Scegliere il miglior outfit per sport e tempo libero

Come avere un look perfetto per la palestra? Quali sono i migliori outfit sportivi per ragazze o ragazzi? Ecco i consigli per trovare i capi sportivi giusti per il nostro benessere, per non incorrere in abiti scomodi e antigienici.

Oggi vogliamo affrontare un argomento di cui non si parla molto ma che riveste invece importanza per il proprio star bene, la propria salute e il proprio aspetto: il look migliore per il nostro sport.
Un abbigliamento sportivo può avere ovviamente caratteristiche obbligatorie in determinate discipline, ma nel 90% dei casi possiamo seguire semplici regole che ci faranno stare bene e ci consentiranno di goderci al meglio le nostre attività sportive e ludiche.
Negli ultimi anni si sono fatti strada outfit pratici e bellissimi, costituiti da leggings e altri capi aderenti ma, soprattutto in questi casi, dobbiamo imparare a scegliere al meglio i nostri capi per non incorrere in abiti scomodi e antigienici.
Scegliere il miglior outfit per sport e tempo libero donna legginsAncora troppo poco conosciuta è la fibra del Supplex; un misto di Polyammide ed Elastam in percentuale variabile con la quale vengono creati tessuti elasticizzati di qualità molto elevata.
In commercio, nel 90% dei casi, troviamo, infatti, poliestere in quanto più economico e facile da reperire per le aziende produttrici. Leggere le etichette ci aiuterà nella scelta del capo migliore.
Vediamo insieme le caratteristiche, che un capo aderente dovrebbe avere, essenziale per il nostro benessere:

  • - Traspirabilità: un capo, morbido e cadente, o aderente che sia, deve essere traspirante; questo perché la pelle, durante le attività fisiche, elimina tossine dalla pelle e termoregola il nostro corpo attraverso il sudore. Tessuti sintetici di bassa qualità, come il poliestere, non ci permettono di regolare correttamente la temperatura corporea e mantengono la pelle umida portando disagio per tutta la durata dell'attività. Un filato come il supplex per esempio consente invece la rapidissima evaporazione del sudore e l'istantanea asciugatura del capo, lasciando la pelle fresca e asciutta, e consentendo la perfetta termoregolazione del nostro organismo.
  • - Evitare lo sviluppo di batteri, funghi e muffe: classicamente i capi sintetici sviluppano odori sgradevoli legati alla sudorazione profusa ma ciò è dovuto soprattutto allo sviluppo di flore antigieniche. Orbene, il Supplex non consente lo sviluppo di alcuna flora indesiderata e quindi di odori sgradevoli. Massima igiene per i tessuti che rimangono a stretto contatto con la pelle e talvolta con le zone intime.
  • - Durevolezza: un legging spesso e volentieri dopo pochi lavaggi diventa morbido come un pigiama creando pieghe alle ginocchia e all'inguine che lo rendono inutilizzabile; caratteristica classica dei tessuti elasticizzati misto cotone e del poliestere; il Supplex anche in questo caso ci viene incontro garantendo l'elasticità originaria per anni nonostante i lavaggi frequenti.
    La durevolezza del capo si vedrà anche in base al tempo di durata dei colori: esistono capi il cui tessuto subisce trattamenti di protezione UV+50 i quali garantiscono la tenuta dei colori al lavaggio e all'esposizione ai raggi solari, senza stingere e senza sbiadire.
  • - Bellezza: a tutte noi piace apparire perfette e al meglio, nascondendo eventuali difetti come ad esempio cellulite e ritenzione idrica, inestetismi che notoriamente appaiono anche attraverso leggings e capi aderenti di bassa qualità. Esistono in commercio leggings chiamati "compressivi" o "modellanti", il cui tessuto, di spessore differente, copre tutti questi difetti e compatta la linea sollevando i glutei, appiattendo il ventre e slanciando la linea.
    Lo spessore del tessuto si misura tramite un numero che indica la grammatura del tessuto stesso per 1 metro quadrato. I migliori tessuti in quest'ambito avranno un numero pari o superiore a 240, fino a 400 per i più compressivi e coprenti. Va da sé che questi capi sono assolutamente non trasparenti, evitando brutte figure in pubblico (a tutte noi sarà capitato di vedere leggings trasparenti, spettacolo di cattivo gusto e antiestetico per eccellenza).
  • - Massaggio alle gambe: i leggings compressivi, 280/ 380, hanno un'ulteriore caratteristica utile a noi donne; esercitano un costante massaggio sulle gambe, il quale migliora la circolazione superficiale della pelle, migliorandone l'aspetto, e mantenendo per tutto il giorno la sensazione di gambe sgonfie e riposate. Una sensazione piacevole che ci farà stare meglio con noi stesse e con gli altri, anche durante il nostro tempo libero o il nostro allenamento.
  • - Trattamenti estetici addosso: esistono in commercio, tra i leggings di qualità, capi in tessuti brevettati (ad esempio Emana e Nilit Innergy) che hanno provata efficacia nell'aiuto alla lotta contro la cellulite; questi tessuti raccolgono il calore del corpo e lo restituiscono sotto forma di Raggi infrarossi che penetrano nella pelle fino a 5 cm aiutando la riduzione della pelle a buccia d'arancia e della ritenzione idrica. Questi capi richiedono un utilizzo di circa 8 ore al giorno, ripetuto per un paio di mesi, ma possono portare anche alla perdita di 2 cm sul giro fianchi che non è affatto poco se consideriamo che la nostra fatica sarà indossare un bellissimo leggings.

Scegliere il miglior outfit per sport e tempo libero attività sportiva leggins Come vedete, indossare un capo sportivo, come un leggings, può riservare piacevoli sorprese, e l'unica attenzione che dovremo porre al momento dell'acquisto, sarà la lettura dell'etichetta, cosa peraltro che pochissime persone fanno (non preoccupatevi, anche la maggior parte delle commesse non ha mai letto un'etichetta dei capi in vendita nel proprio negozio…. Provare per credere.)
Buon allenamento a tutte.

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: