Scopriamo insieme la cavitazione, l’ultima frontiera del rimodellamento localizzato

Che cos'è la cavitazione estetica? Come funziona e quante sedute servono? Scopri le risposte su questa innovativa tecnica estetica che in poco tempo vi farà ritrovare una forma fisica snella e pronta per la prova costume!

Video del Giorno

Scopriamo insieme la cavitazione, l’ultima frontiera del rimodellamento localizzato corpo donna fisico snello bikini due pezzi slip bianco reggiseno fiore orchidea cielo azzurro nuvole legno turchese azzurriOgnuno di noi ha una conformazione corporea diversa e, di conseguenza, tende ad accumulare adiposità in zone differenti.
C'è chi ha la tendenza ad ingrassare sui fianchi e sul sedere - il cosiddetto fisico "a pera", chi invece ha un fisico "a mela" e mette tutto sulla pancia, o ancora chi ha un corpo "a clessidra" e tende a ingrassare in maniera piuttosto omogena.
Quale che sia il proprio fisico, perdere centimetri proprio lì dove ce n'è bisogno è un sogno per molti.
Tuttavia, il dimagrimento localizzato è molto difficile da ottenere anche per chi conduce una vita sana e fisicamente attiva.
Uno dei trattamenti più all'avanguardia per raggiungere questo tanto agognato obiettivo è la cavitazione, una tecnica che sfrutta particolari onde ad ultrasuoni per sciogliere l'adipe nelle zone più critiche.
Si tratta di un procedimento non chirurgico, assolutamente non invasivo e indolore che non prevede né anestesia, né una degenza ospedaliera e che garantisce risultati soddisfacenti in un periodo di tempo relativamente breve.
Secondo le opinioni di chi si è già sottoposto alla cavitazione, si tratta di una tecnica che lascia intravedere gli effetti sul fisico in poco tempo, facendo guadagnare autostima e confidenza in sé stessi.

Come funziona la cavitazione?

Scopriamo insieme la cavitazione, l’ultima frontiera del rimodellamento localizzato trattamento onde ultrasuoni macchinario dottore corpo donna snello gambe slip bianco lettinoCome anticipato, la cavitazione è un trattamento a base di onde ad ultrasuoni, che vengono convogliate mediante un apposito macchinario nei punti del corpo che si vogliono snellire. Tramite l'energia di queste onde viene letteralmente distrutto il grasso in eccesso che viene poi espulso attraverso l'urina.

Quante sedute sono necessarie?

Questo trattamento, per avere effetti visibili, ha bisogno di un numero minimo di sedute che in genere si aggira intorno alla decina, ma che può variare a seconda delle esigenze di ciascuna persona.
Ogni seduta ha una durata di circa 45 minuti e generalmente si raccomanda di sottoporsi a questo trattamento due volte la settimana.
Possiamo quindi concludere che, per godere appieno dei risultati di questa tecnica, è necessario poco più di un mese.

Chi si puó sottoporre alla cavitazione?

Questo trattamento non ha particolari controindicazioni, se non la possibilità di qualche leggera bruciatura superficiale dovuta all'azione degli ultrasuoni.
In ogni caso, viene generalmente sconsigliato a donne in gravidanza o persone con problemi cardiaci o renali.
Naturalmente, prima di sottoporsi alla cavitazione sarà necessario effettuare una visita preliminare da uno specialista, che valuterà la conformazione corporea del paziente e saprà valutare il numero ideale di sedute per raggiungere gli obiettivi desiderati, oltre a fornire tutte le informazioni riguardo il trattamento e il suo funzionamento.
Scopriamo insieme la cavitazione, l’ultima frontiera del rimodellamento localizzato fisico corpo donna snello prova costume bikini due pezzi slip reggiseno bianco fiori gigli bianchi foglie verdiGrazie all'innovativa tecnica della cavitazione estetica, finalmente si potrà dire addio al fastidioso grasso localizzato che faticosamente cerchiamo di eliminare. In poche sedute, grazie ad una tecnologia all'avanguardia, saremo in grado di ritrovare una forma fisica snella e pronta per la prova costume!

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento