Come conquistare un ragazzo

Chi, di fronte alla persona per la quale si sente davvero attratta non vorrebbe possedere la formula magica per farla innamorare?
Esiste una ricetta univoca che possa aiutare a conquistare un ragazzo? Chiaramente no, ma se un percorso valido per tutte non esiste, è anche vero che ci sono strategie efficaci che possono guidarci nella conquista del ragazzo dei nostri sogni.

Metti dunque da parte l'ansia da conquista e utilizza le armi giuste per far innamorare il ragazzo che ti piace e raggiungere la tua felicità!

Come conquistare un ragazzo: 7 strategie vincenti

coppia innamorati bacio Fonte immagine: Pixabay
Quando un ragazzo ti piace davvero, diventa davvero emozionante e complesso suscitare il suo interesse. Senti il cuore battere forte quando si avvicina, non fai altro che pensare a lui, al suo viso, al suo sorriso meraviglioso, al suo profumo. Nella maggior parte dei casi però si ha una convinzione, io non sono interessante per lui.

Forse mi vede come una buona amica, come un'ottima collega di lavoro, come la ragazza simpatica dello stesso corso di studi, ma non sono il suo tipo. Probabilmente non hai piena consapevolezza dei tuoi mezzi, allora non perdere tempo: è il momento di iniziare a conquistarlo!

Rimani te stessa

La prima cosa da fare per riuscire a entrare lentamente nella sua vita è essere te stessa. Può sembrare banale, eppure moltissime ragazze fingono di essere diverse, per sentirsi più interessanti, forti e degne di attenzione.

Mostrati per quello che sei, non temere di sembrare poco interessante.
Anche la tua timidezza può essere un'incredibile arma seducente.
Fingere di essere qualcos'altro che non sei per suscitare il suo interesse può funzionare solo nel breve periodo.

Crea un'occasione

Cerca di capire cosa gli piace fare, le sue abitudini, le sue passioni. Se ne avete in comune, sarà più facile creare un'occasione per incontrarsi, altrimenti dovrai ingegnarti un po'.
Probabilmente conosci la sua vita e i suoi gusti, quindi pensa a quale tipo di richiesta non può dirti di no. Se entrambi praticate lo stesso sport o avete lo stesso hobby, coinvolgilo proponendogli di farlo insieme.

Se avete un cane proponigli di fare incontrare i vostri cuccioli. Se amate la buona cucina parlagli di un nuovo locale e proponigli di provarlo insieme. Solo trascorrendo del tempo insieme capirai se è veramente il ragazzo giusto, e se vale la pena proseguire la tua strategia per conquistarlo.
Ricorda, devi mostrarti disinteressata, come fossi una buona amica, altrimenti potrebbe trovare scuse pur di non uscire con te.

Conquistalo con l'outfit giusto

L'estetica è importante, anche se non deve mai essere predominante.
Per conquistare un ragazzo, è fondamentale trovare il giusto compromesso tra l'essere elegante ed essere se stesse.
Dunque, se non sei tipo da scollature vertiginose e tacchi alti, evita di indossarli.
Il look più seducente è sicuramente quello che più rispecchia la tua personalità, nel quale ti senti più disinvolta e sicura.

Se sei abituata a portare i pantaloni e non ti vedi con una gonna, scegli comunque nuovi capi quando uscirai con lui, qualcosa che metta in evidenza le forme.
Aggiungi una maglietta o una camicetta carina e il gioco è fatto!
Inoltre, non a tutti gli uomini piacciono le donne che indossano look impeccabili.
E' spesso nell'imperfezione che si può scorgere la caratteristica specifica di una persona, quindi ricorda, la parte esteriore è importante ma quello che conta davvero è la parte interna, chi siamo davvero.

Sfoggia un make-up seducente

Anche in questo caso, vale la regola che abbiamo appena visto: devi sentirti a tuo agio. Se non sei tipo da trucco pesante, evita rossetti marcati e chili di ombretto sulle palpebre: rischieresti di sentirti strana e impacciata per tutto il tempo.
Cura la pelle con creme e piccoli trattamenti di bellezza, così che sia sempre radiosa in modo naturale.

Se hai le occhiaie molto marcate, cerca di ridurle picchiettando un po' di correttore. Non servirà molto di più: basteranno una passata di mascara e una po' di gloss sulle labbra a renderti perfetta!

Mostrati sicura di te

Anche se lui ti piace molto, evita di stargli continuamente addosso, mostrandoti troppo interessata a lui. Fagli vedere che sei indipendente e sicura di te, che hai le tue passioni, i tuoi interessi, e che la tua vita ti appaga anche senza di lui. Per iniziare il sottile gioco della seduzione hai bisogno di autostima: anche se è la prima volta che provi a conquistare un ragazzo, metti da parte la paura di fallire e usa tutte le tue carte per raggiungere l'obiettivo!

Se è il caso … prendi le distanze

Hai fatto di tutto per fargli capire che ti piace, ma lui non si è ancora indeciso ed è altalenante? L'ultima strategia può sembrare una contraddizione, eppure può davvero funzionare in questi casi: allontanati, occupati di altro e non badare più a lui. Insistere a volerlo vedere o chiedergli di uscire gli dimostra che sei troppo debole e dipendente e questo ti rende meno attrattiva per i suoi occhi.

Meglio prendersi una pausa, non cercarlo, non chiedere di lui, altrimenti esasperi la situazione. Anche sui social evita di seguirlo, mostragli la tua indifferenza. Quando le acque si saranno calmate ed anche il tuo interesse sarà leggermente inferiore allora è il momento di rientrare nella sua vita.

Nell'articolo di Adriano Rossi su Come conquistare un ragazzo potrete approfondire questo argomento.

Come conquistare un ragazzo timido

coppia uomo donna seduti panchina conquistare timidoFonte immagine: Pixabay
C'è un altro motivo che potrebbe impedire al ragazzo dei tuoi sogni di farsi avanti: la timidezza. Un ragazzo timido è un ottimo compagno di vita, ma i primi approcci potrebbero rivelarsi difficili, con momenti di silenzio imbarazzante e piccole tensioni.

Se il ragazzo che vuoi conquistare è timido, devi subito mettere in conto una cosa: i tempi per farlo innamorare sono lunghi. Una strategia vincente è quella di avvicinarsi a loro senza gradi richieste o stravolgimenti.
Mostrarsi delle buone amiche gli permetterà di sentirsi meno teso.

Bisogna fargli comprendere che l'elemento timidezza non è uno svantaggio, anzi vedete nel suo modo impacciato un qualcosa di estremamente attraente. Più si sentirà a suo agio più si sentirà di poter abbassare la guardia e si aprirà: è proprio in quel varco che dovrai penetrare gradualmente, trasformandoti da amica in qualcosa di più.

Incoraggialo a parlare, cerca di capire quali sono i suoi interessi e le sue passioni, e fagli domande su quegli argomenti.
Ricorda, per conquistare un ragazzo timido bisogna puntare molto sulla conversazione!
Sii propositiva e spingilo a parlare di sé e per riuscirci devi essere tu la prima a raccontargli di te, dei tuoi punti deboli.
Quando arriverà a conoscerti in maniera intima si sentirà molto più a suo agio e sarà più facilmente disposto a raccontarsi a sua volta.

Non dimenticarti, però, di flirtare con lui: l'essere timido non lo rende insensibile alle avance femminili.
Seducilo in modo spensierato e divertente, senza metterlo a disagio. Il contatto fisico deve essere gestito con cautela e instaurato gradualmente.

Visita la nostra Home, troverai tanti altri consigli, ricette e argomenti interessanti; vieni a trovarci anche su Facebook, Instagram, Telegram e Pinterest, grazie.

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: