Come essere belle senza chirurgia invasiva

Aver cura del proprio aspetto senza ricorrere alla chirurgia: ecco le migliori soluzioni non invasive per mantenere una bellezza naturale

Oggi i trattamenti più innovativi di medicina estetica per viso e corpo sono molto apprezzati sia dagli uomini che dalle donne, perché sicuri e adatti a ogni età e a ogni esigenza.

Per valorizzare la propria immagine, attenuare i segni del tempo, correggere grandi e piccoli inestetismi del viso e del corpo utilizziamo tecniche delicate che donano effetti immediati, ottimi e naturali, senza la necessità di interrompere le normali attività quotidiane.

I trattamenti

Fra i trattamenti più richiesti è la "biorivitalizzazione", il cui effetto antiaging è dovuto all'azione di acido ialuronico e vitamine, che vanno a stimolare la produzione di nuovo collagene ed elastina nel derma.
viso donna bellissima biorivitalizzazione
Adatta in giovane età, per uniformare la pelle e mantenerla luminosa ed elastica, ma anche per pelli più mature, come preparazione ad altri trattamenti più specifici come:

  • - tossina botulinica, per eliminare le sottili rughe intorno agli occhi e sulla fronte, e per risollevare il bordo esterno dell'occhio e il sopracciglio
  • - fili di sospensione, per un effetto "lifting" non chirurgico di una o più aree del viso
  • - filler, per eliminare le rughe, per un aumento del volume degli zigomi e delle labbra, per la correzione di alcune parti del naso e altro ancora.

Oltre a questi trattamenti dall'effetto immediato (tranne che per la tossina botulinica, che dà risultati in una settimana circa) è possibile attenuare i segni dell'età in modo graduale e naturale con alcune sedute di radiofrequenza e ultrasuoni, da alternare con il PRX-T33, uno speciale "peeling" che rigenera la pelle in profondità.

Carbossiterapia

Altra alternativa è la carbossiterapia, rapida, indolore e priva di effetti indesiderati, basata sull'infiltrazione sottocutanea di anidride carbonica pura, una sostanza naturalmente presente nel nostro corpo. Questo gas, veicolato a livello intradermico, è in grado di ripristinare il microcircolo e di riattivare il metabolismo fisiologico della pelle, per restituirle, in poche sedute, compattezza ed elasticità.

Come eliminare macchie e ipercromie

Infine parliamo di macchie e colorito disomogeneo, un altro fenomeno tipico dell'invecchiamento cutaneo, che interessa una grande quantità di donne: anche in questo caso oggi abbiamo a disposizione prodotti dermatologici di ultima generazione che, oltre ad eliminare efficacemente macchie e ipercromie, migliorano visibilmente il tono e la compattezza della pelle. Fra i trattamenti depigmentanti più richiesti, è Dermamelan, che deve essere effettuato in ambulatorio da un medico preparato e proseguito a casa per alcune settimane, in modo da consolidare il risultato.
dottor fabio quercioli

Fabio Quercioli - chirurgo plastico ed estetico
https://www.fabioquercioli.it/
Per ulteriori informazioni telefonare al seguente numero:
Firenze 055.5387207

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter