Come gestire un rapporto a distanza

Essere fidanzati e vivere lontani può essere molto difficile. Se anche tu ti sei posto la domanda su come affrontare un amore a distanza, ecco qualche consiglio per far funzionare una relazione quando si è costretti a vivere separati.


Spesso le vacanze portano con sé dei cambiamenti che ci fanno battere il cuore e che ci cambiano la vita.
Come può un periodo così breve essere anche così intenso da rimanere impresso e occupare ogni nostro pensiero?
Come può un ragazzo conosciuto in pochi giorni entrare a far parte della nostra vita così prepotentemente?
Ma soprattutto... come si fa a gestire questo sentimento così forte quando c'è troppa distanza a dividerci?
Durante le vacanze era l'ultimo dei nostri pensieri, o magari quando abbiamo iniziato l'amicizia in chat, non avremmo mai pensato di innamorarci fino a tal punto...
E adesso?
Non preoccupiamoci, in fondo è ormai uno schema ricorrente, che secondo molti finisce con il detto "lontano dagli occhi, lontano dal cuore".
Innanzitutto, bisogna considerare che oggi, il concetto di distanza è molto cambiato rispetto a qualche decennio fa.
L'avvento dei social network come Facebook, le live chat in cui è possibile video chattare o i vari programmi come msn o skype permettono di riconsiderare questo concetto, attenuando per certi versi il senso di lontananza che prima era insuperabile.
Detto questo, prima di prendere una decisione avventata, è il caso di fare le opportune valutazioni: siamo sicure che non si tratti di una semplice cotta? E siamo sicuri di essere innamorati entrambi?
Non capita di rado purtroppo che il bel ragazzo di turno ci faccia credere di aver perso la testa per noi solo per avere la ragazza durante le vacanze, mentre noi invece la testa l'abbiamo persa sul serio!
Nel fare queste valutazioni, bisogna anche considerare che con la distanza vengono a mancare quelle possibilità di trovare conforto tra le sue braccia, di risolvere i litigi con un bacio, per cui le gioie si riducono e aumentano invece i dispiaceri.
Inoltre bisogna anche tenere presente che il ragazzo è del tutto al di fuori dal vostro controllo; d'accordo che un rapporto deve basarsi sulla fiducia, ma sappiamo tutte come spesso va a finire...
Siete pronte quindi a mettere di lato o almeno a ridurre la vostra gelosia?
Come gestire un rapporto a distanza coppia uomo ragazzo ragazza donna Considerate che già non potersi vedere allenta il sentimento, se ci mettiamo pure a fare scenate per ogni sciocchezza, è davvero la fine!
Naturalmente l'ideale è riuscire a vedersi, se non altro per le occasioni speciali, per rafforzare il rapporto, riuscire a rinsaldarlo, ravvivare l'entusiasmo un po' smarrito.
Anche in questo però un consiglio è d'obbligo: per quanto sia forte il desiderio di isolarsi dal mondo per sfruttare al massimo il poco tempo che avete, sarebbe invece meglio riuscire a condividere anche le normali abitudini, per essere al corrente della vita che quotidianamente svolgiamo noi e il ragazzo, per riuscire a vivere come una vera coppia aprendosi al mondo.
In questo modo tra l'altro si evita anche di scoprire magari troppo tardi qualche abitudine che non potremmo sopportare...
Ultimo consiglio: non dimenticate di testare il suo sentimento!
Facciamo un po' le misteriose, vediamo fino a che punto s'interessa di noi, facciamogli temere per un attimo che ci sta perdendo... in base alla sua reazione, capiremo tantissime cose!

E tu, hai un rapporto a distanza? Come lo gestisci?

Lascia un commento, condividi con noi le tue esperienze e i tuoi consigli, saranno molto graditi!
Se ti piacciono i nostri consigli e vuoi averne altri dai uno sguardo alla nostra Home.
Ti aspettiamo anche su Pinterest, Facebook, Google+ e.… un tuo "Mi piace" ci fa sempre piacere!
(◕‿◕🌼)¸ Grazie! 💖

Commenti sull'articolo
  • 09 Dic 2011

    condivido pienamente....

Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: