce la calcificazione delle loro ossa. Inoltre, lo stare all'aperto è fonte di molti stimoli per il bambino.
Come vestire il bambino in primavera: consigli pratici e un video per l'abbigliamento dei piccoli nei primi anni di vita bambini giocano parco alberi cielo azzurroerba giornate belle cambio stagione primavera bimbo cappello bianco maglietta stampa leone bambina code maglietta minigonna
I bambini, dopo aver trascorso al chiuso, negli asili o nelle scuole (luoghi sovraffollati e poco aerati) o anche in casa tutto l'inverno, hanno bisogno di correre liberi fino a stancarsi. E a sudare!
Per loro, quindi, deve essere scelto un abbigliamento adeguato a iniziare dalla canotta, maglietta manica corta, felpa in cotone leggero, dei jeans e un giubbotto in cotone oppure in jeans.
Ai piedi, calzini in cotone e scarpe in tela o modelli che consentono la traspirazione.

Vestire i bambini a strati, il classico abbigliamento a cipolla

Come vestire il bambino in primavera: consigli pratici e un video per l'abbigliamento dei piccoli nei primi anni di vita bsmbini cambio stagione primavera parco girotondo bambine bambino cielo azzurro erba verde felpa rossa gialla jeans
Ai piccoli è bene far indossare un capo in più che uno in meno, in modo da alleggerirlo durante la giornata, quando sarà sudato, oppure si è "scatenati".
A scuola o all'asilo, luoghi chiusi, poco aerati e sovraffollati, dove passano la maggior parte del loro tempo, è molto facile che i piccoli sudino e poi uscendo all'aperto prendano freddo.
Se fuori non c'è neve o temperature gelide, è bene non appesantire troppo i bambini, basta un giubbotto più pesante su una felpa e una maglietta a maniche lunghe, pantaloni felpati e sotto, calzettoni lunghi.

Scelta della taglia giusta

Come vestire il bambino in primavera: consigli pratici e un video per l'abbigliamento dei piccoli nei primi anni di vita bambini cambio stagione mamma donna capelli lunghi castani sorriso bambino shopping primavera estate
I capi d'abbigliamento dei bambini devono essere scelti della giusta taglia o di una in più, per farli sentire a loro agio e avere libertà di movimento.
L'abbigliamento deve essere comodo: felpe, tute, pantaloni comodi con elastico in vita, magliette in cotone caldo con manica lunga sono i capi più adatti ai bambini, che possono muoversi in totale libertà.
I capi più particolari o eleganti, possiamo riservarli per le occasioni speciali.

Consigli per la notte

Come vestire il bambino in primavera: consigli pratici e un video per l'abbigliamento dei piccoli nei primi anni di vita bambino bambina dorme culla lenzuolino copertina ricami come vestire bambini cambio stagione Tutte le mamme sanno bene che è inutile mettere copertine e plaid vari sul piccolo quando dorme nel lettino, perché tanto si scoprirà comunque.
Innanzitutto bisogna ricordare una cosa importantissima: di notte non bisogna coprire eccessivamente i bambini nel primo anno della loro vita, perché una temperatura corporea troppo alta aumenta il rischio di SIDS (Sudden Infant Death Syndrome, la morte improvvisa del lattante chiamata anche morte in culla o morte bianca).
Come vestire il bambino in primavera: consigli pratici e un video per l'abbigliamento dei piccoli nei primi anni di vita bambini cambio stagione primavera estate bambina riccioli biondi occhi azzurri culla lettino tutina rosa bambina vestitino bianco pois azzurro volant fiocchi elastici colorati borsa bianca scarpe mamma La raccomandazione è di mantenere la temperatura ambientale dove il neonato dorme o soggiorna intorno ai 18-20°C.
Se i nostri piccoli sono molto irrequieti durante la notte, per proteggerli dal freddo sono molto utili i sacchi-notte: fate indossare un bel pigiamino, un pagliaccetto di cotone o una tutina e infilate i piccoli in questi pratici sacchi che li terranno al calduccio tutta la notte.
Ricordate però che non tutti i piccoli li accettano, il mio ad esempio non li gradiva, perché impedisce i movimenti dei piedi e a lui, piaceva molto "girovagare" nel lettino.
Un'ultima cosa: verso i due anni, ai bambini piace l'idea di vestirsi da soli, fateli provare, senza avere fretta, per loro sarà una bella esperienza e divertirà tanto anche voi!
Parola di mamma!
🌺🌸🌺🌺🌸🌺🌺🌸🌺🌺🌸🌺🌺🌸🌺🌺🌸🌺 🎀 🌺🌸🌺🌺🌸🌺🌺🌸🌺🌺🌸🌺🌺🌸🌺🌺🌸🌺
Lascia un commento, condividi con noi le tue opinioni, saranno molto gradite!
Visita la nostra Home, troverai tante ricette, idee e altri consigli utili.
Vieni a trovarci anche su Facebook e Google+.
Il passa parola è sempre utile e un tuo "Mi piace" o "G+1" molto gradito! (🌸◠‿◠) ❤ 🌹
❤❤❤ Grazie per la lettura ❤❤❤

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: