Masì, nuovo talento Hip-Hop emerge dalla Sicilia

Dal mondo dell'Hip-Hop e della cultura urbana, una voce che porta delicatamente parole lucide nelle orecchie... il singolo Ciuri Ciuri di Masì merita sicuramente un buon ascolto.

Il 1985 è l'anno di nascita di Masì, il cui il vero nome è Pietro Lombardo.
Figlio di emigranti di origini siciliane, nasce a Döttingen in Svizzera il 27 Agosto del 1985.

Chi è Masì

Muove i primi passi nel mondo dell'Hip-Hop nel 1996, anni che ricordano la morte di 2Pac.
Sarà proprio questo episodio ad appassionarlo al genere e ad avvicinarlo alla cultura urbana che condizionerà artisticamente tutto il suo percorso.
Quando aveva solo tredici anni, Masì scrive il suo primo testo.
Le sue prime basi musicali, prodotte all'età di 15 anni, sono destinate a cantanti esordienti.
In seguito, in collaborazione con Jay T., formerà il suo primo gruppo che prenderà il nome di "Proprietà Privata".
Masì singolo canzone ciuriciuri
Successivamente parteciperanno a una serie di competizioni, organizzate in svariate discoteche, esibendosi in Freestyle Battle.
Le collaborazioni con diversi studi musicali Underground gli permetteranno di continuare a coltivare la passione per L'Hip-Hop e arrivare alla pubblicazione di " Avere te ", "San Valentino " e " Proprietà Privata Freestyle " sul canale YouTube.
L'incontro con il Produttore musicale " CuliMusik " lo porterà alla pubblicazione del suo primo singolo " Ciuri Ciuri " , una vera e propria riflessione sull'anima della Sicilia, sulla sua gente e sul tema dell'immigrazione.
Il suo stile fa esplodere ciò che è attuale, con un cenno al nostalgico, con battute accese e impegnate che collegano la musica all'immigrazione, condividendo i valori che gli sono vicini.
Se i battiti segnano a colpo sicuro il tempo, la melodia ha spazio per volare e i suoni riflettono climi singolari.

Ciuri Ciuri

Il titolo della canzone riprende una tra le più famose canzoni della tradizione siciliana, una dimostrazione del legame forte che Masì ha nei confronti della sua terra e della sua gente, costretta a emigrare in cerca di un futuro migliore.
Ciuri Ciuri vuole essere un ritratto della terra d'origine di Masì, un augurio alla Sicilia che è "fuoco, terra e mare" ma vittima di omertà, mafia e disoccupazione.
Una canzone che invita a una profonda riflessione sui temi scottanti di questa terra meravigliosa, una terra che da sempre vede i suoi giovani andare via, portando con sé quel senso di nostalgia per la loro isola.
Ciuri Ciuri è disponibile sulle piattaforme YouTube, Spotify, Qobuz, Dezeer e iTunes.

Buon ascolto! ♫•*(◠‿^) *•🎶 🎶


Lascia un tuo commento e condividi con noi le tue opinioni in merito, saranno molto gradite.
Visita la nostra Home, troverai tanti altri consigli, ricette e argomenti interessanti; vieni a trovarci anche su Facebook, Telegram, Instagram e Pinterest, grazie.

Ti aspettiamo!

Il passa parola è sempre utile e un tuo "Mi piace" molto gradito! (🌺◠‿^)
❤❤❤ Grazie per la lettura ❤❤❤

Commenti sull'articolo
  • Franca 22 Nov 2019

    A me è piaciuta tanto! Bella musica e testo carico di significato, soprattutto per noi siciliani. Fonte di riflessione per tutti. Bravissimo Masì!

Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: