Come tenere la casa fresca in estate?

10 consigli per rinfrescare la casa senza condizionatore. Una piccola guida su come sopravvivere alla calura estiva in maniera più economica ed ecologica.

L'aumento delle temperature ci porta alla ricerca di ogni soluzione per riuscire a trovare un fresco sollievo durante l'estate: parte quindi la corsa all'acquisto di condizionatori d'aria.
come tenere fresca la casa in estate ventilatore donna capelli corti biondi maglia t-shirt bianca divano balcone soggiornoVisto i prezzi, non tutti possono permetterseli, ma esistono metodi più economici che riescono a far sopportare la calura estiva, con un occhio di riguardo anche per l'ambiente e uno al portafoglio.
come tenere la casa fresca estate tende parasole

10 consigli per mantenere fresca la casa

  1. come tenere casa fresco ghiaccioDurante il giorno, il mattino presto, aprite le finestre: badate a mettere delle zanzariere e fate circolare aria fresca. Sicurezza permettendo, si potrebbe fare anche di notte.
  2. Provate a creare ombra alla casa tenendo chiuse persiane e serrande nelle ore più calde della giornata; se c'è molta afa, chiudete pure le finestre, così non entrerà aria umida e pesante.

  3. La sera, dove possibile, aprite le finestre in modo da creare delle correnti di aria; in alternativa si possono usare dei ventilatori, che consumano molto meno di un condizionatore.

  4. Per evitare umidità e condensa all'interno della casa, fate il bucato e la doccia nelle ore più fresche della giornata. Se si ha la possibilità, montate tende da sole o un ombrellone sul balcone, veranda oppure in giardino: potreste trascorrere ore all'aperto in un posto ombreggiato.
  5. Le tende per interni preferitele bianche rifletteranno i raggi solari.

  6. Se si possiedono balconi, verande, terrazzi o giardini, riempiteli di piante verdi, assorbiranno parte del calore e faranno zone d'ombra.

  7. Evitate di lasciare accesi gli elettrodomestici che non usate, consumano energia e riscaldano l'ambiente.
    Accendete le luci solo alla fine della giornata: i giorni, in estate, sono più lunghi e la casa sarà illuminata naturalmente fino a tardi. Usate il minimo indispensabile forni, asciugatrici e phon: per questi ultimi, basta il sole e l'aria aperta!

  8. Consumate cibi freschi, molta frutta e bevete tanta acqua; limitate l'uso del piano cottura, giusto l'essenziale.
  9. Per abbassare la temperatura di circa un grado e mezzo si può passare un cubetto di ghiaccio sulviso e collo; spruzzarsi acqua fresca su polsi e viso aiuterà molto, nei momenti di massima calura.
    Sempre valido il consiglio di Marilyn Monroe:
    "Quando fa così caldo, tengo la biancheria intima nel frigorifero." (da Quando la moglie è in vacanza).
    Provare per credere!

  10. Coibentare casa: le abitazioni, con solaio e sottotetto, possono essere isolate le zone più esposte ai raggi solari.

come tenere fresca casa estate condizionatore telecomando donna capelli biondi orecchino perla
Se siete degli irriducibili e non riuscite a rinunciare al condizionatore d'aria, scegliete quelli a basso consumo energetico, usatelo nelle ore più calde e non lasciatelo acceso, quando uscite da casa.
Chiudete bene le finestre e non impostate il condizionatore a una temperatura più sotto di 7° della temperatura esterna: secondo il Ministero della Salute, la temperatura ideale in casa è di circa 24-25°C.

E tu, come rinfreschi casa tua in estate?

Lascia un commento e condividi con noi le tue opinioni in merito, saranno molto gradite.
Visita la nostra Home, troverai tanti argomenti interessanti; vieni a trovarci anche su Facebook, Telegram, Pinterest, grazie.
Ti aspettiamo!
Il passa parola è sempre utile e un "Mi piace" molto gradito! (🌺◠‿^) ❤
❤❤❤ Grazie per la lettura ❤❤❤

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: