Acne giovanile: rimedi utili per tenerla sotto controllo

Uno dei disturbi più comuni che colpisce il viso degli adolescenti, l'acne giovanile: scopriamo i rimedi naturali, le vitamine ed i consigli casalinghi che possono aiutare a combattere questo problema che affligge tante ragazze e ragazzi.

Il periodo dell'adolescenza è un momento di vita, unico ed irripetibile, con cambiamenti a livello psicologico, intellettuale e fisico, a volte anche rapidi e vistosi.
Uno dei problemii che accomuna gran parte degli adolescenti è l'acne, che a volte può prolungarsi nel corso degli anni e riguardare anche molti adulti.
Acne giovaniles ragazza specchio bagno brufolo capelli occhi castani

Che cosa è l'acne?

Acne giovanile: rimedi utili per tenerla sotto controllo donna capelli biondi lisci specchio tende veneziane brufoli bellezza cura vestaglia rosaL'acne è una dermatosi caratterizzata da pustole che si formano sul follicolo pilosebaceo.
Esistono diversi tipi di acne, fra le altre l'Acne vulgaris, l'Acne rosacea, che sono fra le più comuni, l'Acne atrofica, l'Acne cheloidea e molte altre ancora.
L'Acne vulgaris, o giovanile, che colpisce i più giovani durante la pubertà, compare soprattutto su viso e torace; l'origine di questa patologia della pelle è causata dagli ormoni sessuali (androgeni) e da alcuni microorganismi (come il Corynebacterium acnes), che, liberando degli acidi grassi, irritano la pelle provocando su essa alcune lesioni (piccoli ascessi, pustole, comedoni).

Acne giovanile: rimedi utili per tenerla sotto controllo ragazza viso donna turbante telo bianco pulizia viso schiuma top canotta celeste

Una cosa che non si deve mai fare è quella di sottovalutare il problema: l'acne è una malattia e per questo va curata con farmaci adatti e sempre dietro consiglio di medici specializzati, intervenendo anche con lozioni e pomate o creme specifiche.
L'acne giovanile si presenta con l'inizio dello sviluppo sessuale: durante l'adolescenza , nei casi più fortunati si guarisce da questa malattia alla fine del periodo adolescenziale, nei casi più gravi invece può perdurare anche in età adulta.
Se non si hanno problemi molto gravi, seguendo alcuni piccoli consigli, rimedi naturali e un regime alimentare bilanciato, si può sicuramente migliorare l'aspetto della propria pelle e magari risolvere l'antipatico problema acne.

Suggerimenti e rimedi naturali

  1. Occorre sempre proteggere la pelle affetta da acne dai raggi solari, quindi evitare le ore più calde e mettere sempre delle protezioni adeguate.
  2. Bere almeno due litri d'acqua al giorno.
    Potrebbe interessarti Come bere l'acqua durante il giorno?
  3. Una buona pulizia del viso aiuta a tenere l'acne sotto controllo.
  4. Evitare di strofinare con le mani, sopratutto se sporche, la pelle, strizzando i punti neri, perché si può irritare ulteriormente la pelle, aggravando l'acne.
    Acne giovanile: rimedi utili per tenerla sotto controllo ragazzina allo specchio luci bagno brufoli viso mani dita ragazza capelli lisci castani occhi marroni
  5. Non usare creme cosmetiche irritanti o poco idonee per la pelle soggetta ad acne.
  6. Non usare creme oleose su pelle soggetta ad acne.
  7. Se necessario, integrare la dieta con vitamine antiossidanti (vitamine A,C,E) zinco, fibre e fermenti lattici.
  8. Evitare cibi ricchi di grassi, zuccheri e amido, come patatine fritte, cioccolato, pizza e fritti in generale: non è provato che cioccolato e il "cibo spazzatura" siano causa della formazione di brufoli, però è vero che allontanandoli dall'alimentazione quotidiana si avranno miglioramenti sai sulla salute che sulla pelle.
    Non è necessario eliminarli completamente, basta limitarne le dosi, sostituendoli con un maggior apporto di frutta e verdura che, ricchi di acqua, vitamine e minerali, aiuteranno a sconfiggere i tanto odiati brufoli.
  9. Limitare l'uso di sale e alimenti salati.
  10. Efficace contro i brufoli è il succo di pomodoro, un ottimo trattamento naturale contro l'acne; grazie alla presenza di sostanze nutritive essenziali, il succo di pomodoro aiuta a risolvere il problema brufoli direttamente alla radice.
    Con un po' di pazienza, applicare la purea di pomodoro (dopo averlo lavato un pomodoro maturo, togliete i semi e l'acqua di vegetazione e frullatelo con il mixer o frullatore) sul viso e collo puliti, escludendo il contorno occhi, e lasciare agire circa un'ora, come se fosse una maschera di bellezza; trascorso il tempo, risciacquate con cura.
    I miglioramenti si vedranno dopo 10 giorni di trattamento.
    Acne giovanile: rimedi utili per tenerla sotto controllo maschera bellezza pomodoro pezzetti tagliere cura acne giovanile brufoli donna ragazza capelli castani occhi nocciola marroni

Saponette allo zolfo

Acne giovanile: rimedi utili per tenerla sotto controllo viso donna pulizia sapone zolfo saponetta gialla schiuma acne cure

  • Si trovano in farmacia, nei supermercati e sono molto utili perché rendono la pelle meno grassa: occorre aprire i pori, quindi sarà più comodo se le utilizzate facendo una doccia calda; il procedimento, per funzionare, deve essere ripetuto almeno due volte al giorno.
    Se preferite, potete lavare il viso, creando del vapore con una bacinella d'acqua calda, avvicinate il viso e aspettare che i pori si aprano; quindi insaponate con il sapone allo zolfo la zona interessata dall'acne e poi risciacquare con acqua tiepida.

Aloe vera

  • Il gel all'aloe vera deve essere applicato sulla parte colpita dall'acne una volta al giorno.

Olio essenziale di Malaleuca (tea tree oil)

  • Questo metodo è uno dei più efficaci fra i metodi naturali ma, per essere efficace, l'olio deve essere originale, puro, non adulterato e proveniente dall'Australia. Si può trovare l'olio di malaleuca in erboristeria (controllate l'origine): si unge la zona interessata dall'acne, si lascia l'olio per almeno un'ora e poi si può risciacquare. Ripetere l'operazione una volta alla settimana.

Bicarbonato di sodio

  • Mescolate due cucchiai di bicarbonato con due di acqua minerale, impastate fino a formare una pappetta; lavate e asciugate bene il viso, quindi applicate l'impasto su ogni brufolo presente (se sono aperti, potreste provare del bruciore).
    Aspettate circa 15 minuti, in modo che il bicarbonato agisca e poi risciacquate.
    Dopo aver asciugato bene la pelle, mettete un buon idratante sul viso.
    Questo trattamento, che va eseguito non più di due volte a settimana, non deve essere usato se si ha la pelle troppo sensibile.

Tè verde

  • Antiossidante e antinfiammatorio, bevuto regolarmente, durante i pasti principali, colazione, pranzo e cena, aiuta a far scomparire i brufoli e a prevenirne la ricomparsa.
    Ovviamente occorre la costanza, i benefici si vedranno a lungo termine.

Acne giovanile: rimedi utili per tenerla sotto controllo donna viso acqua pulizia acne giovanile
Una buona abitudine è fare, due volte la settimana, delle maschere purificanti.
Un'ottima maschera riequilbrante la trovate nell'articolo maschere fai da te per pelli grasse, fatta con regolarità migliorerà l'aspetto della vostra pelle.

L'articolo è solo informativo, perché Think Donna non offre trattamenti medici né fa diagnosi.
Fate attenzione sempre per eventuali allergie e nel caso, consultate prima il vostro medico di fiducia.

Senza dimenticare però che questi consigli possono aiutare ma non curare: se avete seri problemi di acne, rivolgetevi a un bravo dermatologo che vi indicherà la cura più adeguata.
Vi è piaciuto l'articolo? Lasciate un commento, sarà ben gradito!
Visitate la nostra Home, troverete tante altre idee e consigli.
Venite a trovarci anche su Pinterest, Facebook, Telegram e Instagram.Vi aspettiamo!
Il passa parola è sempre utile e un vostro "Mi piace" molto gradito! (🌸◠‿^)
❤❤❤ Grazie per la lettura ❤❤❤

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter