Come fare il petto di vitello farcito | Ricetta | Secondi piatti

Ecco la ricetta per preparare la tasca di vitello ripiena di carne macinata, cotta al forno con verdure. Un succulento secondo di carne, perfetto per i menu delle occasioni speciali, domeniche e festività come Pasqua o Natale.

Il petto di vitello ripieno è un piatto tradizionale della cucina dell'Italia settentrionale.
Di solito, questa gustosa carne ripiena, è cucinata di domenica o durante i festeggiamenti, come Pasqua, Natale o Capodanno.
Sono tante le varianti, secondo le regioni o le tradizioni di famiglia.
Quella che vi propongo è una versione molto semplice, servita con la sua salsina e con un purè o delle patate al forno come contorno.
come fare il petto di vitello farcito | ricetta | secondi piatti arrosto cotto al forno pomodoro foglie di timo ripieno carne tritata secondo piatto pronto forchettaPotrebbe interessarvi anche Come fare il purè di patate Contorno tradizione Ricetta facile e
l'Arrosto Tasca di vitello agli spinaci | Patate arrosto contorno | Ricette Secondi Piatti

Come fare il petto di vitello farcito ripieno carne tritata secondo piatto pronto tagliere legno salsiera ciotola ceramica bianca salsa cucchiaino piatti forchetta foglie prezzemolo
Tempo di preparazione: 30 minuti - Tempo di cottura: 2 ore 15 minuti
Dosi per 8 persone

Ingredienti

  • 1 petto di vitello disossato (circa 2 kg)
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 pomodoro grande
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 20 g di burro
  • 2 dl brodo di carne di vitello
  • Timo fresco
  • ½ bicchiere di vino bianco

Per il ripieno:

  • 400 g di vitello tritato
  • 300 g di maiale tritato
  • 1 uovo
  • 50 g di pecorino grattugiato
  • 50 g di grana grattugiato
  • 1 grosso mazzo di prezzemolo tritato
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • noce moscata q.b.

Preparazione

  1. Chiedete al macellaio di preparare il petto di vitello in modo ricavarne una tasca interna.
  2. Lavate e tritate il prezzemolo, versatelo in una ciotola, aggiungere le carni tritate, l'uovo, i formaggi grattugiati e una spolverata (a piacere) di noce moscata.
  3. Aggiungete sale, pepe e lavorate la miscela fino a ottenere un ripieno omogeneo con cui riempirete il petto di vitello.
    Cucite l'apertura con spago da cucina e un grosso ago.
    Riscaldate il forno a 200°C.
  4. Sbucciate e tritate la carota, la cipolla e il sedano.
  5. Scaldate l'olio in una casseruola grande con un fondo spesso e metteteci il petto a rosolare su entrambi i lati, girando delicatamente con 2 spatole, senza pungere.
    Sfumate con il vino.
  6. Ungete una teglia con un po' d'olio, versateci il petto di vitello rosolato con il suo sughetto, mettete il burro a pezzetti sulla carne, le verdure tritate, il pomodoro tagliato in quattro parti.
    Aggiungete metà del brodo di carne nella teglia, coprite con un foglio d'alluminio e lasciate cuocere per 2 ore.
  7. Di tanto in tanto, girate il petto di vitello (con 2 spatole, senza pizzicarlo) e aggiungete un po'di brodo.
    Circa un quarto d'ora prima del termine di cottura, togliete il foglio d'alluminio.
  8. Finita la cottura, togliete la carne dal forno e lasciatela a riposo per pochi minuti; nel frattempo, passate al setaccio il liquido di cottura, filtratelo e, se necessario, fatelo restringere un po' sul fuoco.
  9. Infine mettete il sugo ottenuto in una salsiera.
  10. Servite il petto di vitello affettato, con la salsa a parte e con un contorno di purè di patate o semplici patate al forno

Potrebbe interessarti la Ricetta | Secondi di Natale | Arrosto Anatra Ripiena al Forno

Ti è piaciuta la ricetta?

Lascia un commento e visita la nostra Home, scoprirai tante altre ricette e articoli interessanti nelle varie categorie.
Un tuo "Mi piace" ci è gradito e, se ti va, vieni a trovarci su Facebook, Google+, Telegram e Pinterest. Grazie! ❀(◠‿◠)❀¸¸¸.•✿.•💖

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: