Chiacchiere di Carnevale!

La ricetta delle chiacchiere di carnevale fritte, dolci tipici della tradizione italiana, conosciuti con nomi diversi, a seconda delle regioni: frappe, rosoni, cenci, galani, ecc. croccanti al punto giusto e cotte alla perfezione sono apprezzate da tutti, grandi e bambini.

chiacchiere di carnevale coriandoli frappe stelle filanti dolci frittelle zucchero a velo ricettaFra poco festeggeremo la festa più attesa dai bambini ma anche dai più grandi, il Carnevale.
E per festeggiarlo degnamente possiamo preparare una delle ricette tipiche di questa festa: le chiacchiere!
Questa è una delle ricette più semplici fra i dolci di Carnevale e la troviamo in ogni regione italiana, ma con nome diversi: grostoli in Friuli, galani in Veneto, cenci in Toscana, frappe nelle Marche ecc.
C'è chi li cucina nel forno, ma le vere chiacchiere devono essere fritte!
Ecco la ricetta.

Chiacchiere di Carnevale

chiacchiere di carnevale frittelle dolci stelle filanti zucchero a velo piatto pronto tavola
Ingredienti:

  • 400g di farina
  • 50g di zucchero
  • 50g di burro
  • 2 uova intere + un tuorlo
  • un pizzico di sale
  • buccia grattugiata di un limone
  • 1/2 bicchiere di liquore Marsala
  • olio di semi di arachidi per friggere

Preparazione

  1. Due ore prima uscite e lasciate a temperatura ambiente uova e burro.
  2. Mettete la farina su un piano di lavoro, formando la fontana con il buco; aggiungete il burro ammorbidito, il pizzico di sale, le uova, la buccia grattugiata di limone, lo zucchero, il Marsala e iniziate a impastare energicamente.
    Io ho usato il Marsala, ma potete sostituirlo con brandy, rum, grappa ecc.
  3. Continuate a impastare, senza troppa fretta, l'impasto deve essere morbido: nel caso fosse troppo secco e asciutto aggiungete un cucchiaio di olio extra vergine d'oliva o di latte, in caso contrario un po' di farina.
    Formate quindi una palla con l'impasto, avvolgetela nella pellicola trasparente e fatela riposare in frigo per circa 40 minuti.
    come fare chiacchiere di carnevale piano appoggio marmo farina fontana uova burro panetto matterello rotella tagliapasta dentata strisce pasta frappe carnevale
  4. Trascorso il tempo, dividete l'impasto in più parti e, con un matterello o con una macchina sfogliatrice per pasta, tirate la sfoglia: deve essere molto sottile, circa 2-3 mm.
    Con una rotella tagliapasta dentata, tagliate dei rettangoli di circa 10cm di lunghezza e circa 6-7 cm di larghezza, facendo due incisioni al centro, per il senso della lunghezza; questa è la forma classica delle Chiacchiere, ma potete anche farle secondo la vostra fantasia, a rombi più o meno piccoli, quadrati, annodati ecc.
  5. Mettete abbondante olio in una capiente padella antiaderente e fatelo scaldare; non appena l'olio sarà ben caldo, ma non bollente, iniziate a immergervi le Chiacchiere, poche alla volta, cercando di non farle attaccare fra loro.
    Fate cuocere per circa 2 minuti per lato: dovranno essere dorate, ma non bruciate.
  6. Le Chiacchiere pronte vanno messe a scolare su della carta assorbente, facendole raffreddare completamente.
  7. Cospargete con lo zucchero a velo e vedrete come una tira l'altra... del resto è per questo che le chiamano Chiacchiere!

chiacchiere di carnevale dolci frittelle frappe zucchero a velo piatto
Un'idea molto carina, che piacerà soprattutto ai più piccoli, sarà dare la forma di mascherine alle Chiacchiere.

Mascherine dolci di Carnevale

Prendete un cartoncino di carta e disegnateci sopra la sagoma di una maschera di carnevale, larghe 12 cm e alte 7 cm.
Poggiate la sagoma di carta sulla sfoglia di pasta e ritagliate col tagliapasta o con un coltellino.
Cuocetele nell'olio bollente come le normali Chiacchiere.
mascherine carnevale dolci chiacchiere cioccolato zucchero a velo frittelle
Quando saranno fredde, queste mascherine possono essere guarnite col normale zucchero a velo, con glassa colorata, oppure seguendo questo procedimento:

  • scaldate a fuoco lento il miele, spennellate le mascherine e cospargetele con codette o diavoletti di zucchero.

Potete anche mettere in una tasca da pasticciere, con bocchetta liscia e con il foro piccolissimo, del cioccolato sciolto a bagnomaria e fare dei decori a piacimento sulle mascherine.
Conosci altre ricette o hai suggerimenti da consigliare?
Fateci sapere se la provate! Un abbraccio!
🌺🌸🌺🌺🌸🌺🌺🌸🌺🌺🌸🌺🌺🌸🌺🌺🌸🌺
Visita la nostra Home, troverai idee, gossip, ricette e tanti consigli utili.

Buon Divertimento e Buon Carnevale! (✿◠‿◠)

Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo con gli amici su Facebook e Google+ e seguici anche su Pinterest, grazie.
Il passa parola è sempre utile! (✿◠‿^) ❤
❤❤❤ Grazie per la lettura ❤❤❤
Leggi anche Come fare Castagnole di Carnevale farcite di crema

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: