Come tonificare le braccia in poco tempo

Vuoi tonificare le braccia e non hai tempo? Per avere braccia sane e snelle sono sufficienti pochi e semplici esercizi da fare a casa. Tanti suggerimenti per ottenere braccia toniche da sfoggiare con orgoglio.

In inverno tutto è più facile, basta coprirsi con maglioni e cappotti e tutti quei brutti inestetismi e piccoli difetti fisici scompaiono; quasi tutte le donne, soprattutto dopo i 40 anni, sono infastidite dal cosiddetto "effetto saliera", quella parte di tessuto delle braccia (vicino alle ascelle) che ondeggia quando si versa il sale o quando si alza il braccio per salutare.
E quindi ci si copre con magliette con manica a tre quarti, caftani e quanto altro per coprire quella parte che proprio non ci piace.
come tonificare braccia in poco tempo donna flaccido molle effetto saliera

Non è mai troppo tardi!

In estate però le cose cambiano, si vorrebbe indossare abiti e camicette smanicate, canotte, insomma un abbigliamento tipicamente estivo ma il pensiero che si possa vedere qualche inestetismo imbarazzante ci scoraggia.
Niente paura!
Non è mai troppo tardi per rimediare e, piuttosto che coprirsi e morire di caldo, corriamo ai ripari: procuriamoci dei pesi da 500 g oppure due bottiglie da 1/2 litro piene di sabbia o di farina, bottiglia d'acqua da un litro per mantenere il corpo idratato e prepariamoci a eseguire esercizi mirati per ottenere ottimi risultati.
Gli esercizi vanno ripetuti quotidianamente e con costanza.

3 Esercizi per tonificare braccia

come tonificare braccia in poco tempo donne manubri palestra giallo blu top donna capelli castani coda cavallo bionda grigio

  1. Chiusura pettorali

    Muscoli in azione: Spalle e Pettorali
    Posizione di partenza:
    in piedi, gambe divaricate alla larghezza del bacino, ginocchia sbloccate, schiena dritta, braccia in fuori all'altezza delle spalle, nelle mani i due pesi.
    Movimento:
    espirando, avvicinate le braccia, inspirate nel ritorno. Fate attenzione a non sollevare mai le braccia oltre la linea delle spalle e mantenete i polsi in linea con l'avambraccio.
  2. Alzate laterali

    Muscoli in azione: Spalle
    Posizione di partenza:
    in piedi, gambe divaricate alla larghezza del bacino, ginocchia sbloccate, gomiti flessi a 90 gradi e nelle mani i due pesi.
    Movimento:
    espirando alzate le braccia fino all'altezza delle spalle; inspirate al ritorno.
    Attenzione a non sollevare mai le braccia oltre la linea delle spalle.
  3. Flessioni bicipiti

    Muscoli in azione: Bicipiti (parte anteriore braccia)
    Posizione di partenza:
    in piedi, gambe divaricate, ginocchia sbloccate, braccia distese, ma non del tutto, lungo i fianchi e nelle mani i due pesi.
    Movimento:
    espirando flettete le braccia. Inspirate nel ritorno.
    Attenzione a non distendere troppo il braccio nella fase di ritorno, danneggereste l'articolazione del gomito. Inoltre non inarcate la schiena.

Suggerimenti e cosmetici naturali per rivitalizzare le braccia

come tonificare braccia donna sorriso parco boccetta contagocce olio essenziale avocado frutto cosmetici naturali
Per far ritrovare l'originale tonicità alle braccia bisogna dare una regolata all'alimentazione, migliorando la dieta ed eseguire dei massaggi stimolanti e gommage alla pelle.
Il frutto dell'avocado è molto utile in questa terapia del rassodamento: ricco di grassi ristrutturanti vegetali, può essere gustato con olio di germe di grano e semi di lino.

Gommage rimodellante

Mescolate un cucchiaio di alghe brune con una capsula di vitamina C e dell'olio di rosa mosqueta, fino ad ottenere una crema; sotto la doccia, sulla pelle inumidita, strofinate la crema ottenuta su spalle, sottobraccia ed ascelle.
​ Eliminerà tutte le cellule morte, rassodando le zone molli.

Massaggio stimolante

Aggiungete a 50ml di crema neutra (di buona qualità), 3 gocce di olio essenziale di zedoaria, 2 gocce di olio di pompelmo e 2 gocce di olio di ginepro; mescolate bene ed applicate un leggero strato di crema su braccia e spalle, sulla pelle umida, dopo la doccia o il bagno.
​ La crema va applicata mattina e sera.

Trattamento d'urto all'olio di avocado

​Quando la pelle è molto avvizzita e rilassata, sopratutto nella donna in menopausa, bisogna rassodarla e tonificarla con un trattamento d'urto.
Ecco come fare:
unite 4 cucchiai di olio di avocado, una capsula di estratto secco di echinacea e una capsula di equiseto; mescolate e, massaggiando, applicate l'unguento sulle braccia.
Avvolgete la parte con della pellicola trasparente, lasciate in posa 20 minuti e risciacquate.
Questo trattamento d'urto va ripetuto con costanza 2-3 volte alla settimana.
 donna manubri palestra casa sorriso esercizi braccia
Tutti gli oli e le erbe possono essere acquistati in erboristeria.
Come sempre fate attenzione a eventuali allergie e buon lavoro.

L'articolo è solo informativo, perché Think Donna non offre trattamenti medici né fa diagnosi.

Lascia un commento e condividi con noi le tue opinioni in merito, saranno molto gradite.
Visita la nostra Home, troverai tanti altri consigli, ricette e argomenti interessanti; vieni a trovarci anche su Instagram, Facebook, Telegram e Pinterest, grazie. Ti aspettiamo!
Il passa parola è sempre utile e un tuo "Mi piace" molto gradito! (🌺◠‿^) ❤
❤❤❤ Grazie per la lettura ❤❤❤

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter