Pulizia del viso fai da te veloce e facile

Ecco i consigli giusti per una perfetta pulizia del viso fai da te, una detersione perfetta per eliminare tutte le impurità ed avere un aspetto più luminoso.

La nostra principale fonte d'attrazione è sicuramente il viso attraverso cui si esprimono emozioni, il nostro modo di essere.
Il viso però, essendo il più esposto, è soggetto alle intemperie del tempo e all'inquinamento atmosferico.
Freddo, caldo, smog e altre impurità presenti nell'aria sono davvero nocivi per la pelle del nostro viso che, se non curato e protetto a dovere, può dare segni di opacità e di vecchiaia.

pulizia viso veloce bella donna capelli biondi

Come curare e proteggere la pelle

Ecco allora alcuni consigli per curare e proteggere la pelle del nostro viso.
Iniziamo dalla detersione: una pelle pulita mantiene i pori liberi di respirare dando luminosità al nostro viso sia al naturale sia con il trucco, questo, infatti, sarà più uniforme.

Ci sono detergenti diversi per ogni tipo di pelle:

Mousse detergente

Adatta a tutti i tipi di pelle, non unge, molto leggera è indicata anche per le pelli più delicate, pulisce in profondità.

Latte detergente

È indicato per le pelli secche, normali e sensibili.

Gel detergente

È perfetto per chi ha la pelle mista e/o grassa, grazie alla sua composizione leggera purifica e pulisce a fondo.
pulizia viso donna allo specchio bagno
Per chi è molto giovane, sono consigliati prodotti delicati, in gel o mousse, che, non essendo troppo aggressivi, eviteranno la produzione di sebo, tipica dell'età.
Il latte detergente, molto emolliente, va benissimo per le pelli più mature perché stimola il rinnovamento cellulare.
I detergenti vanno applicati sulla pelle umida con un dischetto di cotone o con le dita, facendo dei delicati movimenti rotatori; alcuni detergenti, quelli più delicati per le pelli sensibili, non richiedono risciacquo e quindi si può passare a picchettare leggermente con il tonico.

pulizia vio con latte detergente donna capelli biondi

Come scegliere il tonico di bellezza

Anche i tonici variano rispetto al tipo di pelle:

  • rinfrescanti: per pelli normali
  • astringenti: per pelli grasse, con pori dilatati
  • delicati e lenitivi: per pelli secche e sensibili.

Il tonico è molto importante per la pelle, oltre a completare la pulizia, rimuovendo eventuali residui, ne stimola la microcircolazione.

Scegliere la crema adatta

Bisogna fare molta attenzione quando si sceglie il tonico e prenderlo in base al proprio tipo di pelle.
Seguendo questo criterio si sceglierà la crema più adatta, che sarà applicata a conclusione della pulizia del viso.

pulizia viso giovane donna mette crema allo specchio bagno

  • Le pelli normali sceglieranno una crema idratante da giorno, con filtro solare.
  • Una crema leggera, che si assorbe subito, per le pelli grasse e miste, mentre creme ricche e lenitive vanno applicate alle pelli secche e sensibili.
  • La funzione della crema è di proteggere la pelle dagli agenti atmosferici e ambientali; si applica in piccole dosi sulle guance, sul naso, sulla fronte e sul mento e si distribuisce con delicati movimenti circolari.

Le maschere di bellezza

Per dare nutrimento e fare un trattamento più intensivo alla pelle occorre fare, una o due volte la settimana, una maschera.
pulizia viso maschera di bellezza
Le maschere si possono trovare in commercio anche in versione monodose oppure potete scegliere, sempre in base al vostro tipo di pelle, le maschere casalinghe, naturali e con ingredienti facili da trovare che vi propongo in questi articoli.

Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo su Facebook, visita la nostra Home e viene a trovarci anche su Pinterest, Telegram e Instagram, grazie.
Il passa parola è sempre utile! (✿◠‿^) e un tuo "Mi piace" molto gradito!
❤❤❤ Grazie per la lettura ❤❤❤

L'articolo è solo informativo, perché Think Donna non offre trattamenti medici né fa diagnosi.
Fate attenzione sempre per eventuali allergie e nel caso, consultate prima il vostro medico di fiducia.
Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: