Pulizie, 10 consigli pratici e trucchi per fare i lavori di casa più velocemente

Una casa pulita in soli 15 minuti al giorno! Un sogno? No, la realtà! Scopri i nostri consigli e suggerimenti per una pulizia rapida ed efficiente.

La pulizia di casa non è un gioco da ragazzi, soprattutto quando ti ritrovi a farlo nei week end, dopo una lunga e faticosa settimana di lavoro.

E più ampia è la casa e più duro diventa il lavoro.
Vuoi goderti un alloggio sempre impeccabile, pulito, ordinato e profumato? Ecco le buone notizie, alcuni consigli ti permetteranno di risparmiare tempo e fatica per la pulizia di casa.

Il principio è semplice: ogni giorno passa 15 minuti a pulire ogni singola stanza, e nei fine settimana puoi anche riposarti. Ovviamente non si tratta di strofinare la casa da cima a fondo ogni volta, ma piuttosto di mantenere uno stato di pulizia costante.

Suggerimenti utili e pratici per pulire casa

Ecco 10 suggerimenti per rendere questo compito veloce ed efficiente e avere una casa immacolata in soli 15 minuti per stanza al giorno!
In questo modo la pulizia di casa non sarà più un lavoro ingrato!
corpo donna grembiule secchio prodotti pulizia casa soggiorno mop mocio libreria soggiorno

  1. Organizza un programma di pulizia
    Una buona organizzazione, fissando un programma (possibilmente per iscritto), alleggerisce la tua mente perché avrai la sicurezza di fare le pulizie con regolarità.
    All'attacco la mattina presto
    Il primo consiglio che possiamo darti è di iniziare a pulire la mattina presto. Approfitta della freschezza, della calma e della luminosità del mattino per pulire la tua casa in modo più efficace. Approfitta anche della tua energia mattutina che potresti non avere nel primo o nel tardo pomeriggio.
    Fai attenzione ogni giorno a riordinare ogni oggetto che usi.
    Assicurati di riordinare ogni sera prima di andare a letto: al mattino quando ti svegli, sarai felice di trovare la tua casa in ordine e inizierai la giornata con il piede giusto!
    Fai una grande pulizia della tua casa in occasione del cambio di stagione.
    Pianifica una breve pulizia su base regolare, piuttosto che una pulizia completa ogni tanto. Ridurrai così l'arduo compito e risparmierai tempo prezioso.
    Non dimenticare gli esterni! La pulizia della scala, del terrazzo, cortile o del giardino aiuta a migliorare l'estetica della tua casa... e favorisce la tua comodità nel tuo nido familiare!
  2. Distribuire le faccende domestiche
    Se qualcuno preferisce fare le faccende domestiche con calma, la soluzione è approfittarne quando i bambini non ci sono e la casa è vuota. È anche vero, però, che tutti si godono la casa e tutti devono aiutare a mantenerla pulita e in ordine!

    Coinvolgi i bambini: così facendo li educhi alle buone maniere, rendendoli responsabili. Coinvolgerli nelle faccende domestiche, infatti, può essere un ottimo modo per responsabilizzarli fin dalla tenera età. Li tieni anche impegnati in un'attività che troveranno divertente all'inizio e che diventerà una grande abitudine a lungo termine.

    Evita le discussioni in casa: distribuisci i compiti in modo equo ed equilibrato, in base all'età e all'orario che ciascuno ha a disposizione, tenendo presente compiti scolastici e lavoro (del partner).
  3. Inizia mettendo in ordine
    È bene ricordarlo, perché molto importante: prima di pulire casa, assicurati che sia perfettamente in ordine. Non lasciare alcun oggetto in giro per terra e assicurati che i piani di lavoro siano adeguatamente svuotati del superfluo. È frustrante spegnere l'aspirapolvere per raccogliere i giocattoli dei tuoi bambini o togliere vestiti sparsi per casa.
  4. Procedi con metodo e logica
    La regola è iniziare dall'alto per finire in basso. La polvere che si elimina dai soffitti, infatti, si deposita sul pavimento. Sarebbe un peccato dover ricominciare tutto da capo.

    Procedi per gradi: per evitare di dover andare avanti e indietro dal 1° piano al piano terra, ad esempio, inizia dall'alto poi scendi l'attrezzatura per finire con il basso. Pulisci le superfici alte, mobili, mensole e gli specchi. Poi ti occuperai dei piani di lavoro, dei tavoli e di altri mobili prima di finire con il pavimento.

    Raggruppa le attività in modo intelligente per ottimizzare i tuoi sforzi.
    Se hai bisogno di cambiare le lenzuola, fai tutte le stanze da letto della casa prima di iniziare un'altra attività, ad esempio, così puoi avviare subito la lavatrice. Allo stesso modo, spolvera tutti i soprammobili e gli scaffali uno dopo l'altro per non dover cambiare troppo spesso attrezzatura.
  5. Suddividi il tempo necessario per la pulizia di ogni singolo ambiente
    15 minuti per la pulizia di ogni stanza da letto
    Inizia aprendo le finestre, facendo aerare la stanza. Cambia le lenzuola, se necessario (almeno una volta la settimana) oppure togli piumoni, coperte e lenzuola per sbatterle; sbatti anche i cuscini. Lasciali un po' all'aria.
    Raccogli tutto ciò che è in giro e porta via tutte le cose che non appartengono alla stanza.
    Rifai il letto.
    Spolvera e sistema rapidamente i comodini, l'armadio, il comò e altri mobili se presenti, soprammobili compresi.
    Passa l'aspirapolvere, in particolare sui tappeti che metterai un po' all'aria.
    Almeno due volte la settimana, lava il pavimento.
    Non appena sarà asciutto, sistema i tappeti e chiudi la finestra.
    15 minuti per la pulizia del soggiorno - zona pranzo
    Anche in questa zona della casa è necessario aerare, quindi apri le finestre.
    Raccogli tutto quello che c'è in giro e porta tutte le cose che non appartengono al soggiorno o alla sala da pranzo.
    Controlla se ci sono oggetti tra i cuscini del divano e inizia a passare l'aspirapolvere, battendo bene i cuscini.
    Spolvera e sistema rapidamente il tavolino da salotto, la libreria, il tavolo e altri mobili presenti, compresi i soprammobili.
    Passa l'aspirapolvere sul pavimento, sui tappeti che metterai un po' all'aria aperta.
    giovane donna si diverte passando mocio mop su parquet
    In questa zona della casa, molto più trafficata può essere necessario lavare più spesso il pavimento, quindi procedi con l'operazione.
    Non appena sarà asciutto, sistema tappeti e chiudi le finestre.
    15 minuti per la pulizia dell'ingresso e corridoio
    L'ingresso non è la stanza principale di una casa, eppure è quella che dà la prima impressione quando si arriva a casa di qualcuno.
    Raccogli tutto ciò che è in giro e porta via tutte le cose che non appartengono all'ingresso o al corridoio e riponile nei giusti locali (vestiti in lavanderia, libri in soggiorno, tazze in cucina, ecc.).
    Spolvera tutti i mobili e oggetti presenti, passa l'aspirapolvere e, se necessario, lava il pavimento; essendo di passaggio, anche qui il pavimento va lavato spesso.

    ==> Un piccolo e pratico consiglio in più
    Per trovare sempre i tuoi effetti personali, prova ad assegnare un posto a tutto (posta, chiavi, telefono…). È pazzesco quanto tempo risparmierai al mattino!
    15 minuti per la pulizia della cucina
    Apri la finestra e inizia a lavare le stoviglie, pulisci il piano di lavoro, il lavello e passa con una spugna e un detergente multiuso, il frigorifero e la porta del forno e del microonde.
    Pulisci il tavolo e le sedie, che porterai in un'altra stanza per liberare il pavimento.
    Spolvera le mensole, la parte superiore dei mobili, insomma tutto ciò che sporge e raccoglie polvere.
    Passa l'aspirapolvere sul pavimento e sui tappeti che metterai all'aria aperta oppure, se necessario, in lavanderia per il lavaggio.
    Lava il pavimento, la cui pulizia in questa zona è quotidiana.
    15 minuti per la pulizia del bagno
    Apri la finestra.
    Passa l'aspirapolvere sul pavimento e sui tappeti, che vanno all'aria aperta o lavati; i tappeti del bagno vanno lavati spesso.
    Pulisci il lavandino usando una spugna e un detergente specifico per il bagno; pulisci il piano di lavoro, se presente, e gli altri mobili con un detergente multiuso.
    Pulisci la doccia o la vasca.
    Lava l'interno della tazza del water con lo spazzolino e uno speciale prodotto per la sua pulizia; pulisci poi l'esterno con una spugna igienica appositamente progettata e un detergente specifico.
    Lava il pavimento, operazione che deve essere fatta quotidianamente.
    Non appena sarà asciutto, rimetti i tappeti e chiudi la finestra.
  6. Conserva i tuoi prodotti per la casa nello stesso posto
    Infine, per essere il più veloce ed efficiente possibile con le faccende domestiche, assicurati di conservare tutti i tuoi prodotti nello stesso posto, come la lavanderia oppure un ripostiglio o un armadietto porta tutto.
    Smetti di perdere tempo a cercare in casa un prodotto particolare, una spugna o un panno in microfibra. Raccoglili tutti in un armadio e organizzali in base all'uso: guanti e grembiule da un lato, strofinacci, stracci e spugne dall'altro, prodotti per la casa insieme, lo stesso per quelli del bagno e così via.
  7. Preserva le superfici e i materiali preziosi
    Certe superfici e certi oggetti sono fatti di materiali preziosi che richiedono cure specifiche durante la pulizia della tua casa. Non rischiare di danneggiare i tuoi oggetti più preziosi, come ottone, argenteria, marmo, legno pregiato e così via.
    Tieni conto della natura del materiale per scegliere il prodotto da utilizzare e il metodo di pulizia più sicuro.
  8. Investi in elettrodomestici, utili amici di casa
    Se il tuo budget lo permette, puoi scegliere l'acquisto di grandi elettrodomestici che ti aiuteranno nei lavori domestici:
    Lavastoviglie: può farti risparmiare molto tempo e grazie a quest'utile elettrodomestico, mai più lavelli traboccanti di stoviglie sporche; ci sono anche i modelli piccoli, adatti ai single, alle piccole famiglie e a un monolocale o un piccolo appartamento.
    Asciugatrice: davvero utile nel periodo invernale, anche l'asciugatrice ti farà risparmiare tempo e, cosa molto importante, ti eviterà di stirare gran parte del tuo bucato.
    Aspirapolvere senza fili: anche se quest'utile elettrodomestico ha un'autonomia limitata nel tempo, è comunque molto pratico, maneggevole e leggere grazie agli aspirapolvere a batteria, e ci evitano di impigliarci nei fili srotolati. Meglio ancora, il robot aspirapolvere che può essere programmato durante la tua assenza! Fai comunque attenzione a non lasciare nulla a terra in modo che possa muoversi più facilmente.
  9. Ottimizza il più possibile il tempo dedicato alle pulizie
    Può capitare che durante una giornata non hai molto tempo da dedicare alle pulizie. Non ti preoccupare, devi però cercare di sfruttare al meglio quei minuti preziosi che hai a disposizione.
    Come? Ecco qualche altro suggerimento e trucco per pulire la tua casa velocemente e bene:
    avvia la lavatrice: per sfruttare al meglio il tuo tempo, perché non lavare i vestiti in lavatrice mentre pulisci?
    Usa entrambe le mani: per andare velocemente e bene, prendi il flacone spray in una mano e il panno nell'altra, in modo da usare sempre entrambe le mani durante la pulizia. Sembra sciocco, ma risparmiare un po' di tempo qua e là, fa la differenza.
    giovane bella donna pulisce tavolo salotto legno con spruzzino panno guanti di gomma
    Usa il timer: se hai, ad esempio, solo 10 minuti questa mattina per pulire il bagno, allora avvia il timer sul tuo telefono per essere avvisato una volta trascorsi i 10 minuti. Se tralasci qualcosa, puoi sempre farla dopo. Niente stress, mi raccomando!
  10. L'importanza delle faccende domestiche ecologiche
    Se hai una coscienza ambientale ma anche economica, l'uso di prodotti per la pulizia naturali è un'ottima idea!
    Anche a casa si può contribuire agli sforzi ecologici, adottando alcuni atteggiamenti:
    usa una quantità minima e necessaria durante le pulizie, senza sprechi, come ad esempio lasciare il rubinetto aperto;
    scegli con cura i prodotti per la pulizia, preparando a casa i detergenti, con elementi naturali che non siano dannosi per la salute e per l'ambiente, come aceto bianco, bicarbonato di sodio, succo di limone e sapone di Marsiglia, ad esempio.

Piccoli gesti che possono fare la differenza per preservare il pianeta.

Ti è piaciuto questo articolo?

📍 Pinalo su Pinterest per trovarlo più tardi 😉

Quali sono i tuoi trucchiper pulire casa in modo veloce?

Mi piacerebbe conoscere la tua opinione. Lascia un commento qui sotto, ci farà molto piacere.
= = = 🌼 = = = 🌼 = = = 🌼 = = = 🌼 = = = 🌼 = = = 🌼 = = = 🌼 = = = 🌼 = = = 🌼
Se vuoi altri consigli o scoprire altre ricette, visita la nostra Home 🌼(◕‿◕)🌼 Grazie Troverai tante buone idee!

Se non sei ancora nostro fan, clicca su "Mi piace" e raggiungici anche su Facebook, Pinterest, Instagram e Telegram.
Ti aspettiamo! 🌼(◕‿◕)🌼

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter