Come fare le Frappe di Carnevale | Ricetta facile

La ricetta per preparare le Frappe di Carnevale, con tutti gli ingredienti e le istruzioni per come fare i dolcetti croccanti, meglio conosciuti come Chiacchiere. Le Frappe o Chiacchiere sono i dolci di Carnevale più caratteristici e sono tra le ricette più conosciute della cucina tradizionale italiana.

Come fare le Frappe di Carnevale | Ricetta facile dolci chiacchiere frittelle piatto viola pronto forchetta decori palloncini cappellini maschere coriandoli stelle filanti scritta buon carnevale festaLe Frappe sono dei tipici dolci di Carnevale; in molte regioni del Centro, del Sud Italia e in Sicilia sono conosciute con il nome di Chiacchiere, in Toscana le chiamano Cenci, Sfrappole in Emilia e in Piemonte e Liguria ci sono le Bugie.
Croccanti, friabili, leggere, che si chiamino Frappe, Chiacchiere o come meglio si crede, queste delicate sfoglie sono i dolci di Carnevale più caratteristici e più amati da grandi e bambini.

Frappe di Carnevale

Come fare le Frappe di Carnevale | Ricetta facile dolci chiacchiere piatto bianco pronto tavola stelle filanti coriandoli
Ingredienti

  • 400g di farina
  • 50g di zucchero
  • 50g di burro
  • 2 uova intere + un tuorlo
  • un pizzico di sale
  • buccia grattugiata di un limone
  • 1/2 bicchiere di Grappa bianca
  • olio di semi di arachidi per friggere
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Due ore prima uscite dal frigo e lasciate a temperatura ambiente uova e burro.
  2. Su un piano di lavoro mettete la farina formando la classica fontana con il buco; aggiungete il burro ammorbidito, le uova, il pizzico di sale, la buccia grattugiata di limone, lo zucchero, la Grappa ed iniziate ad impastare energicamente.
  3. Continuate ad impastare, senza troppa fretta, finché avrete un impasto morbido: nel caso risultasse troppo asciutto aggiungete un cucchiaio di olio extra vergine d'oliva o di latte, in caso contrario un po' di farina. Formate quindi una palla con l'impasto, avvolgetela nella pellicola trasparente e fatela riposare in frigo per circa 40 minuti.
  4. Trascorso il tempo, dividete l'impasto in più parti e, con un matterello o con una macchina sfogliatrice per pasta, tirate la sfoglia: deve essere molto sottile, circa 2-3mm.
  5. Con una rotella tagliapasta dentata, tagliate dei rettangoli di circa 10cm di lunghezza e circa 6-7cm di larghezza, facendo due incisioni al centro, per il senso della lunghezza; questa è la forma classica delle Frappe, ma potete anche farle secondo la vostra fantasia, a rombi più o meno piccoli, quadrati, annodati ecc.
  6. Mettete abbondante olio in una capiente padella antiaderente e fatelo scaldare; non appena l'olio sarà ben caldo, ma non bollente, iniziate ad immergevi le frappe, poche alla volta, cercando di non farle attaccare fra loro.
    Fate cuocere per circa 2 minuti per lato: dovranno risultare dorate, ma non bruciate.
  7. Le Frappe pronte vanno messe a scolare su della carta assorbente, facendole raffreddare completamente. Infine, cospargete dello zucchero a velo sulle Frappe ormai fredde e servite.

Come fare le Frappe di Carnevale | Ricetta facile cenci dolci carnevale bugie frittelle chiacchiere sfrappole piatto pronto tavola zucchero a velo bicchiere vino bianco tovagliolo
Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia un commento, lo leggeremo volentieri.💖 ;-))
Vieni a scoprire la nostra Home, se non sei ancora nostro fan, clicca su "Mi piace" e raggiungici anche su Pinterest, Facebook e Google+ !
🌸 Grazie! 🌹 🌹 🌹 ;-)) 💖

Buon Carnevale! ;-)) 💖

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: