I borghi più belli della Sardegna

Mantengono ancora le loro tradizioni e il ritmo di vita di una volta ma è proprio nei borghi più belli che si respira l'anima autentica della Sardegna. Ecco i posti più belli da visitare durante la tua prossima vacanza, la parte più intrigante e misteriosa della bellissima isola del Mediterraneo.

Una regione ricca di tradizioni, conosciuta soprattutto per la bellezza delle spiagge bagnate dalle acque cristalline del Mediterraneo e circondate dalla macchia mediterranea che cresce incontaminata.
Questa è la Sardegna, meta prediletta di molti turisti, italiani e stranieri, e di molti diportisti e amanti del mare.

Per esplorare al meglio quest'isola, la scelta migliore è quella di noleggiare una barca in Sardegna, un'opzione che permette non solo di scoprire le spiagge più nascoste, ma anche autentici paesi dove sembra che il tempo si sia fermato.
Se siete alla ricerca di una vacanza in cui abbinare il relax al mare con la cultura, scoprite quali sono i borghi più belli della Sardegna.

Bosa, tra il fiume Temo e il mare

Tra i borghi più belli della Sardegna, e senza dubbio anche tra i più conosciuti, non si può non includere Bosa, in provincia di Oristano, sulla costa occidentale della Sardegna.
Bosa borghi Sardegna
La particolarità di questo paese è quella di trovarsi a metà strada tra il mare e il Temo, l'unico fiume navigabile della Sardegna.

Da visitare il quartiere di Sa Costa, caratterizzato da casette colorate appese al colle di Serravalle e anche il castello dei Malaspina, al quale si arriva facendo una piacevole passeggiata.
Sul Lungotemo si trovano varie concerie, dove si mantiene viva la tradizione artigiana della conciatura della pelle, mentre verso il mare si trova Bosa marina con la sua spiaggia lunga un chilometro.

Carloforte, l'influenza ligure in Sardegna

Unico paese abitato sull'isola di San Pietro, nel sud della Sardegna, Carloforte può essere considerato un'enclave ligure.
La gastronomia, la lingua e le tradizioni: tutto ricorda la Liguria.
Intorno al XVIII secolo, alcuni pescatori e mercanti di Pegli, di ritorno dall'isola tunisina di Tabarca dove si erano trasferiti per due secoli, si rifugiarono a Sant'Antioco e San Pietro.
Con le sue piccole piazze, carrugi e il piccolo porto, Carloforte ricorda proprio un borgo ligure.

Castelsardo, uno dei borghi più belli d'Italia

Incluso nella lista dei borghi più belli d'Italia, Castelsardo si trova sul Golfo dell'Asinara, nel nord della Sardegna. Si tratta di un paese la cui fondazione risale a circa mille anni fa e ne è testimonianza il nucleo storico, che presenta ancora l'impianto originario.
Castelsardo borgo Sardegna
Da visitare la fortezza fondata dai Doria, circondata da un labirinto di vicoli, e le antiche mura difensive.
Sarà facile vedere ancora le donne intrecciare cestini realizzati con foglie di palme e altre fibre vegetali, vero e proprio simbolo del paese. Infatti, nel castello si trova il Museo dell'intreccio mediterraneo.

Atzara e il vino Mandrolisai

Situato nel cuore profondo dell'isola, quello che secondo alcuni è considerata l'autentica Sardegna, Atzara in realtà non si manifesta al primo sguardo. Infatti, lo sviluppo urbanistico ha nascosto in parte il paese originario, ma passeggiando per le vie del paese si arriva a vedere le antiche mura aragonesi.
Atzara è conosciuta in particolare per Mandrolisai, vino DOC il cui nome proviene dall'omonima regione, una delle più interne della Sardegna.

Posada, il borgo più antico della Sardegna

Terminando con la lista dei borghi più belli della Sardegna, non può mancare Posada.
Grazie alla presenza testimonianze risalenti al Neolitico, si sa con certezza che Posada è il paese più antico di tutta l'isola.
Il borgo fu costruito su una rupe che si affaccia sul mare, distante pochi chilometri, e su una piana attraversata da un fiume e da un sistema di canali.
Posada borgo Sardegna
Da non perdere il Castello della Fava, fortificazione del XII secolo, dal quale si gode un panorama mozzafiato, e l'antico centro storico in cui si intrecciano stradine e scalinate.

Visita la nostra Home, troverai tanti altri consigli, ricette e argomenti interessanti; vieni a trovarci anche su Facebook, Instagram, Telegram e Pinterest, grazie.

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: