Cellulite, scoperta la vera causa: ecco la cura definitiva

Esiste una cura miracolosa contro la cellulite? Abbiamo provato di tutto, massaggi, creme, trattamenti, ma il problema non è stato risolto. Alcuni medici famosi hanno scoperto la causa e come eliminare definitivamente la cellulite. Sarà vero?

Ragazze e donne di ogni età, amiche, ecco buone notizie per noi!
Nuove strategie per combattere il nemico numero uno di circa 24 milioni di donne italiane: la cellulite.
cellulite gamba donna coscia

Cosa causa la cellulite?

La causa principale di questa malattia, la cellulite, non è l'insufficienza del sistema nervoso ma il tessuto adiposo.
La notizia è stata annunciata al Convegno Nazionale della Società Italiana di Medicina Estetica in corso a Roma.
Emanuele Bartoletti, segretario della Società italiana di medicina estetica, spiega:
«Fino ad oggi si è considerata l'insufficienza venosa come principale causa ma molte nuove ricerche italiane e internazionali dimostrano che è invece il tessuto adiposo, che agisce come un organo endocrino, a infiammare i tessuti e innescare le trasformazioni della pelle a buccia di arancia».

La dieta acidificante contro la cellulite

Cambiamenti quindi per le cure contro la cellulite e fra le prime terapie c'è la dieta acidificante, iperproteica, ipoglucidica e alcalinizzante.
Questa dieta è messa a punto da Pier Antoni Bacci, docente di medicina estetica all'università di Siena.
Ecco la sua spiegazione:
«I primi due-tre giorni sono a base di frullati di frutta o di verdura; seguiti da 5-6 giorni di alimentazione senza glutine; poi si ricomincia a mangiare per 15-20 giorni carboidrati a pranzo e proteine la sera, mantenendo la proporzione di 60% alimenti alcalinizzanti (frutta, verdura e legumi) e 40% di acidificanti (carne, dolci, carboidrati). Alla dieta si associa l'assunzione di bustine di bicarbonato di sodio, potassio e magnesio per ridurre ulteriormente l'acidità dei tessuti. Infine è necessario bere 2 litri di acqua al giorno, acidula durante i pasti e a pH verso l'alcalinità (sopra 5,8-6) lontano dai pasti. Gli alimenti alcalinizzanti permettono di depurare l'organismo e ridurre l'infiammazione del tessuto adiposo».
Non sembra difficile.
Voi che ne pensate? Sarà la volta buona che ce ne liberiamo?
frutta verdure ortaggi dieta legumi
Al convegno romano sono state presentate nuove terapie, che prendono spunto dalla medicina sportiva: magnetoterapia, tecarterapia, radiofrequenza, laser e infrarossi ad azione antinfiammatoria e contro la fibrosi dei tessuti.
Ma quanti paroloni! E chissà che costi!
cellulite coscia gamba donna mani
E poi ci sono i massaggi manuali e meccanici: linfodrenaggio ed endermologie, mesoterapia e carbossiterapia per il trattamento delle fasi avanzate della cellulite dolorosa e per la riduzione dell'edema e dell'insufficienza venosa dei casi più gravi.
Chiaramente i dottori ricercatori fanno il loro lavoro, ma credo che non pensano proprio a chi abita in piccoli paesi, dove non si trovano dei centri specializzati o a chi ha poche possibilità economiche: queste persone che cosa devono fare?
Le donne lo sanno quanto è fastidiosa e dolorosa la cellulite, non si tratta solo di una questione estetica.

Può bastare solo la dieta per curare la cellulite?

A me sembra un'utopia: ho sempre lottato contro la cellulite con diete varie, creme e gel per il giorno, per la notte, impacchi di ogni genere ma finora pochissimi risultati e solo a livello cutaneo, cioè la pelle un po' più liscia.
E sinceramente, vista la crisi e le persone che soffrono, non mi sembra giusto buttare molti soldi per i massaggi, preferirei qualcosa di economico che si possa fare anche a casa.
corpo donna pelle liscia cellulite slip
Speriamo allora che questa nuova dieta ci faccia raggiungere dei buoni risultati.
Mi raccomando, come sempre, prima di iniziare qualsiasi dieta, fatevi controllare e seguire dal vostro medico di fiducia.
Il dottor Pier Antonio Bacci aggiunge:
«Gli adipociti innescano uno stato infiammatorio a cui si associa un processo di acidificazione dei tessuti. La dieta alcalinizzante si basa su alimenti come frutta, verdura e legumi, che diminuiscono lo stato infiammatorio del tessuto coinvolto».
Quindi, questa riduzione dell'infiammazione potrebbe agire come un vero e proprio rimedio anticellulite e in questo caso oltre all'efficiacia si risparmierebbero un po' di soldi.
Ma sarà davvero così?
cellulite corpo donna mare shorts rossoNon ci resta che provare!
Via libera agli alimenti antinfiammatori e buona prova costume a tutti!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter