Trip tips | Un weekend d'autunno romantico in Toscana - Parte 2

Stai pensando di trascorrere una vacanza romantica in Toscana e sei alla ricerca di idee per perfezionarla? Quest’articolo ti fornirà alcuni suggerimenti per un fantastico viaggio romantico nella bellissima regione nell'Italia centro-occidentale.

Quando parliamo di destinazioni romantiche, non possiamo certo escludere la Toscana!
Se volete immergervi nella natura e godere il fascino di paesaggi mozzafiato, esplorando borghi pittoreschi e concedervi una deliziosa cena a lume di candela in luoghi incantevoli... perché non prenotare una vacanza romantica in questa bellissima regione?
Trip tips | Un weekend d'autunno romantico in Toscana - Parte 2 Firenze Ponte Vecchio tavolo Un soggiorno "fuga per due", per vivere secondo i vostri desideri una bella vacanza in Toscana.
Viaggiare in Toscana è facile, grazie all'ampia scelta di trasporti disponibili.
Le principali città sono ben servite dai mezzi pubblici, tuttavia se vuoi esplorare le città e i borghi più nascosti, ti renderai conto che il modo migliore per visitare la regione è in auto.

Una fuga romantica in Toscana

Un solo week end non è sicuramente sufficiente per visitare una delle regioni più belle d'Italia; tuttavia si possono preparare degli itinerari con alcune delle più belle città toscane.
Un consiglio: evita di sovraccaricare il tuo programma, prenditi il tuo tempo per soffermarti e goderti con calma il tuo viaggio. La Toscana ha degli angoli segreti, dai borghi alle città d'arte, tra i vigneti e sulla costa... che ti faranno venire la voglia di ritornare per scoprirli tutti!

1° giorno

Lucca e Pistoia
Come prima tappa per il tuo weekend romantico in Toscana, ti consigliamo Lucca, splendida città che è anche facile da visitare a piedi.
Lucca è un gioiello che ha conservato perfettamente la sua struttura medievale.
Trip tips | Un weekend d'autunno romantico in Toscana - Parte 2 Lucca giardino panoramaPer ammirare nel miglior modo questa bellissima città toscana, bisogna salire in alto, sulle sue possenti mura e, superando molti scalini, fin sulle torri, la Torre Guinigi o la più alta Torre delle Ore: da qui, il panorama sulla città è davvero meraviglioso.
Nei due chilometri del centro storico di Lucca, potrai ammirare l'eleganza dei suoi vicoli, la vivacità delle sue piazze e la magnificenza delle sue chiese, come la Cattedrale di San Martino, chiesa madre e principale luogo di culto cattolico della città.
Trip tips | Un weekend d'autunno romantico in Toscana - Parte 2 Lucca Cattedrale San MartinoAll'interno della cattedrale, presso la sagrestia si trova il monumento funebre a Ilaria del Carretto, realizzato dallo scultore Jacopo della Quercia.
Cuore della città di Lucca è la Piazza dell'Anfiteatro, realizzata dall'architetto lucchese Lorenzo Nottolini; base del mercato settimanale, di negozi, locali e bar con tavolini all'aperto, è punto d'incontro di cittadini e turisti.
Trip tips | Un weekend d'autunno romantico in Toscana - Parte 2 Lucca Piazza AnfiteatroPrima di lasciare Lucca, approfitta per fare una passeggiata romantica con la tua persona cara, mano nella mano lungo le maestose mura storiche: un bellissimo viale alberato da cui si può godere il panorama sui tetti della città.
Ospitale e ordinata, Lucca offre una natura incontaminata e un'ottima gastronomia.
Nel pomeriggio, per una serata speciale, ti consigliamo di salire in macchina e partire per Pistoia.
A metà tra Firenze e Lucca, da cui dista circa 40 km, Pistoia è un piccolo scrigno sito ai piedi delle montagne dell'Appennino toscano.
Trip tips | Un weekend d'autunno romantico in Toscana - Parte 2 Pistoia Piazza del DuomoCitta medievale ricca di fascino, ben conservata dentro le sue mura, nonostante che nel 2017 sia stata capitale italiana della cultura, Pistoia raramente è inclusa tra le mete turistiche.
Sede di un'architettura mozzafiato e opere d'arte brillanti, Pistoia ha anche un posto di rilievo tra le più importanti green cities italiane, con la presenza di vivai, iniziative tema sul verde e sostenibilità ambientale, è un luogo tranquillo da visitare e dove mangiar bene.
È uno di quei posti dove si ha un miglior rapporto qualità-prezzo per l'alloggio e per il cibo.
Ti segnaliamo i luoghi principali da visitare:
Piazza Duomo, centro della città, ricco di meravigliosi edifici medievali, dove si può visitare la Cattedrale di San Zeno, con il campanile alto 67 metri, il Battistero di San Giovanni in Corte e il Palazzo dei Vescovi.
Trip tips | Un weekend d'autunno romantico in Toscana - Parte 2 Pistoia Cattedrale di San ZenoLa Cattedrale, meravigliosa all'interno, ha una splendida facciata coperta di marmo policrono a strisce.
Fai un tour nell'incantevole Piazzetta degli Ortaggi e l'attigua Piazza della Sala, che ogni giorno ospita bancarelle colorate del mercato ortofrutticolo.
La sera, le piazze si trasformano nei luoghi più vivaci della città, dove potrai fermarti per un aperitivo, una cena o un drink, chiacchierando in uno dei numerosi bar con posti a sedere all'aperto.
Pistoia è una città ricca di sorprese, con calendari di eventi sempre diversi e legati con il mondo della cultura (teatro, concerti, arte ecc.); avrai tanto da scoprire esplorando tra chiese, parchi, palazzi storici e persino passaggi sotterranei. Visitala e vedrai che non ti deluderà!

2° giorno

Pisa e Prato
La visita a Pisa non può che iniziare da Piazza dei Miracoli, dove vi aspetta maestosa la famosa Torre Pendente.
Inizia dal Duomo. Stupendo!
Trip tips | Un weekend d'autunno romantico in Toscana - Parte 2 Pisa Piazza dei Miracoli Duomo Santa Maria Assunta Torre PendenteDedicato a Santa Maria Assunta è un capolavoro del romanico; la navata centrale è impressionante, così come il grande mosaico di Cimabue, che rappresenta il Cristo in trono tra la Vergine e san Giovanni.
Trip tips | Un weekend d'autunno romantico in Toscana - Parte 2 Duomo Santa Maria Assunta di Pisa Torre PendentePoi goditi il Battistero, gioiello architettonico da ammirare sia all'interno sia all'esterno.
Trip tips | Un weekend d'autunno romantico in Toscana - Parte 2 Pisa BattisteroC'è comunque molto altro da visitare a Pisa rispetto alla sua torre.
Pisa merita un soggiorno di una notte o due per scoprirla pienamente.
Dopo Piazza dei Miracoli, è possibile proseguire il percorso lungo il quartiere storico di Santa Maria, dove si può visitare l'Orto Botanico dell'Università di Pisa; proseguendo per via dei Mille si arriva in Piazza dei Cavalieri, dove si possono ammirare il Palazzo dell'Orologio, il Palazzo della Carovana, che oggi è sede della Scuola Normale Superiore, e la Chiesa dei Cavalieri di Santo Stefano.
Il cuore di Pisa batte sulla Piazza delle Vettovaglie, famoso ritrovo dove i pisani vengono a concedersi, durante l'aperitivo, un po' di respiro dallo stress quotidiano.
Se dedichi un po' di tempo a visitare il suo centro storico, scoprirai altri tesori di Pisa che vale la pena esplorare.
Pisa è una città sul mare, ampiamente espresso nella tradizione culinaria, che comprende i piatti tipici toscani, sia a base di pesce sia di carne.
Alcune delle ricette tipiche di Pisa sono: la "Minestra di fagioli bianchi di San Michele", le "Bavettine sul pesce" (un primo piatto in cui le bavette sono servite accompagnate dal pesce), e la "Zuppa di vongole". La sua cucina rustica comprende anche funghi, castagne e tartufo.
Se prenoti un soggiorno per un fine settimana a Pisa, è l'inizio di una ricca esperienza, che mescola in poche ore la grande storia, la contemplazione dell'arte più sublime e la delizia dei sensi.
In tutta la regione Toscana potrai trovare, tra agriturismo, hotel e pensioni, quelli che soddisferanno meglio le tue esigenze.
Prato
Una delle più belle città da visitare è sicuramente Prato, che offre una gamma di tesori da visitare, tra arte, ville medicee e delizie locali.
Il centro storico è un gioiello da visitare a piedi, per perdersi nei negozi locali, con il profumo delle panetterie che inebria, ammirando palazzi medievali e chiese.
Trip tips | Un weekend d'autunno romantico in Toscana - Parte 2 Prato Cattedrale di Santo Stefano Pulpito di DonatelloVisitate il Duomo di Prato, in altre parole la Cattedrale di Santo Stefano e ammirate il Pulpito di Donatello, posto sull'angolo esterno della chiesa e visibile da due piazze, sul davanti e sul fianco della chiesa.
All'interno del Duomo, nell'omonima cappella, è conservata una reliquia preziosissima, La Sacra Cintola, chiamata anche Sacro Cingolo, che la tradizione vuole che appartenesse alla Vergine Maria, che la diede a San Tommaso come prova della sua Assunzione in cielo.
Trip tips | Un weekend d'autunno romantico in Toscana - Parte 2 Prato reliquia Sacra Cintola o Sacro Cingolo Adesso la Cintola è mostrata ai fedeli dal Pulpito di Donatello, seguendo un preciso protocollo, cinque volte l'anno (8 settembre, Natale, Pasqua, primo maggio, 15 agosto).
Prato è famosa anche per i suoi tessuti. Se ami la moda e vuoi scoprire il lato industriale della città, recati al Museo del Tessuto: qui sono conservati campioni e documenti che vanno dal V secolo a oggi.
Dal 2003 il Museo ha sede presso l'ex cimatoria Campolmi, la più grande fabbrica ottocentesca dentro le mura medievali del centro storico.
Durante il tuo soggiorno, scopri le prelibatezze locali, come i cantuccini di Prato (i famosi biscotti di mandorle), i famosi fichi secchi e gli amaretti; potete abbinarli a vini pregiati come il Carmignano DOCG o il Barco Reale DOC.
Fuori città, troverete una campagna con borghi medievali, dolci colline e le spettacolari ville medicee, le residenze della nobile famiglia fiorentina, dichiarate patrimonio mondiale dell'UNESCO.

3° Giorno

La romantica Firenze
Trip tips | Un weekend d'autunno romantico in Toscana - Parte 2 Firenze panoramicaTermina la tua vacanza romantica nel cuore di Firenze, soggiornando in uno degli hotel rinascimentali nel centro della città.
Un solo giorno per visitare Firenze sicuramente non basta, però inizia a salire sulla cima del Campanile di Giotto, su una scala di 414 scalini e, raggiunta l'altezza di 85 metri, ammira i bellissimi monumenti che la splendida città ti offre.
Trip tips | Un weekend d'autunno romantico in Toscana - Parte 2 Firenze Duomo Santa Maria del Fiore Campanile di GiottoNon avrai parole per descrivere la bellezza del panorama!
Poi visita il Duomo di Santa Maria del Fiore e lasciati impressionare dalla Cupola del Brunelleschi, a oggi la più grande cupola in muratura mai costruita. Anche da qui la vista sul capoluogo toscano è meravigliosa.
Trip tips | Un weekend d'autunno romantico in Toscana - Parte 2 Panorama Firenza cupola del BrunelleschiIl Duomo insieme al Battistero e al Campanile di Giotto, sono i complessi architettonici più importanti di Firenze; all'interno del Duomo sono ospitati bellissimi dipinti, ma a lasciarvi senza fiato sarà sicuramente il "Giudizio Universale" del Vasari.
Lasciato il Duomo, visita il Battistero di San Giovanni, dove potrai ammirare i mosaici più spettacolari d'Europa.
Se è giunta l'ora del pranzo, godetevi un buon bicchiere di Chianti accompagnato dalle prelibatezze toscane in uno dei ristoranti fiorentini.
Trip tips | Un weekend d'autunno romantico in Toscana - Parte 2 Firenze Galleria degli UffiziNon potete lasciare Firenze senza aver visto almeno uno o due musei dei tanti presenti: la Galleria dell'Accademia, che ospita tra gli altri il David di Michelangelo, e la Galleria degli Uffizi, uno dei più importanti al mondo, dove potete ammirare alcune delle opere d'arte più belle, tra dipinti e sculture, di Michelangelo, Leonardo da Vinci, Botticelli e Giotto.
Nel pomeriggio, concedetevi una passeggiata romantica, mano nella mano, nel Giardino di Boboli: oltre ad essere polmone verde di Firenze, è un vero parco monumentale, con sculture, fontane, un museo a cielo aperto che abbraccia Palazzo Pitti.
Trip tips | Un weekend d'autunno romantico in Toscana - Parte 2 Firenze Giardino di Boboli Palazzo PittiLungo la passeggiata nei viali di Boboli, scoprirete alcune aree principali, come l'Anfiteatro, il Viottolone, il Prato del Cavaliere, la Koffeehouse e la Grotta Grande, nota come Grotta del Buontalenti.
Ah, non dimenticate di salutare il Nano Morgante in sella alla tartaruga di marmo!
La sera, concedetevi una cena romantica, assaporando i prodotti locali cucinati in modo tradizionale e con l'ospitalità tipica toscana.
Potrebbe interessarti la ricetta della Schiacciata Fiorentina
Dopo una giornata trascorsa fuori, prova a pensare al piacere di entrare nella tua camera d'albergo, fare una doccia e rilassarti ... con la persona che ami!
Che cosa vuoi di più?
Troppo breve? Sicuramente, ma perché non tornare... per scoprire un nuovo percorso romantico?
Potrebbe interessarti Trip tips | Un weekend d'autunno romantico in Toscana - Parte 1

Hai altri luoghi romantici della Toscana da suggerire?

Lascia un commento con i tuoi consigli, saranno molto graditi e utili per gli altri amici.
Visita la nostra Home e vieni a trovarci anche su Facebook , Google+ e Pinterest. Ti aspettiamo!
Il passa parola è sempre utile! (✿◠‿^) E un tuo "Mi piace" molto gradito!
❤❤❤ Grazie per la lettura ❤❤❤

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: