Sempre perfette anche in ufficio: come scegliere la scarpa giusta

Le scarpe ci rendono eleganti, femminili e sexy quando sono ben scelte e ben indossate. Ci offrono anche un tocco di originalità, migliorano il nostro look e spesso ci danno fiducia in noi, ma sono anche comode? Per esserlo, soprattutto al lavoro, è essenziale fare le scelte giuste. Ecco alcuni consigli che ti aiuteranno nella scelta.

Per andare in ufficio ogni giorno è sempre importante coniugare una certa eleganza con la comodità e la praticità, soprattutto per quanto riguarda le scarpe. Trovare delle scarpe per l'ufficio non è così difficile, sono infatti disponibili modelli adatti a ogni situazione. L'importante sta nell'abbinare le scarpe all'abbigliamento, per essere sempre perfette ed eleganti ogni giorno della settimana.

Sempre perfette anche in ufficio: come scegliere la scarpa giusta sandaliEleganti e pratiche: le sneakers

La sneakers, considerata un tipo di scarpa molto sportiva e comoda, ha ormai accesso a ogni situazione, anche alle più formali. Perché quindi non indossarle anche in ufficio, soprattutto se si deve camminare molto, o stare a lungo in piedi. Le peculiarità delle sneakers sono proprio queste, si tratta infatti di cosiddette scarpe da ginnastica, nobilitate però da materiali particolari o decorazioni che le rendono più eleganti, perfette anche con un paio di pantaloni alla moda e una camicetta di seta.
Sempre perfette anche in ufficio: come scegliere la scarpa giusta sneakersDel resto, per la donna che ama vestirsi soprattutto comoda, o per le giornate in cui si prevede del super lavoro, la sneakers è di certo la scelta migliore. Ovviamente evitiamo le classiche marche sportive, e prediligiamo qualche lustrino, un materiale o una fantasia femminili ed eleganti. L'ampia scelta di scarpe eleganti donna baldinini comprende anche un buon numero di sneakers.

Sempre perfette anche in ufficio: come scegliere la scarpa giusta ballerineSandali e ballerine

Anche le scarpe più leggere, quelle estive e poco impegnative, possono essere perfette per andare al lavoro quando la temperatura sale. Anche in questo caso, come per le sneakers, preferiamo le fantasie e i colori molto femminili, evitando le scarpe eccessivamente minimal, come ad esempio i sandali infradito sportivi o le ballerine monocolore. Prediligiamo invece qualche fiocco o applicazione a effetto, i materiali di alta qualità e i colori che si abbinino alla perfezione al nostro abbigliamento. Evitiamo anche i tacchi troppo sottili (per quanto riguarda i sandali) o le punte troppo sottili (per quanto riguarda le ballerine). Questo per evitare che la scarpa, con il passare della giornata, diventi troppo scomoda.

Le décolleté

Tra le scarpe da donna che si possono adattare a ogni situazione, le décolleté sono di certo le più indicate. Il medesimo paio di scarpe si potrà indossare con un abito elegante per una cerimonia formale, così come con un paio di jeans per andare al lavoro.
Sempre perfette anche in ufficio: come scegliere la scarpa giusta décolletéTrattandosi di scarpe trasformiste, che si abbinano a qualsiasi tipo di abbigliamento, sono perfette anche per il lavoro. Ovviamente solo se avete l'abitudine di indossare i tacchi; se invece non è così, prediligete le décolleté con tacco basso, inferiore ai 6 cm. Sono comunque eleganti e piacevoli, al contempo sono molto comode e non danno quel fastidio al polpaccio che, chi non è abituato al tacco, può avvertire già dopo poche ore. Se invece amate indossare i tacchi potete osare un poco di più. Per il lavoro è consigliabile però evitare i tacchi troppo vistosi, quindi addio al classico tacco 12 o alle versioni a stiletto, che evidenziano eccessivamente il polpaccio.

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: