L'importanza di una sana alimentazione per il proprio benessere

Alla base di una corretta dieta, sana ed equilibrata deve esserci anche una varietà nutrizionale. Vediamo quale.

Avere una buona dieta è essenziale per mantenere uno stile di vita sano. Anche se molte persone trascurano questo aspetto, l'alimentazione e la salute vanno di pari passo. La nutrizione ottenuta attraverso il cibo attiva tutte le funzioni metaboliche del corpo; è per questo motivo che, quando si cerca uno stile di vita sano, è essenziale rivedere innanzitutto le proprie abitudini alimentari.
giovane bella donna mancgia insalata sana alimenazione sorriso abbigliamento fitness
In effetti, anche se la dieta può variare a seconda delle esigenze di ogni persona, ci sono delle regole generali che possono essere prese in considerazione in modo che essa sia il più salutare possibile. Vediamole insieme.

La varietà nutrizionale alla base di una sana alimentazione

A parte il latte materno, nessun alimento combina tutti i nutrienti necessari per il funzionamento dell'organismo: proteine, lipidi, carboidrati, vitamine, minerali, oligoelementi, fibre. Più variamo e diversifichiamo la nostra dieta, più copriamo tutti i nostri bisogni. La sana alimentazione prevede che venga mangiato almeno un alimento di ogni famiglia ogni giorno (cibi ricchi di amido, frutta e verdura, uova di pesce, latticini, grassi) e cibi diversi di ogni famiglia da un giorno all'altro (ad esempio cibi ricchi di amido: pane, pasta, riso, patate, ecc.), garantendo così la varietà nutrizionale.
Contrariamente alla credenza popolare, una buona dieta non è quella che limita la quantità di cibo. Mentre è vero che è importante moderare il consumo totale di calorie, mangiare correttamente comporta l'integrazione di tutti i gruppi di nutrienti, nella loro misura adeguata. L'importanza di una buona alimentazione va oltre il semplice obiettivo di avere un peso stabile. Se mangiare bene può aiutare a perdere peso, una dieta sana porta anche altri benefici rilevanti che vale la pena considerare, soprattutto a livello salutare.
giovane bella donna mangia mela sana alimentazione guarda notebook laptop

Suggerimenti per mantenere una dieta sana

Per godere dei benefici di una buona dieta, è importante rispettare una regola principale: evitare qualsiasi tipo di eccesso. Non si tratta di mangiare poco o di sovraccaricare le razioni. Associare il cibo a un programma progettato per pochi giorni è un errore, per mantenere i suoi effetti nel tempo, impostare una dieta sana deve diventare un'abitudine permanente.
Alcune regole canoniche che devono risultare irrinunciabili sono:

  • Pianificazione di una varietà di piatti che includono sia micronutrienti che macronutrienti;
  • Una colazione completa ed equilibrata ogni giorno;
  • Ridimensionamento delle porzioni e consumare da cinque a sei pasti al giorno (gli spuntini sono fondamentali per mettere in moto il metabolismo);
  • Mangiare lentamente e masticare bene il cibo, incorporando più aria aumenterà il senso di sazietà;
  • Aumentare il consumo di acqua;
  • Non rimuovere le fonti di grasso ma scegliere grassi sani come olio d'oliva, avocado e frutta secca;
  • Consuma proteine ​​di alto valore biologico come carne bianca, uova e pesce e cibi ricchi di acidi grassi omega-3;
  • Evita il cibo spazzatura e qualsiasi varietà di alimenti trasformati o in scatola il più possibile;
  • Limitare il consumo di sodio e zuccheri;
  • In alcuni casi può essere necessario far ricorso a degli integratori per riequilibrare l'apporto nutrizionale nella propria dieta, ecco ad esempio quelli proposti da Perfect Body 360.

Suggerimenti per le famiglie lavoratrici

Al giorno d'oggi, può essere difficile garantire pasti sani alle nostre famiglie, dato lo stile di vita frenetico e le vite sempre in corsa di queste generazioni odierne. Eppure con alcuni suggerimenti, mangiare sano e mantenere uno stile di vita all'insegna del benessere e del bell'essere, può essere davvero semplice.

Innanzitutto la regola d'oro è la pianificazione, decidendo il primo giorno della settimana cosa bisogna mangiare fino allo stesso giorno della prossima può essere utile, sia a livello di tempo, che operativo. Spesso si torna a casa tardi dal lavoro e se non si hanno già le idee chiare su ciò che bisogna preparare, si finisce sempre più per opzionare piatti veloci, ad alto tasso glicemico, o ricorrere allo street food a domicilio. Invece pianificando ciò con anticipo, questo rischio risulta ridimensionato. Anche tenere a portata di mano cibi preparati come insalate preconfezionate, verdure surgelate e carote è una buona idea, essi possono essere facilmente aggiunti a un pasto per fortificarlo con sostanze nutritive e fibre. Sempre nel campo della pianificazione rientrano anche gli avanzi.

Quando si è sempre in fuga e ci si concede pochi momenti per cucinare, può essere utile cucinare porzioni maggiori del necessario e congelare gli avanzi, possono facilmente essere tolte dal congelatore per preparare un pasto a tutta velocità quando si è in ritardo o di corsa.
famiglia felice giovane donna capelli biondi sorrisi mamma bambina piccola figlia beve latte uomo papà biscotti latte
La colazione è uno dei pasti principali della giornata, spesso viene bypassata per concederci qualche minuto in più di sonno al mattino, preparare il tavolo della colazione la sera prima comporterà un bisogno inconscio di concederci anche questa coccola nutrizionale.

Visita la nostra Home, troverai tanti argomenti interessanti; vieni a trovarci anche su Facebook, Telegram, Pinterest e Instagram, grazie.

L'articolo è solo informativo, perché Think Donna non offre trattamenti medici né fa diagnosi.
Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti.
Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: