Conosci il tuo fototipo di pelle per proteggerlo bene

Qual è il mio tipo di pelle? Quanto tempo posso stare al sole? I tempi di autoprotezione e l'SPF richiesti differiscono da una pelle all'altra? Scopri qui quale protezione è la migliore per la tua pelle.

La protezione adatta a ogni tipo di pelle

Il colore della carnagione è personale come quello dei capelli e degli occhi. Più chiaro o più scuro, ogni tipo di pelle differisce nella sua sensibilità alla luce solare e quindi nella sua necessità di protezione.
È essenziale sapere cosa caratterizza la tua pelle e di quale protezione solare ha bisogno.
giovane e bella protezione solare donna crema solare a forma di sole sulla spalla cappello piscina estate bikini

Protezione solare per fototipo: perché farlo?

La classificazione dei fototipi, nota come la scala Fitzpatrick, è stata sviluppata nel 1975 da Thomas B. Fitzpatrick, dermatologo americano, Direttore del Dipartimento di Dermatologia presso la Harvard Medical School e Direttore del Massachusetts General Hospital di Dermatologia, in servizio dal 1959 al 1987.

La scala Fitzpatrick è uno schema di classificazione numerica per colore della pelle umana, che descrive il comportamento dei vari tipi di pelle quando sono esposti alla luce del sole.
L'elenco che segue mostra le sei categorie della scala Fitzpatrick, in relazione alle 36 categorie della vecchia scala von Luschan, ed è strutturata come segue:

Tipo

Scala Luschan

Descrizione

I

1-5

Bianca o molto chiara

II

6-10

Chiara o europea

III

11-15

Chiara intermedia

IV

16-21

Scura intermedia o mediterranea o olivastra

V

22-28

Scura o marrone

VI

29-36

Molto scura o nera

Da Wikipedia

giovani amici seduti pontile mare protezione solare fototipo pelle estate
Esistono in totale sei diversi tipi di pelle, la cui carnagione naturale è determinata dal contenuto di melanina della pelle.
Oggi vediamo differenti tipi di pelle in tutti i Paesi del mondo, dovuto al mix genetico di diverse generazioni.

I primi quattro tipi di pelle sono i più comuni in Europa e America settentrionale; tra questi, quelli di etnia caucasica di tipo nord europeo (nordici e celtici) e i soggetti a fototipo scuro, di etnia caucasica di tipo mediterraneo.
protezione solare donna di spalle con crema solare a forma di sole sulla spalla cappello nero fiocco pois bianco nero mare estate
I due tipi più scuri si trovano principalmente nelle popolazioni degli Stati meridionali come Arabia, India e Africa centrale e America meridionale e sono rappresentati dall'etnia asiatica per il fototipo 5, mentre per il fototipo 6 dalla popolazione di etnia originaria dell'Africa subsahariana, caratterizzata dalla pigmentazione scura della pelle,
Grazie al suo stesso pigmento, la pelle è in grado di proteggersi per un po' dagli effetti negativi dei raggi UV come le scottature solari.

Nei tipi di pelle più chiara, il pigmento marrone chiamato melanina è presente solo in piccole quantità e il tempo di autoprotezione è quindi breve. Nella pelle scura, l'autoprotezione naturale richiede un po' più di tempo.

Quali filtri solari per quali tipi di pelle?

Poiché l'intensità dei raggi UV del sole aumenta verso l'equatore, così come l'altitudine sul livello del mare, le persone nate in queste zone hanno generalmente tipi di pelle più scuri, per una migliore protezione naturale dal sole.

Secondo il tipo di pelle, ci sono tante raccomandazioni per un buon fattore di protezione solare (SPF): la pelle chiara di solito ha bisogno di un SPF più elevato rispetto alla pelle più scura o già abbronzata.
protezione solare piscina estate telo spugna infradito cappello di paglia flacone lozione solare occhiali da sole

Scegliere la giusta crema solare

La migliore protezione contro gli effetti dannosi delle radiazioni ultraviolette è l'abbigliamento.
Tuttavia, i prodotti per la protezione solare sono un complemento essenziale in caso di esposizione diretta al sole.

Per scegliere il prodotto giusto per la protezione contro le scottature solari, è necessario tenere conto del tipo di pelle, della destinazione (più o meno esposta ai raggi ultravioletti del sole) e delle attività che si eserciteranno all'aperto.

Scegli la protezione solare giusta in base alle tue attività e alla tua pelle

La destinazione e le attività praticate sono due elementi essenziali nella scelta della protezione solare.

Fototipo Vita trascorsa all'aria aperta nei paesi temperati, con un'esposizione moderata al sole. Spiagge, stare all'aperto di lunga durata (sport, escursioni, gite in barca, ecc.) Sport sulla neve, escursioni sui ghiacciai, vacanze tropicali
Pelle estremamente sensibile al sole Protezione alta (SPF 30 o 50) Protezione molto alta SPF 50+ Protezione molto alta SPF 50+
Pelle sensibile al sole Protezione media (SPF 15, 20 o 25) Protezione alta SPF 30 o 50 Protezione molto alta SPF 50+
Pelle intermedia Protezione bassa (SPF 6 o 10) Protezione media SPF 15, 20 o 25 Protezione alta SPF 30 o 50
Pelle molto resistente Protezione bassa (SPF 6 o 10) Protezione bassa SPF 6 o 10 Protezione media SPF 15, 20 o 25
Potrebbe interessarti:
Come curare l'eritema solare

Come scegliere un prodotto solare?

Per scegliere la protezione solare, il criterio di selezione principale deve essere il fattore di protezione solare (SPF).
L'SPF è talvolta chiamato IP (indice di protezione) o SPF (Sunburn Protection Factor).

L'SPF indica il livello di protezione del prodotto dai danni indotti dai raggi UVB, principalmente contro le scottature solari.
Esistono otto diversi indici raggruppati in quattro livelli di protezione:

  • 6 e 10 (protezione bassa);
  • 15, 20 o 25 (protezione media);
  • 30 o 50 (protezione alta);
  • 50+ (protezione molto alta).

L'SPF deve essere indicato sulla confezione.

I prodotti che proteggono dai raggi UVA sono inoltre contrassegnati con UVA in un cerchio.
Devono fornire una protezione UVA minima equivalente a un terzo dell'SPF indicato sull'etichetta.

Scegli prodotti resistenti all'acqua e che offrano sia protezione contro gli ultravioletti di tipo B (UVB, i più responsabili delle scottature solari) sia quelli di tipo A (UVA, che sono più responsabili dell'invecchiamento cutaneo e del cancro) .

Conosci il tuo fototipo?

Ogni tipo di pelle ha il suo fototipo, in altre parole la sua capacità di tollerare il sole.
Ecco il riepilogo dei fototipi per la scelta della crema solare giusta:

Fototipo 0

È il fototipo delle persone albine, non fa parte della scala Fitzpatrick; è il fototipo delle persone con pelle e capelli completamente bianchi.

Attenzione: >> La pelle con fototipo 0 non deve mai essere esposta alle radiazioni solari!

Fototipo 1

Hai la pelle molto chiara, tipo celtico, i capelli biondi o rossi, le lentiggini che appaiono molto rapidamente se esposte e non solo sul viso, ma anche su spalle, scollatura, braccia e gambe. Occhi molto chiari, azzurri o verdi.
giovane bella donna capelli rossi tipo celtico fototipo 1 cappello occhiali da sole protezione solare
La tua pelle è anche molto sensibile al sole e ha un tempo di autoprotezione inferiore a 10 minuti.
Le scottature solari sono sistematiche, infatti la pelle brucia facilmente al sole e non si abbronza mai.
Proteggiti sempre dal sole (con creme, vestiti, cappelli, occhiali, ecc.).

Attenzione: >> Per la pelle con fototipo 1 la protezione molto alta è obbligatoria!

Fototipo 2

Hai la pelle chiara, tipo nordico, che può diventare leggermente abbronzata e si brucia facilmente; hai capelli biondi o castani e molte lentiggini sul viso e corpo, occhi chiari, azzurri o verdi.
protezione solare bella donna sorriso tipo nordico fototipo 2 lentiggini capelli rossi mare estate crema
Se esponi la pelle al sole senza protezione, rischi di scottarti dopo solo 10-20 minuti.

Attenzione: >> Per la pelle con fototipo 2, è necessario utilizzare la massima protezione.

Durante le prime esposizioni al sole, usa la protezione SPF 50 ed esponiti il meno possibile; quando la pelle è già abbronzata, puoi usare l'SPF 30.
Durante la prima settimana di vacanza nelle regioni meridionali, dovresti sempre scegliere un fattore di protezione solare molto elevato (SPF 50+).
Importante per quando si è in piena estate: usa la protezione solare anche all'ombra e quando è nuvoloso: entrambi non impediscono ai raggi UV di raggiungere la pelle.

Fototipo 3

Hai un colore della pelle medio, tipo misto, non troppo chiara né troppo scura ma che si abbronza facilmente e con poche lentiggini o assenti; i capelli vanno dalla tonalità biondo scuro al castano.
protezione solare giovane bella donna tipo misto fototipo 3 sorridente cappello paglia copricostume bianco smartphone selfie borsa estate mare
Il tuo tempo di autoprotezione è max. 30 minuti, ma non è un motivo per andare senza protezione.
Abitua lentamente la pelle al sole.
Puoi esporti al sole con la protezione solare, ma in modo attento e graduale.

>> Per il fototipo 3 la protezione deve essere alta SFP 30+

Fototipo 4

Hai una pelle scura, olivastra, tipo mediterraneo, che si abbronza molto facilmente, capelli e occhi castani, senza lentiggini.
protezione solare giovane bella donna tipo mediterraneo fototipo 4 mare estate bikini capelli castani
La pelle difficilmente si brucia, il tuo tempo di autoprotezione di 30-40 minuti senza scottarti; puoi esporti al sole gradualmente con la protezione solare medio/alta e diminuire la gradazione dopo 10/15 giorni di esposizione.

>> Per il fototipo 4 va bene la protezione media o alta SFP 20+

Nei primi giorni di sole usa prodotti con un indice di protezione solare più elevato, fino a quando la tua pelle non si abitua.
L'SPF 20 è il più delle volte sufficiente fintanto che riapplichi la crema ogni 2 ore e dopo il bagno e lo sport oppure quando si suda tanto.

Fototipo 5

Hai la pelle olivastra, sei un tipo scuro, con una carnagione da marrone chiaro a marrone scuro anche senza essere abbronzata, con occhi e capelli neri.
protezione solare bella donna sdraiata sulla spiaggia tipo scuro fototipo costume da bagno due pezzi nero mare estate
La tua pelle di rado si scotta al sole, si abbronza molto rapidamente ed è relativamente insensibile alla luce solare.
Il rischio di scottature solari appare solo dopo 60 minuti di esposizione al sole non protetta.

>> Per il fototipo 5, va bene la protezione bassa

Tuttavia, si consiglia cautela: se rimani al sole più a lungo, non sottovalutare gli effetti dei raggi UV; utilizza almeno una protezione di base di 10, meglio ancora un SPF 20, soprattutto durante le prime esposizioni.

Fototipo 6

Hai una carnagione molto scura, tipo africano, capelli e occhi marrone scuro o neri. La tua pelle si abbronza a malapena al sole, raramente si scotta.
giovane bella donna fisico atletico pelle scura tipo africano capelli ricci bikini bianco mare scoglio estate
Se sei di un tipo di pelle africana, la tua carnagione sarà naturalmente molto scura. A seconda della pigmentazione della pelle, in teoria prenderai il sole solo dopo 90 minuti di esposizione al sole non protetta.
Fai però molta attenzione!

Se la luce del sole molto forte, proteggi gli occhi con occhiali da sole e zone di pelle più chiara come i palmi delle mani o le labbra con la crema.
La pelle scura deve anche essere protetta durante un'esposizione prolungata al sole, perché non è immune ai melanomi, può anche soffrire in particolare di depigmentazione.

>> Per i fototipo 6, la protezione sarà bassa o media

Attenzione alla quantità di prodotto utilizzato!

La quantità di crema solare che applichiamo è sempre inferiore a quella utilizzata nei test di laboratorio. Alcuni dermatologi stimano che, in condizioni quotidiane, il vero fattore di protezione solare non superi un terzo dell'SPF indicato dal produttore. Pertanto, un SPF di 30 si tradurrebbe in pratica in una protezione di 10.
giovane bella donna in bikini bianco applica protezione solare sulla pelle sdraio estate mare spiaggia sole
Di conseguenza, non esitare ad applicare la protezione solare in abbondanza e a rinnovare regolarmente le applicazioni.

Potrebbe interessarti:
Come applicare la crema solare

È vero che se la pelle è scura, nessun rischio di scottature?

Più scura è la pelle (quindi più pigmentata), più lungo è il tempo di autoprotezione.
Il tempo per proteggere la pelle dalle scottature solari varia, però, secondo il colore della pelle.
protezione solare spray su pelle abbronzata corpo donna costume da bagno due pezzi estate mare spiaggia
Tuttavia, fai attenzione al sole, soprattutto se vivi in ​​un clima temperato e ti esponi raramente.
Applica sempre una crema protettiva con filtri UV: stara più sicura, evitando seri problemi alla pelle e alla tua salute.

Una pelle abbronzata non protegge dalle scottature solari

La tua pelle è già leggermente abbronzata? Questo non è un motivo per evitare i prodotti di protezione solare in estate.
Solo usando le giuste protezioni solari puoi proteggerti dagli effetti negativi dei raggi UV e goderti il ​​sole senza preoccupazioni.

Qual è il tuo fototipo? Hai trovato la giusta protezione solare?

Non esitare a lasciare un commento! La tua opinione è benvenuta!
Visita la nostra Home e raggiungici su Facebook, Pinterest, Instagram e Telegram. Ti aspettiamo!
Il passa parola è sempre utile! (◠‿^) E un "Mi piace" molto gradito.
❤❤❤ Grazie per la lettura ❤❤❤

L'articolo è solo informativo, perché Think Donna non offre trattamenti medici né fa diagnosi.
Se si verificano i sintomi sopra descritti o negli altri articoli, consultate sempre il vostro medico di fiducia.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter