L'estate è finita: ecco come dimagrire senza stress

Vuoi tornare in forma dopo l'estate? Segui i consigli e scopri come rimettersi in forma dopo le vacanze estive, con piccoli e semplici trucchi per ritrovare la linea perduta.

l estate è finita ecco come dimagrire senza stress donna capelli biondi legati coda di cavallo pony trail occhi azzurri sorriso mangia mela verde mani braccia top bianco dieta bilancia bianca nera bianconeroE anche per quest'anno dobbiamo, a malincuore, dire addio all'estate.
E il rientro è sempre molto stressante, un po' per tutti: dobbiamo riabituarci ai faticosi ritmi di vita, molto frenetici e anche la mente deve riabituarsi a lottare con i problemi della routine quotidiana.
Possiamo però non abbandonare del tutto le abitudini delle vacanze estive.
Perché non conservare la bella e sana abitudine vacanziera a tavola, cercando di mangiare con calma e senza stress?
Possiamo dare una mano alla dieta e cacciare quella malinconia tipica di fine estate.
A iniziare dal mattino.

  • Facciamo una buona colazione: invece del solito caffè preso al volo.
  • Evitiamo i cibi troppo calorici preferendo cereali integrali con yogurt magro ad esempio, oppure le classiche due fette biscottate (possibilmente integrali) con un po' di marmellata dietetica, un frutto e, a piacere, un caffè poco zuccherato.

L'estate è finita: ecco come dimagrire senza stress donna ufficio monitor viso sorriso dieta insala forchetta ciotola lattua pomodoro post it giallo maglia verde camicia biancaIn estate è piacevole concedersi anche degli spuntini o merende: bene, possiamo rendere utile questo piccolo vezzo per la nostra dieta, dividendo l'apporto calorico giornaliero in 4 o 5 piccoli pasti incrementando così l'assimilazione di energia e migliorando lo smaltimento di grassi.
Seguendo il consiglio dei nutrizionisti, dobbiamo consumare circa il 60% dell'apporto calorico giornaliero entro le 4 di pomeriggio, cioè quando il metabolismo è più accelerato.

  • Bisogna quindi mangiare a metà mattina e a metà pomeriggio un yogurt magro, un frutto oppure una fetta di pane integrale con formaggio o fesa di tacchino e un caffè macchiato con latte scremato.

Per quanto riguarda la cena, da sempre si sa che deve essere molto leggera:

  • molto indicate, sono le insalate miste (circa 250-300 g) con un secondo di carne o pesce (circa 100 g), 20 g di pane integrale e un frutto.

l estate è finita ecco come dimagrire senza stress frutta pera mela ananas uva nera uva bianca mele verdi banane arancia limone foglie
Per non dimenticare l'atmosfera dell'estate, portate a tavola i suoi colori:

  • frutta gialla e arancione (ricca di zuccheri naturali, potassio, fibre e vitamine, riequilibrante e antiossidante);
  • anche la verdura deve essere colorata, come le carote, melanzane, peperoni, pomodori, ravanelli, molto ricchi di licopene e flavonoidi.
  • E preferire se possibile il pesce.

L'estate è finita: ecco come dimagrire senza stress dieta donna cucina scolapasta azzurro bianco verdure lattuga cicoria peperoni peperone verde giallo pomodori ciliegino rossi tagliere coltello mani di donna top verde jeans
Chi ha la fortuna di vivere vicino al mare, si conceda ancora la sua vista, prolungherà il benessere estivo.
Chi non può, potrà accontentarsi delle splendide immagini degli screensaver o riguardare alcune foto delle vacanze appena trascorse.l estate è finita ecco come dimagrire senza stress mare panorama fichi d india agave spiaggia scogli estate Comunque sia, dobbiamo necessariamente disintossicarci, togliere tutto ciò che abbiamo accumulato nel nostro organismo, per dare il benvenuto alla stagione autunnale ormai prossima e, come si dice sempre, chi ben comincia...
Buon rientro a tutti!
Hai qualche altro consiglio o suggerimento su come rimettersi in forma dopo l'estate?
Scrivilo nei commenti e, se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con le tue amiche su Facebook e Google+, grazie.
Il passa parola è sempre utile! (✿◠‿^) ❤
❤❤❤ Grazie per la lettura ❤❤❤
Leggi anche Dieta dopo l' estate | Come rimettersi in forma

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter