La chirurgia estetica oggi: cosa è cambiato rispetto al passato

Per i tanti frequentatori dei social network, soprattutto per gli amanti dei selfie, è essenziale pubblicare foto impeccabili. Non essendo possibile nascondere ogni piccolo difetto, per molti la soluzione sembra essere la chirurgia estetica. Ecco cosa è cambiato e quali sono gli interventi di chirurgia estetica più richiesti nell'era dei social

Sembra che apparire più belle e affascinanti sia diventato ancora più importante al giorno d'oggi. Infatti il viso e il corpo vengono messi più in mostra rispetto al passato, per via delle tante foto e dei tanti video che vengono pubblicati su Instagram e altri social.

Ed è anche per questo motivo che sempre più donne scelgono di ricorrere al bisturi, con l'intenzione di piacersi e piacere agli altri.

La chirurgia plastica estetica nasce proprio per migliorare l'aspetto di coloro che non si sentono del tutto a proprio agio con il proprio corpo. E in molti casi, rivolgersi al chirurgo estetico ha effetti positivi, anche dal punto di vista psicologico, visto che i risultati ottenuti possono aumentare l'autostima.

Sebbene le tecniche si siano perfezionate e diventate più sicure, se si decide di diventare più belle, è fondamentale affidarsi a chirurghi seri e affidabili.
chirurgia estetica
Non solo per limitare i rischi e le complicazioni degli interventi, ma anche per escludere la possibilità di ottenere risultati poco soddisfacenti. Ad esempio, se vivi a Milano e dintorni ti conviene rivolgerti a un chirurgo plastico a Milano molto competente, in grado di farti ottenere risultati pienamente apprezzabili.

Gli interventi più richiesti degli ultimi anni

La chirurgia estetica ormai non è più una esclusiva delle persone famose, dal momento che i costi degli interventi si sono abbassati considerevolmente.

Le donne, giovani e meno giovani, scelgono di ricorrere soprattutto ai seguenti interventi: mastoplastica additiva (per aumentare il volume del seno), il lifting (per una pelle che appaia più giovane), la rinoplastica (per rendere il naso più grazioso e meno imperfetto), la liposuzione (per eliminare il grasso in eccesso), la blefaroplastica (per ridurre il rilassamento delle palpebre e rimuovere le borse sotto agli occhi).

La chirurgia estetica nell'era dei social

Gran parte delle persone oggi è dedita a pubblicare sui social network foto e video che le ritraggono.

Instagram, Facebook e altre reti sociali, mettono le donne nelle condizioni di confrontare il proprio corpo in molti momenti, e spesso si rendono conto di particolari a cui prima non avevano mai prestato attenzione.

Tra l'altro, oggi il sogno di tante donne è anche quello di apparire simili alle influencer che spopolano sul web, come Chiara Ferragni, Huda Kattan, Jennifer Salter, ecc. Questo è uno dei motivi che spinge anche le ragazze molto giovani a migliorare il proprio aspetto, ricorrendo alla chirurgia.
Infatti, spesso il make up, o i filtri (di Instagram e altre app) che permettono di nascondere alcune imperfezioni ed esaltare i pregi estetici, vengono ritenuti non sufficienti. Inoltre, i filtri migliorano il modo di apparire in rete, ma le donne desiderano essere belle anche nella vita reale.

A tale riguardo, il buon senso suggerisce che migliorarsi con la chirurgia estetica va bene, purché non si esageri. L'obiettivo dovrebbe essere quello di cambiare quel tanto che basta a diventare più belle, ma non bisogna puntare per forza alla perfezione, anche perché si potrebbe correre il rischio di risultare eccessivamente innaturali.

Per concludere: cosa è cambiato rispetto al passato

Riepilogando, ecco cosa è cambiato rispetto a qualche anno fa in merito alla chirurgia estetica:

  • Nell'era dei social network, sempre più persone che pubblicano le proprie foto si confrontano e notano dei particolari a cui prima non avevano mai prestato attenzione. Anche questo può invogliarle a sottoporsi a degli interventi di chirurgia estetica.
  • È aumentato il numero delle persone comuni che si affidano al bisturi, anche perché i costi degli interventi sono diventati più accessibili.
  • Le tecniche riguardanti la chirurgia plastica si sono evolute. Sono pertanto più affidabili, ma per avere risultati apprezzabili ed il massimo della sicurezza bisogna comunque rivolgersi a mani competenti.


Visita la nostra Home, troverai tanti altri consigli, ricette e argomenti interessanti; vieni a trovarci anche su Facebook, Telegram, Instagram e Pinterest, grazie.

Le informazioni contenute in questo blog, sono a scopo informativo, perché Think Donna non offre trattamenti medici né fa diagnosi.
Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti.
Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: