Museo dell'Ovo Pinto a Civitella del Lago | Come dipingere un uovo di Pasqua

Hobby creativi, fai da te e viaggi, cosa hanno in comune? Civitella del Lago, bellissimo borgo medievale dell'Umbria da visitare in occasione della Pasqua ma anche per partecipare al Concorso Nazionale Ovo Pinto, le cui opere sono esposte in un museo unico e originale.

Per rallegrare la tavola di Pasqua e intrattenere i bambini, un'idea creativa, facile da fare, è sicuramente la decorazione e pittura delle uova.
C'è un piccolo borgo medievale sito in Umbria, Civitella del Lago, dove è organizzato addirittura un concorso.
Si tratta della "Mostra Concorso Nazionale Ovo Pinto": queste decorazioni si rifanno all'antica tradizione, diffusa in Europa e nell'Italia centrale, di dipingere le uova durante il periodo pasquale.
uova albero Pasqua ramo fiori foto libera PixabayAll'epoca, le uova erano colorate con colori naturali derivati da erbe, bucce di cipolle, infusi di fiori, vino rosso e altro ancora.
==> Potrebbe interessarti Decorazioni per la tavola di Pasqua

La Mostra Concorso Nazionale Ovo Pinto

La mostra, nata nel 1982, dall'intuizione di Bernardini Anacleto, presidente di un'Associazione Culturale giovanile, è organizzata dall'Associazione Culturale Ovo Pinto di Civitella del Lago (TR) con il patrocinio del Comune di Baschi.
Ogni anno, con questa mostra, che va da Pasqua fino al primo maggio, è rinnovato l'invito, rivolto a tutte le scuole di ogni ordine e grado, ma anche dilettanti e artisti vari professionisti e non, a realizzare un'opera con il guscio di uovo di origine animale, in versione singola o con più uova, esprimendo la propria creatività.
Ogni opera, che può essere dipinta, scolpita, in composizione, parteciperà a tema libero oppure a quello speciale scelto di anno in anno.
In questo 2019 è stato scelto un tema speciale, "Omaggio al genio del Rinascimento: Leonardo da Vinci".
Maggiori informazioni sul sito Ovo Pinto
Museo dell'Ovo Pinto a Civitella del Lago Come dipingere un uovo di PasquaE chissà, magari una di queste opere può finire al Museo dell'Ovo Pinto di Civitella del Lago: originale e unico al mondo, questo museo, aperto al pubblico nel 2005, espone migliaia di uova di tutte le specie animali, dipinte o scolpite.
Foto libera Pixabay uovo di Pasqua dipinto decorato nastro azzurroSe vuoi esercitarti e magari partecipare al concorso, ecco un piccolo tutorial fai da te, che ti spiega come dipingere le uova di Pasqua.

Come dipingere e decorare un uovo di Pasqua

Materiale occorrente

  • Uova fresche
  • Una puntina grossa (con la testa di plastica) oppure una vite filettata
  • Un piccolo martello
  • Una ciotola
  • Un barattolino di vetro (quello delle marmellate mignon)
  • Uno svuota-uova
  • Una siringa
  • aceto bianco
  • Carta assorbente da cucina
  • Un barattolo
  • Spiedini lunghi
  • Vernice di tutti i colori
  • Vernice Trasparente
  • Matita
  • carta da giornale

foto libero Pixabay come dipingere uova di Pasqua colori vernice pennelli

Come fare

  1. Primo passo: per sapere come svuotare le uova, vai su Come decorare le uova di Pasqua con i bambini
    È un'operazione divertente, ma ricorda di dare una mano ai bambini, perché non possono farlo da soli.
    come dipingere uova di pasqua fai da te hobby bambini colori Lascia asciugare bene i gusci di uova svuotati e ben puliti.
  2. Secondo Passo: metti fogli di giornale aperti su un piano da lavoro.
    Ora metti il guscio di uovo su uno spiedino e mettilo dentro un barattolo: deve rimanere ben dritto per permetterti di dipingerlo facilmente. In questo modo , potrai dipingere l'uovo senza metterci le dita sopra. Sarà più pulito e anche più pratico.
  3. Terzo Passo: ora l'uovo è pronto per essere dipinto.
    Prima però disegna con una matita, quello che vuoi realizzare, poi applica la vernice con un pennello.
    foto libera di Pixabay decorazione uovo di Pasqua
    Decora seguendo la tua fantasia e creatività. Puoi anche prendere spunto dalle foto che ti proponiamo.
    foto libera pixabay come dipingere uova di pasqua colori fiori erbaLascia asciugare bene, per almeno 3-4 ore.
  4. Quarto Passo: a questo punto passa una mano di vernice protettiva, per proteggere la tua opera.
  5. Quinto Passo: fai asciugare bene. Poi rimuovi delicatamente lo spiedino di legno.

foto libera Pixabay come dipingere uova decorazioni Pasqua foto libera Pixabay albero di Pasqua uova dipinte fiori farfalla
Con le uova dipinte puoi decorare la tua casa, la tavola della festa di Pasqua o appenderle all'Albero di Pasqua.
foto libera pixabay tavola di pasqua uova dipinte decorazioni candele tavola apparecchiata
==> Potrebbe interessarti La tavola della festa, un mix di Ricette per creare il tuo menu di Pasqua

Civitella del Lago, i luoghi da visitare

Civitella del Lago è anche una bellissima meta per il Ponte di Pasqua, il 25 aprile o per il primo maggio, ma anche un bellissimo luogo dove trascorrere un weekend di aprile.
Siamo nella bellissima Umbria, il piccolo paesino è una frazione del Comune di Baschi. Dal belvedere di Civitella, che si trova su una delle colline a circa 470 metri s.l.m., potete ammirare una vista mozzafiato sul lago di Corbara, uno dei bacini artificiali più grandi dell'Umbria, e la città di Orvieto. E magari fermarvi in uno dei ristoranti della zona per apprezzare le prelibatezze del luogo.
Qui si trovano due dei ristoranti più noti d'Italia, Il Trippini e Il Vissani.
Vi consigliamo di visitare anche i dintorni di Civitella del Lago, soprattutto il Castello di Salviano, il sito archeologico di epoca romana a Scoppieto, la borgata di Cerreto e il Castello di Corbara.

Buona Pasqua e... buon viaggio! (🌸◠‿◠)🌹

E tu, come dipingerai le uova di Pasqua?

Lascia un commento e condividi con noi la tua scelta o le tue opinioni in merito, saranno molto gradite.
Visita la nostra Home, troverai tanti argomenti interessanti; vieni a trovarci anche su Facebook, Instagram, Telegram e Pinterest, grazie.
Ti aspettiamo!
Il passa parola è sempre utile e un "Mi piace" molto gradito! (🌺◠‿^) ❤
❤❤❤ Grazie per la lettura ❤❤❤

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: