Le macchie della pelle, un problema estetico o patologia?

Che cosa sono e come si possono prevenire le discromie cutanee, le fastidiose macchie scure della pelle?

Video del Giorno

Le macchie della pelle, un problema estetico o patologia? melasma discromie macchie scure viso donna pelle chiarissima capelli biondi occhi azzurriLe macchie della pelle, chiamate anche discromie, sono un'alterazione del colorito della cute, che può essere circoscritta (in un solo punto) o diffusa. Il colore della nostra pelle ha origine dalla melanina.
Con l'avanzare dell'età, ma anche a causa dell'eccessiva esposizione solare, le macchie della pelle tendono a diventare più evidenti e scure. Nonostante le macchie non creino fastidi intesi come dolori o sintomi specifici, risultano essere, per molte persone, esteticamente fastidiose.
Le cause della comparsa delle macchie della pelle, oltre l'età e l'esposizione solare possono essere l'assunzione di farmaci, una conseguenza dell'acne, fattori ormonali o traumi superficiali della pelle (ad esempio un graffio). A favorirne la comparsa troviamo inoltre fattori genetici e ambientali.
Durante l'esposizione solare i melanociti vengono stimolati e "operano" in modo più intenso, producendo più melanina per proteggere la pelle, così si forma l'abbronzatura.
Le macchie della pelle, un problema estetico o patologia? viso donna discromie macchie scure Le macchie della pelle non sono tutte uguali infatti, alcune di queste possono essere valutate antiestetiche, in altri casi invece possono essere considerate dei veri e propri simboli di bellezza.
Le macchie che compaiono in giovane età sono chiamate "melasma" e sono definite come accumuli di melanina che attaccano specialmente l'area nei pressi della bocca, detta periorale, le guance, la fronte, i lati del collo.
Nei casi peggiori, le macchie della pelle, potrebbero essere segni di una patologia. Per questo motivo quando si parla di macchie della pelle è opportuno stabilire da subito l'origine delle stesse consultando uno specialista del settore: il dermatologo. Appurato che le macchie sono semplici marchi del tempo o del sole, è possibile considerare l'utilizzo di prodotti per il loro trattamento.
Le macchie della pelle possono essere suddivise in 4 tipi:

  • Ipercromie: in questa categoria rientrano i tatuaggi
  • Iperpigmentazioni: si formano a causa di una distribuzione anomala di pigmento e sono caratterizzate da una colorazione scura, dovuta all'eccesso di melanina. Ad esempio, le lentiggini e i melasma.
  • Ipopigmentazioni: sono causate da una mancanza o dalla perdita di colore della pelle naturale. Ciò è causato da un diminuito livello di melanina
  • Vitiligine: la pelle è caratterizzata da zone della pelle prive di melanina. In questa categoria ricordiamo la modella di fama internazionale Chantelle che ha reso un inestetismo della pelle il suo più grande punto di forza.

Bisogna ricordare che le macchie della pelle, se non sono considerate patologiche, non sono un problema per la persona, se non un fattore estetico.

Combattere le macchie della pelle, come?

Le macchie della pelle, un problema estetico o patologia? viso donna bella occhi verdi discromie macchie scure Per eliminare le macchie della pelle i trattamenti a disposizione sono molteplici, si va dai trattamenti estetici fino all'utilizzo di creme cosmetiche, molte aziende come ad esempio Avéne producono creme specifiche per le macchie brune.
Ad esempio, in medicina estetica, sono rinomati i peeling chimici che attraverso l'uso di particolari sostanze acide permettono di rigenerare il primo strato dell'epidermide e rimuovere via via le fastidiose macchie.
Sono molte le persone che scelgono di rivolgersi ai medici estetici per trattare le macchie della pelle, con trattamenti come la crioterapia o il trattamento laser, ma alcuni trattamenti potrebbero rivelarsi non alla portata di tutti.
Per fortuna, però, esistono in natura molti ingredienti dalle proprietà sbiancanti di cui possiamo valerci per eliminare in modo naturale ed economico queste antiestetiche macchie cutanee.
Inoltre, in gran parte dei casi l'aspetto estetico della pelle può essere perfezionato agevolmente con l'utilizzo di lozioni o creme depigmentanti sulle macchie della pelle.

Il segreto sta nella prevenzione. Come prevenire le macchie della pelle?

Se sei predisposta alla comparsa di macchie della pelle, l'ideale è evitare specialmente l'esposizione solare prolungata, perché i raggi UVA sono lo stimolo principale della neoformazione della melanina.
I raggi UVA causano, infatti, danni alle fibre collagene e all'elastina, facendo ciò contribuiscono al photoaging, l'invecchiamento cutaneo causato dal sole.
Non tutti sono a conoscenza che questi particolari raggi creano danni alla pelle anche durante la stagione invernale ed è dunque opportuno proteggere la pelle con una crema solare protettiva ad alta protezione da 30 a 50+ è la gradazione ideale.
Inoltre, vi sono anche degli accorgimenti per prevenire le macchie sulla pelle, tra cui consumare tanta frutta e verdura cruda e fresca, evitare di esporsi al sole nelle ore più calde della giornata e assumere alimenti ricchi di vitamina C.
Se questi accorgimenti non saranno sufficienti o se vi dimenticherete di usare la protezione, non c'è da preoccuparsi, una buona crema per le macchie della pelle sarà il vostro alleato numero 1.

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento