Come togliere macchie di ceretta dai vestiti

Macchia di cera su tessuto? Vuoi sapere come eliminare la cera epilatoria, la classica macchia di ceretta o rimuovere dai jeans e dagli altri tessuti la cera delle candele, quella rossa o quella colorata? Ecco tre consigli facili e veloci per togliere definitivamente le macchie di cera senza rovinare il capo e gli indumenti

Una candela illumina la serata, l'atmosfera è magica, invitante, romantica... ma può trasformarsi in inquietante e spaventosa come la notte di Halloween. Sì, perché sfortunatamente le candele possono anche avere il potere di trovarsi dove sono meno attese.
Ed eccoti qui con una macchia di cera di candela sulla tua tovaglia migliore o sul tuo maglione o vestito di seta preferito.
Lo stesso può capitare mentre vi prendete cura di voi stesse, come quando fate la depilazione fatta in casa.
Vi è mai capitato che, mentre fate la ceretta, qualche goccia finisca sui capi d'abbigliamento?
Non sapete cosa fare? Niente panico! I seguenti suggerimenti spiegano come rimuovere la cera sul tessuto.

Ecco come eliminare la macchia di cera senza rovinare l'indumento o il tessuto

ceretta gambe donna

Occorrente

  • Cucchiaio e coltello
  • Fogli di carta assorbente resistente
  • Tessuto di stoffa vecchio
  • Ferro da stiro
  • Tessera di plastica (tipo carta di credito)

Come fare

  1. Lascia che la macchia della candela si asciughi e indurisca.
  2. Non cercare di rimuovere la cera dall'indumento mentre è ancora fresca, perché la spargerai solo di più.
    Puoi anche mettere un cubetto di ghiaccio per accelerare il processo di asciugatura.
  3. Se la cera è caduta su una superficie dura, come un tavolo o una piastrella, basterà un semplice coltello per il burro o una tessera di plastifica e la cera verrà via facilmente.

macchia cera tessuto blu candele piattino vetro tavolo
Più complicato è quando la cera cade su un tessuto.
In questo caso, continua a leggere i nostri consigli.

Consigli per togliere macchia cera dal tessuto

  1. Rimuovi la cera con un cucchiaio.
    È un'operazione lunga e noiosa, ma se siete affezionate al capo rovinato, può varne la pena.
    Lavora delicatamente rompendo lo strato di cera e rimuovi quanta più possibile, con attenzione e delicatezza.
    Cerca di non strappare il tessuto o tirare i fili. Inoltre, rimani sulla superficie del capo ed evita di scavare al suo interno.
    Fai in modo che rimanga solo quella che impregna la stoffa, prima di passare alla fase successiva.
    Per i capi più resistenti, come cotone o jeans, puoi anche usare un coltello per fare l'operazione raschiamento.
  2. Operazione ferro da stiro
    Dopo aver rimosso la maggiorparte di cera, occorre togliere quella rimasta impregnata sul tessuto.
    Metti della carta assorbente sotto e sopra la macchia.
    Fai attenzione: se si tratta di tessuti delicati, metti un pezzo di stoffa sopra quello di carta.
  3. Riscalda il ferro da stiro al minimo (stacca la spina) e appoggialo delicatamente sulla macchia del tessuto.
    La stoffa sopra la carta assorbente proteggerà il tessuto, ma non dimendicare di regolare il ferro da stiro a bassa temperatura. Una temperatura troppo elevata potrebbe ridurre il tessuto e persino danneggiarlo se si agisce su un tessuto delicato come seta o lana.
  4. Ripeti fino a quando la cera è eliminata.
  5. Applicare una leggera pressione con il ferro da stiro. Dopo alcuni minuti, la macchia di cera di candela dovrebbe ammorbidirsi e trasferirsi dal capo alla stoffa, quindi alla carta assorbente.
    Se la macchia è grande, potrebbe essere necessario, durante l'operazione, sostituire i fogli di carta assorbente.
    Controlla attentamente la macchia prima di passare al passaggio successivo: se la cera non è completamente rimossa, il lavaggio potrebbe fissarla nuovamente sul tessuto. Una raccomandazione è necessaria: abbi pazienza!
  6. Il pre lavaggio
    Dopo aver eliminato ogni traccia di cera, potrebbe essere rimasto un alone.
    In questo caso è necessario usare uno smacchiatore pretrattante da far agire sulla macchia.
    Se il capo lo consente, potete lavare il capo con acqua molto calda.
  7. Il lavaggio
    Lava il capo normalmente. Segui le istruzioni sull'etichetta e scegli una temperatura e un programma di lavaggio adeguati.
  8. Asciugatura.
    È possibile utilizzare un'asciugatrice per alcuni tessuti.
    Tuttavia, ti consigliamo di asciugare all'aria aperta se puoi.
    È particolarmente importante asciugare naturalmente tessuti delicati, come seta e lana, perché il calore dell'asciugatrice può danneggiarli.
    Stendili su un asciugamano pulito e asciutto. Lascia che Madre Natura faccia il suo lavoro.

Ora sai come rimuovere la cera sul tessuto. È improbabile che le tue prossime notti vengano rovinate da una macchia di cera di candela.
Sarebbe un peccato lasciare che le preoccupazioni per il bucato rovinino una serata romantica o una festa di Halloween.

Come evitare che la cera coli

Per evitare che la cera delle candele cola, segui questi piccoli trucchi:

  1. Trucco 1
    Riempi un contenitore con acqua e sale grosso, metti le candele in ammollo e lasciale per almeno 12 ore.
  2. Trucco 2
    Un altro metodo è di mettere le candele per 12 ore dentro il freezer.

In questo modo le candele non goccioleranno più sui tuoi preziosi candelabri e tovaglie.

Conosci qualche altro metodo per togliere macchie di cera?

Condividi con noi i tuoi consigli, saranno graditi e utili per gli altri amici e amiche.
Lascia un commento qui sotto , ci farà molto piacere.
= = = 🌼 = = = 🌼 = = = 🌼 = = = 🌼 = = = 🌼 = = = 🌼 = = = 🌼 = = = 🌼 = = = 🌼
Se vuoi conoscere novità, consigli o scoprire tante ricette, visita la nostra Home e se non sei ancora nostro fan, clicca su "Mi piace" e seguici sui nostri social Facebook, Telegram, Instagram e Pinterest.
Troverai tante buone idee. Ti aspettiamo! 🌼(◕‿◕)🌼

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter