Insalata di polpo con arance, pomodorini e crescione

Il coronavirus ci costringe a stare in casa. Che cosa fare tra le nostre quattro mura? Possiamo #restareacasa e preparare una buona ricetta, come l'insalata fresca di polpo, perfetta per una cena leggera o per un antipasto gustoso, da servire nelle festività pasquali, senza lasciare il comfort di casa.

La pandemia di coronavirus del 2020 ci costringe a stare in casa.
Che cosa fare tra le nostre quattro mura?

Innanzitutto continuare a #restareacasa, perché importantissimo per evitare il contagio.

Se però non vuoi passare le giornate o i fine settimana a guardare la TV, ecco una buona ricetta da preparare per te o per la tua famiglia, senza lasciare il comfort di casa.

Puoi anche inviarla ai tuoi parenti lontani, a chi per ora non puoi raggiungere fisicamente, perché dobbiamo #restareacasa.
Potete prepararla insieme, anche se distanti: poi, collegandovi tramite messaggistica (Skype, Whatsapp) confronterete il risultato.
Sarà molto divertente, vedrete!

Visitate anche la nostra:
Cucina, troverete tante altre gustose ricette.

Un connubio perfetto quello tra il polpo e le arance.

Il profumo del mare incontra quello degli agrumi e la freschezza dell'insalata di crescione e pomodorini per portare colore e buon umore a tavola.

Può essere un ottimo antipasto da servire per il pranzo delle Palme o per la Santa Pasqua, oppure per una cena leggera, accompagnata da una fetta di pane fresco.
polpo pomodorini lime sale
Molto apprezzato in cucina, il polpo è indicato anche nelle diete dimagranti, per il suo buon apporto proteico, un moderato indice calorico e un alto potere saziante.
insalata di polpo con arance pomodorini e crescione bottiglia calici bicchieri vino rosso

La ricetta

Presentato in insalata con le arance, diventa subito un protagonista sulla tavola delle feste: un buon piatto di pesce, dal profumo intenso e inebriante che soddisferà anche i commensali dai gusti più difficili.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 polpo di circa 1 kg
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 2 chiodi di garofano
  • 2 foglie di alloro
  • 2 arance
  • 1 mazzetto di crescione (circa120 g)
  • 20 pomodorini ciliegino
  • Origano fresco q.b.
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • succo di limone q.b.
  • sale e pepe q.b.

Come cuocere il polpo

Per la cottura del polpo, leggi come fare su:
Insalata di polpo e sedano

polpo ciotola tagliere legno foglia alloro olio oliva spezie pepe
Terminata la cottura, lasciate il polpo nell'acqua a raffreddare e una volta freddo tagliatelo a pezzi.

Preparazione

  1. Lava e poi asciuga bene il crescione; fai lo stesso con i pomodorini.
  2. Sbuccia le arance a vivo e tagliale a fette (se l'arancia è bio, puoi scegliere di lasciare la buccia).
  3. Taglia in due o in quattro i pomodorini; mettili in una ciotolina, regola di sale e aggiungi un pizzico di origano fresco.
  4. In una ciotola capiente metti i pezzi di polpo, le arance, l'olio d'oliva e mescola bene.

Come servire

  1. Puoi servire in modo classico, mettendo un letto di crescione su un piatto da portata e poi sistemando i pezzi di polpo, le arance e i pomodorini intorno.
    piatto pronto insalata polpo foglie crescione arance pomodorini
  2. Se invece vuoi stupire i tuoi ospiti, servi il polpo su un vassoio, mettendo i tentacoli a giro, poi aggiungi le arance, i pomodorini e le foglie di crescione.

insalata polpo arance pomodorini foglie di crescione vassoio posate coltello forchetta bottiglia vino rosso calici

Ti è piaciuta la ricetta?

Facci sapere se provi la nostra ricetta, lascia un commento, grazie!
Un abbraccio! 🌹
🌺🌸🌺🌺🌸🌺🌺🌸🌺🌺🌸🌺🌺🌸🌺🌺🌸🌺
Visita la nostra Home, troverai idee, gossip, ricette e tanti consigli utili.
Venite a trovarci anche su Facebook, Pinterest, Instagram e Telegram, grazie.
Il passa parola è sempre utile e un tuo "Mi piace" molto gradito! (🌸◠‿◠) 🌹
❤❤❤ Grazie per la lettura ❤❤❤

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: