Sex toys, mercato in crescita… grazie alle donne

Erotismo: il mercato del piacere non conosce crisi, diventando più giovane e modernizzato per attirare nuovi clienti e aumentando la vendita nel mercato dei giocattoli sessuali. Soprattutto tra le donne, che mostrano più curiosità, grazie all'e-commerce che fa superare ogni imbarazzo.

Sex toys, mercato in crescita… grazie alle donne viso bella donna maschera guanti pizzo nero occhi castano nocciola labbra rossetto rosso papillon gesto zittireIl mercato dei sex toys? Come già accaduto negli ultimi anni, è un comparto piuttosto florido, in grado di resistere a qualsiasi crisi e tentazione.
Con la conseguenza che, anno dopo anno, il fatturato derivato da questo genere di prodotti si fa sempre più consistente e sempre più interessante per gli operatori italiani e internazionali, evidentemente ben desiderosi di soddisfare delle preferenze, non più in grado di rappresentare un tabù negli uomini e soprattutto nelle donne, valutato che proprio la quota rosa è la più dinamica quando si tratta di acquistare i propri giocattoli erotici preferiti.
A dimostrazione di quanto sopra, incrociando alcune delle più recenti statistiche sui comportamenti di consumo sul nostro territorio, non stupisce che ad essere la più rappresentativa quota di mercato sia proprio la componente femminile, che sfiora il 40% per quanto concerne la natura del profilo degli acquirenti di toys da sexy shop online, contro un 25% abbondante di quota maschile.
La parte rimanente di acquirenti è invece rappresentata dalle coppie, che per rinvigorire le proprie prestazioni o "diversificarle" con qualche novità, si scoprono sempre più frequentatrici di portali di vendita elettronica di sex toys.
Per quanto concerne le spese medie, in genere chi fa shopping online di questo genere di prodotti non bada all'economicità di quanto acquistato.
Ne deriva che lo scontrino medio per sex toy si aggira tra gli 80 e i 90 euro a testa, con una media che è ovviamente in grado di tenere conto una ponderazione tra gli acquisti più marginali, e quelli più impegnativi, considerato che il catalogo dei sex toys è talmente vasto da poter oscillare tra prodotti che costano pochi euro, e prodotti che costano centinaia (o migliaia) di euro.
Sex toys, mercato in crescita… grazie alle donne donna di spalle bianco nero paperella I Rub My DuckiePassando invece all'analisi dei dati per classe anagrafica, a crescere sono tutte le principali fasce di età, a dimostrazione ulteriore che la passione verso questo genere di prodotti non conosce gioventù o anzianità.
E per il prossimo futuro? Se fin qui abbiamo rammentato alcuni dati statistici di massima che fanno riferimento allo scorso biennio, non possiamo che congedarci con un breve riferimento a quanto potrebbe avvenire nel corso dei mesi a venire, con particolare riferimento a un'estate 2018 che si preannuncia particolarmente calda, e non solamente per il clima infuocato che dovrebbe investire la nostra penisola.
Le principali ricerche compiute in questo settore ci dicono, infatti, che le aspettative sui consumi di sex toys nel nostro Paese sono più che rosee, e che i segnali incoraggianti che abbiamo già avuto modo di commentare nelle righe precedenti.
Riteniamo, dunque, che i dati consuntivi 2017 possano trovare un adeguato prolungamento nel corso dei prossimi mesi, e che pertanto il 2018 possa rappresentare un periodo di superamento dei record già maturati in quest'ambito.
Non ci resta, dunque, che pazientare ancora qualche mese, e comprendere come si è evoluta l'estate 2018 in tale frangente sempre più al centro delle attenzioni degli italiani (e delle italiane!).
Visitate la nostra Home e seguiteci su Facebook, Google+ e Pinterest, grazie. Vi aspettiamo!

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: