Come bere l'acqua durante il giorno?

4 consigli per bere l'acqua in modo corretto per dimagrire. Scopri perchè si deve bere tanta acqua e tutti i metodi per bere di più sopratutto in estate. Noterai i benefici del bere tanta acqua per il tuo organismo.

Video del Giorno

Come bere l'acqua durante il giorno? uomo beve acqua cielo azzurro sole splendente mare calmo canotta bianca muscoli capelli corti castani bello
Quando si pensa alla parola "dieta" immancabilmente, lo associamo a sofferenza, cibo insipido, sensi di colpa per tutte le volte che ne abbiamo iniziato una e mai portata a termine.
Vero e scrivo anche per esperienza personale:quanto è stancante dover stare sempre attenti a ciò che si mangia o si beve, evitando tutte quelle cose che ci piacciono, ma, ironia della sorte, fanno male al nostro corpo.
Recentemente ho letto una cosa che mi ha fatto molto riflettere: è molto facile scambiare il senso di sete per necessità di mangiare.
Quando si è affamati, forse sarebbe meglio bere un bicchiere d'acqua e capire se si ha sete o fame.
Durante le solite "quattro chiacchiere tra donne", mi è capitato spesso di sentire che molte di noi non bevono abbastanza, sentendosi poi molto stanche e deboli; la conseguenza più comune è quella di mangiare subito qualcosa.
In realtà il nostro corpo ha solo bisogno di essere idratato e quindi bisogna bere più acqua.
L'idratazione è molto importante, soprattutto in estate o quando si è in luoghi caldi e/o si fa attività fisica.
Ecco alcuni semplici consigli che vi aiuteranno a dare la giusta quantità di liquidi al vostro corpo.

Come mantenere la giusta idratazione del corpo

Come bere l'acqua durante il giorno? bella donna capelli biondi occhi verdi sorriso pelle chiara rosea bicchiere acqua ghiaccio canotta top rosa chiaro mani unghie idratare

  1. Bere durante l'arco della giornata: secondo medici, nutrizionisti, dietologi, per una corretta idratazione e per depurare l'organismo, un adulto deve bere almeno 2,5 litri d'acqua al giorno, aumentando la dose se fa molto caldo e anticipando il momento in cui si ha sete.
  2. Ridurre perdita di liquidi: durante le giornate di lavoro, sia a casa o in ufficio, oppure se si sta troppo tempo fuori, al caldo, sui mezzi pubblici surriscaldati, o ancora, facendo attività fisica, è possibile che si perdano molti liquidi; il nostro corpo non deve mai perdere più del 2% del proprio peso corporeo in liquidi.
    Bisogna quindi di bottiglie d'acqua e bere di più rispetto alla normalità.
  3. Mai bere tutto in un fiato: è l'errore più comune, si beve una grossa quantità d'acqua tutta insieme con la conseguenza che l'acqua non ha alcun effetto positivo sul corpo, ma arriva immediatamente alla vescica e si deve subito correre in bagno per eliminarla.
    Il beneficio si ha invece bevendo a piccoli sorsi: l'organismo viene aiutato a depurarsi, l'acqua entra lentamente nelle cellule, depura dalle tossine e fa sgonfiare.
    Per fare in modo che l'acqua agisca nel migliore dei modi, bisognerebbe berla a dosi pari a un cucchiaio da brodo; oltre ai benefici si eviterebbero molti disturbi, tipici delle donne, come colite, sensazione di gonfiore, pancia gonfia e anche la cattiva digestione.
  4. Alternativa all'acqua: se bere acqua liscia, non è di vostro gradimento, potete assumere altri tipi di bevande, come spremute e succhi di frutta senza zucchero, tè deteinato e tisane. Il caffè, a piccole dosi (non più di tre al giorno) rientra nella parte di liquidi che si possono assumere.
    Come bere l'acqua durante il giorno? bevanda succo frutta arancia viso donna sorridente sorriso labbra rosa occhi azzurri capelli biondi top bicchiere vetro

Come bere regolarmente

Come bere l'acqua durante il giorno?uomo capelli corti maglietta grigio chiaro donna capelli biondi maglia nera bevono acqua bottiglia all'aperto campagna cielo azzurro alberi verde
Partendo dalla dose minima di due litri d'acqua giornalieri, si possono così suddividere:

  • un litro d'acqua al mattino, dal risveglio a digiuno fino all'ora di pranzo.
  • un litro durante il pomeriggio fino a sera, ricordandosi che, per non disturbare il sonno notturno, bisogna smettere di bere almeno 3 o 4 ore prima di andare a letto.

Durante il pranzo e la cena bere il giusto necessario, a piccoli sorsi fra una portata e l'altra: non si deve aver paura di sentirsi più gonfi o di non digerire, anzi l'acqua fa fluire meglio i succhi gastrici.
La sana abitudine di bere almeno due litri d'acqua al giorno associata ad una dieta equilibrata vi farà stare molto meglio, facendovi subito sentire più leggeri; ma per poter notare gli effettivi benefici occorre aspettare almeno due settimane, affinché l'organismo assimilerà le nuove abitudini.
Solo allora potete notare i miglioramenti sulla pelle e sui capelli che saranno più luminosi e idratati, anche le rotondità saranno diminuite perché l'acqua aiuta a combattere la ritenzione idrica e la cellulite.
Insomma, bastano questi motivi per convincervi a bere più acqua?
Vi è venuta sete, vero?
Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con le tue amiche e i tuoi amici su Facebook e Google+, grazie.
Il passa parola è sempre utile! (✿◠‿^) ❤
❤❤❤ Grazie per la lettura ❤❤❤

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento