Auto e bambini: come farli andare d’accordo

I viaggi in macchina sono sempre un duro ostacolo da superare, perché i bambini si annoiano facilmente. Ecco qualche suggerimento per far viaggiare volentieri i bimbi e rendere tutti gli spostamenti molto divertenti.

Video del Giorno

Auto e bambini: come farli andare d’accordo famiglia mamma donna capelli biondi maglietta bianca bimbo figlio bambino capelli corti maglietta verde figlia bambina capelli lisci uomo papà capelli brizzolati sorrisi risate jeans pianta foglie verdi tendeA quanti genitori è capitato di dover fare i conti con i reclami dei propri bambini in occasione degli spostamenti in auto?
L'automobile è un inno alla noia per il bambino, perché non gli permette di correre e giocare come vorrebbe.
Deve infatti rimanere fermo con le cinture di sicurezza allacciate e senza tutti i giochi con cui si diverte di solito.
È chiaro che dopo poco inizierà a lamentarsi con mamma e papà, che non potranno fare altro che cercare di calmarlo, spesso senza riuscirci.

Come iniziare bene il viaggio

Ci sono alcune piccole accortezze che i genitori potrebbero adottare per iniziare il viaggio con lo spirito giusto.
Possono ad esempio scegliere insieme al bambino degli adesivi famiglia da attaccare all'automobile, per renderla più divertente.
È chiaro infatti che se agli occhi del bambino la stessa macchina diventa parte di un gioco sarà più portato a salirci sopra con meno resistenza.
Gli adesivi sono personalizzabili: ci sono le figure di papà, mamma, figli (neonati, piccoli e grandi), nonni e persino animali.
Per i più fantasiosi c'è anche la possibilità di inserire come membro della famiglia l'adesivo di uno splendido unicorno.
I bambini si sentiranno orgogliosamente parte del gruppo familiare e riusciranno anche a riconoscere più facilmente la macchina in mezzo ad un parcheggio.
Come dicevamo, il gioco inizia nel momento stesso della scelta degli adesivi, perché la lista delle possibilità è davvero ampia.
Solo per fare un piccolo esempio si possono scegliere la figura del papà sportivo e della mamma con gli attrezzi da cuoca, mentre i figli possono essere rappresentati con i pattini, i pennelli o il videogame.
È divertente trovare insieme ai bambini il disegno che rispecchia di più ogni membro della famiglia e che mette in mostra le sue abilità e le sue passioni.
Sotto ad ogni immagine è possibile far stampare anche il nome, in modo da rendere gli adesivi famiglia davvero unici.
Ovviamente si tratta di stickers fatti apposta da Sononato.it per essere attaccati sull'automobile, quindi sono studiati per resistere al bello e al cattivo tempo.

Auto e bambini: come farli andare d’accordo adesivi personalizzabili per auto SUV neroRendere più divertente qualsiasi spostamento

Se i bambini sono particolarmente legati ad una bambola, un peluche o un altro gioco poco ingombrante è consigliabile portarlo sempre in macchina con loro, per creare quel clima di comfort che li può aiutare a vivere più serenamente i piccoli e grandi viaggi.
Trovare accanto a loro il proprio giocattolo preferito sarà quasi come stare a casa e vivranno la macchina come un posto meno estraneo.
Una seconda possibilità è di portare con sé un libro per bambini, che uno degli adulti leggerà loro.
Se in macchina c'è solo un adulto, si può ovviare al problema con un audiolibro di favole, magari recitato da qualche grande attore.
La sua abilità nell'impostare la voce rendendola più cupa e misteriosa o più allegra e vivace riuscirà sicuramente ad incantare i bambini, che ascolteranno la fiaba senza perdersi una parola.
Rimanendo sempre in tema di fiabe e racconti, un'ottima fonte di svago e risate sono sicuramente le marionette di peluche, con cui si possono creare ogni volta delle storie diverse.
Basta infatti un poco di fantasia per animare con successo una marionetta.
Questo tipo di attività può essere fatta direttamente dai bambini, ma uno dei genitori può aiutarli nella costruzione delle storie.
Tra le tante proposte sul mercato un posto di rilievo lo meritano sicuramente i prodotti Trudi, che rappresentano il giusto mix tra bellezza e qualità di materiali e lavorazioni.
Si va dal procione al koala, passando per galline, pipistrelli e orsetti.
Esiste anche la versione delle marionette da dito, più piccole ed economiche.
Un'ultima attività da fare in macchina per rendere più divertente il viaggio con i bambini è sicuramente quella di cantare tutti insieme.
Via libera dunque alle canzoncine per i bambini e alla sigle dei cartoni animati, sperando che in famiglia siano tutti abbastanza intonati, per non fare distrarre troppo chi è alla guida.

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento