Dieta del Buonumore, come tornare in forma

Stress? Malumore? Chili di troppo? Ecco come ritrovare il sorriso con cibi alleati del buonumore, una dieta equilibrata, facile da fare, per cercare di vincere lo stress e ritrovare in allegria il peso forma.

Giorni fa avevo scritto un articolo sul perché noi donne, al mattino, siamo quasi sempre di malumore ed una ricerca ci aveva reso noto che tutto è dovuto ai nostri ormoni.
Il consiglio era di cercare di migliorare le nostre abitudini e dormire di più.
E se non bastasse?
donna sorriso dieta buonumore vincere lo stress

La ricerca degli esperti

Un gruppo di ricercatori dell'Università di Ortago, in Nuova Zelanda, sostiene che si può trovare un rimedio per gli sbalzi d'umore con una dieta a base di frutta e verdura.
Per sostenere la loro tesi, gli studiosi hanno esaminato 281 ragazzi con una età media di 20 anni ed i risultati sono stati pubblicati sul British Journal of Health Psychology (Many apples a day keep the blues away - Daily experiences of negative and positive affect and food consumption in young adults - DOI: 10.1111/bjhp.12021 - Gennaio 2013).
I partecipanti allo studio, per un periodo di tre settimane, dovevano annotare su un diario tutto quello che mangiavano nel corso della giornata; i ricercatori avevano fornito agli esaminati una linea guida: ad esempio, dovevano scrivere il tipo di alimenti mangiati, il numero delle porzioni di frutta e verdura e se avevano mangiato anche cibi non salutari, come patatine, bevande gassate e/o zuccherate, biscotti, dolci ecc.
Inoltre, i ragazzi esaminati, dovevano annotare il loro stato d'animo durante la dieta, scegliendo fra 9 aggettivi positivi e 9 negativi.
Dal confronto dei dati della ricerca, incrociando le informazioni riguardanti gli alimenti e l'umore, è emerso che il consumo di frutta e verdura incideva in maniera positiva sugli stati d'animo degli esaminati. donna mela dieta bilancia buonumore vincere lo stress sorriso capelli biondi coda cavallo occhi azzurri canotta bilanciaBonnie A. White, prima autrice dello studio, mette in evidenza l'ottimismo dei ragazzi nei giorni in cui avevano mangiato frutta e verdura, erano di ottimo umore ed avevano più energia nell'affrontare la vita quotidiana.

I risultati

I risultati migliori sono stati registrati nei giorni in cui il consumo di frutta e verdura era di 7-9 porzioni a persona.
Raggiungere le 7-9 porzioni di frutta e verdura giornaliere non è difficile, basta inserirli nelle ricette dei nostri pasti, come un piatto di risotto con asparagi o uno di pasta con i broccoli, carne alla pizzaiola o altro. rondelle carote cetrioli kiwi mela dieta buonumore dieta vincere stress
I ricercatori hanno scoperto che, fra gli elementi, zucchine e carote hanno un forte potere rilassante, mele e kiwi danno molta energia: inserendo questi due frutti già dal primo mattino, nella prima colazione, possono aiutare molto l'organismo ad affrontare la giornata.
Ma, basterà un'insalata o una succosa mela a tirarci su il morale?
Un po' tutti, ma noi donne sopratutto sappiamo quanto lo stress, la stanchezza e il superlavoro associato anche ad un po' di depressione, ci spingano a mangiucchiare la qualsiasi, che sia dolce o salato.

Come fare per resistere alla tentazione?

Ne avevo sentito parlare e così, incuriosita sono andata a cercare sul web, la così chiamata "Dieta del buonumore", da una ricerca scientifica portata avanti dal medico chirurgo Dott. Salvatore spinaci pomodori piatto dieta buonumoreRipa, medico estetico, omotossicologo, specialista in endocrinologia e Scienza dell'Alimentazione a Roma. Il programma alimentare è caratterizzato dai colori delle verdure che dovrebbero aiutare a prevenire ed evitare il malumore.
Tutti gli alimenti, dolci, frutta, pane, pasta, pizza sono inseriti nella dieta accanto alle verdure ricche di acido folico: asparagi e spinaci.
Chiaramente, come sempre, prima di iniziare una dieta è necessario un consulto con il proprio medico di fiducia.
La dieta del buonumore è equilibrata, facile da seguire e permette di dimagrire (salvaguardando la propria salute) circa 3-4 chili al mese.
Attenzione per coloro che hanno problemi di glicemia, per il contenuto dei carboidrati.

Dieta del Buonumore

donna sorriso dieta verdure frutta carote patate peperone pomodori cetrioli legumi buonumore

Cosa fare tutti i giorni

  • Colazione: tè verde o orzo, 6 biscotti secchi o 4 fette biscottate con marmellata, uno yogurt magro alla frutta
  • Spuntino a metà pomeriggio: un frutto o uno yogurt magro alla frutta o un tè verde con due biscotti o un pacchetto di cracker .

Lunedì

  • Pranzo:
    100 gr di pasta al pomodoro
    Radicchio ai ferri.
  • Cena:
    200 g di spezzatino di vitello cotto al vino rosso
    Bietola all'agro.

Martedì

  • Pranzo:
    100 gr di bresaola con alcune scaglie di parmigiano
    Insalata verde.
  • Cena:
    250g spigola al cartoccio (rosmarino, salvia, prezzemolo, etc)
    Insalata di carote, prezzemolo, basilico e limone.

Mercoledì

  • Pranzo:
    100 gr di ricotta di pecora
    Asparagi lessati.
  • Cena:
    250 g di petto di tacchino al limone
    Finocchi al forno.

Giovedì

  • Pranzo:
    200 g di petto di pollo ai ferri
    Melanzane ai ferri.
  • Cena:
    200 g di scamorza ai ferri
    Insalata di pomodori.

Venerdì

  • Pranzo:
    100 gr di pasta con le vongole
    Rape rosse con aceto.
  • Cena:
    250 g di filetti di triglia al vino bianco
    Melanzane arrosto.

Sabato

  • Pranzo:
    200 gr di maiale magro
    Fettine di zucca grigliata.
  • Cena:
    una pizza margherita al piatto
    Spinaci all'agro.

Domenica

  • Pranzo:
    80 g di ravioli al sugo
    Fagiolini all'agro.
  • Cena:
    200 g di costolette di agnello al forno
    200 g di Patate al forno.

donna beve acqua bottiglia mare dieta buonumore

Raccomandazioni che è bene ricordare

  • Per condire è bene usare sale iposodico iodato, limone o aceto balsamico, 4-6 cucchiaini di olio extravergine d'oliva "a crudo" sugli alimenti al giorno; sono ammessi tutti gli aromi.
  • Come cibi anti-fame è possibile mangiare uno yogurt magro alla frutta e un pacchetto di cracker integrali.
  • Dove non espressamente indicato, la quantità di verdure sono a piacere. La quantità di pane consentita è di 80g al giorno, preferibilmente integrale.
  • A pranzo e a cena è possibile aggiungere un frutto, a scelta fra mele, pere, arance oppure due frutti da scegliere fra kiwi e prugne.
  • Bere almeno due litri d'acqua al giorno, oligominerale e preferibilmente non gassata: farà sentire meglio ed aiuterà a dimagrire.

Mah, cosa aggiungere, la dieta non sembra così difficile da seguire e già dal nome, "del buonumore", spinge a provarla; quindi (anche se visti i tempi è un po' difficile da fare) troviamo il modo di seguirla e di farci anche quattro risate, che fanno tanto bene alla mente e al corpo: ridere "fa buon sangue", lo dice pure la scienza!
Cosa vogliamo di più? (◠‿^)
Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con le tue amiche su Facebook, grazie.
Visita la nostra Home e vieni a trovarci anche su Pinterest, Telegram e Instagram.

Ti aspettiamo!

Il passa parola è sempre utile e un "Mi piace" molto gradito (◠‿^)
❤❤❤ Grazie per la lettura ❤❤❤

L'articolo è solo informativo, perché Think Donna non offre trattamenti medici né fa diagnosi.
Prima di iniziare una dieta, consultate sempre il vostro medico di fiducia.
Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: