Scuola: iscrizioni online Miur anno scolastico 2018 2019

Iniziano le iscrizioni online al Miur per la scuola primaria e secondaria anno scolastico 2018/2019. Data, scadenza e come fare domanda registrazione.

Scuola: iscrizioni online Miur anno scolastico 2018 2019 donna scrive tastiera laptop notebook registrazione domanda tazzina caffèDalle ore 8:00 di oggi 16 gennaio 2018 iniziano le iscrizioni al Miur per la scuola primaria e secondaria dell'anno scolastico 2018/2019.
L'iscrizione alle classi prime della scuola primaria e della scuola secondaria di I e II grado, si può fare online, secondo quanto stabilito dalla legge n.135 del 2012 che ha abolito la procedura cartacea.
Per la scuola d'infanzia è ancora possibile l'iscrizione classica, quella cartacea.
Ricordate che possono iscriversi le bambine e i bambini che compiono tre anni entro il 31 dicembre 2018 e avranno la precedenza; possono iscriversi e accedere ai posti disponibili anche quelli che compiono tre anni dopo il 31 dicembre ma fino al 30 aprile 2019.

Su www.iscrizioni.istruzione.it le informazioni utili e il tutorial

I genitori degli studenti delle scuole medie, possono scegliere l'articolazione dell'orario settimanale, che può essere di 30 o 36 ore, che possono arrivare fino a 40; mentre quelli delle scuole superiori, possono scegliere l'indirizzo di studio.
Si potrà fare fino alle ore 20 di martedì 6 febbraio 2018.
L'iscrizione online, obbligatoria per le scuole statali e facoltative per le scuole paritarie, saranno possibili anche per i corsi d'istruzione e formazione dei Centri di formazione regionali; le regioni che hanno aderito alla procedura sono: Lazio, Liguria, Lombardia, Molise, Piemonte, Sicilia, Toscana e Veneto.

Come fare domanda al Miur per l'iscrizione online a scuola?

Scuola: iscrizioni online Miur anno scolastico 2018 2019 come fare domandaLa domanda d'iscrizione si potrà fare sul portale del Ministero dell'Istruzione; prima bisogna registrarsi per ottenere le credenziali d'accesso.

Chi si può registrare?

La registrazione può essere fatta dal padre, dalla madre o da chi esercita la responsabilità genitoriale.
Chi ha un'identità digitale SPID può evitare la registrazione e accedere al servizio d'iscrizione.
Chi volesse richiedere lo SPID, che permette di accedere a tutti i servizi online della pubblica amministrazione, può farlo sul sito www.spid.gov.it

Come funziona l'iscrizione alla scuola

Dopo aver fatto la registrazione, potete passare all'iscrizione e indicare fino a tre scuole di proprio gradimento.
Ogni scuola è identificata da un codice (codice scuola) che, se non conosciuto, si può trovare sul sito Scuola in Chiaro oppure richiederlo alla scuola che interessa.
Su questo sito, così come specificato dal Ministero dell'Istruzione, sono contenute:
«le schede sintetiche su tutti gli istituti, i principali dati, l'offerta formativa in chiaro e i rapporti di autovalutazione delle scuole».
Sulla domanda d'iscrizione ci sono due sezioni:

  • Nella prima sezione vanno inseriti i dati anagrafici dello studente, la scuola scelta e le preferenze sull'orario scolastico (per le elementari) o l'indirizzo di studio (per le superiori).
  • Nella seconda sezione possono essere selezionate le preferenze riguardo ai servizi che offre la scuola scelta, come ad esempio la formazione della classe, e altre informazioni.

Scuola: iscrizioni online Miur anno scolastico 2018 2019 aula alunni studenti lavagna studioDopo aver inserito tutti i dati, il ministero invia in automatico all'indirizzo di posta elettronica del genitore la conferma di "acquisizione della domanda", mentre il modulo d'iscrizione sarà inviato alla scuola.
In seguito, la scuola cui è inviata la domanda d'iscrizione confermerà l'accettazione; nel caso ci fosse indisponibilità, la stessa scuola indirizzerà la domanda presso un altro istituto scelto dal genitore come soluzione alternativa.
Per altri dettagli sulle iscrizioni scolastiche, diverse per ogni livello dell'ordinamento scolastico, potete cliccare sul sito del Miur

Vaccinazioni obbligatorie

Per il prossimo anno scolastico 2018-2019, per le vaccinazioni obbligatorie previste dalla legge, ci sarà più tempo: per l'iscrizione ad asili e scuole elementari, infatti, si potrà presentare un'autocertificazione sulle avvenute vaccinazioni o copia della prenotazione dell'appuntamento presso l'Asl; la certificazione definitiva dell'avvenuta vaccinazione dovrà essere presentata entro il 10 luglio 2018, scadenza prevista dalla legge e dalla circolare del ministero della Salute, data 16 agosto 2017.

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: