Come truccarsi per coprire i brufoli

Nascondere i brufoli senza trucco è praticamente impossibile: come nascondere l'acne allora? Qual'è il trucco per coprire e mascherare un brufolo diventato rosso ed enorme? Ecco dei consigli per usare bene fondotinta e correttore brufoli, ed un make up perfetto per coprire acne e croste dei brufoli

Che incubo i brufoli!
Un problema che purtroppo assilla quasi tutte le donne, anche chi ha una pelle perfetta.
Veri e propri nemici della bellezza femminile spesso sono anche dispettosi perché si manifestano sempre nei momenti meno opportuni, magari proprio il giorno di un avvenimento importante.
 coprire i brufoli bella donna viso specchio pelle turbante spugna rosaE le donne sanno quanto è difficile nascondere i brufoli, sì perché non sempre il semplice make up funziona: capita, infatti, che, nonostante la copertura con correttore e fondotinta, l'arrossamento continui a farsi notare, sopratutto dopo qualche ora, quando il make up inizia a colare facendo notare sempre più l'antiestetico difetto.

Come nascondere i brufoli


coprire i brufoli prima pelle viso liscia dopo brufoli
Vediamo quali sono gli step da fare per riuscire a nascondere i brufoli.

Purificare la pelle

La pelle del viso deve essere adeguatamente pulita con prodotti adatti, che la proteggano dai batteri esterni.

Nascondere i brufoli

Il rimedio che funziona! Questo metodo, usato dai più grandi make up artist, permette una copertura perfetta dei brufoli, lasciando però al viso un aspetto molto naturale.

Come fare

  1. Correttore verde
    Dopo aver pulito accuratamente la pelle ed applicato una buona crema idratante e (se necessario) un primer viso, coprite la zona arrossata dal brufolo con un correttore verde, magari del tipo medicato che copre e guarisce l'imperfezione (sopratutto se usato tutti i giorni). Il trucco è di non fuoruscire dal margine del brufolo, così da nasconderlo bene.
  2. Fondotinta
    Sulla parte coperta dal correttore verde, applicate un velo di cipria, per fissarlo bene, quindi stendete il vostro fondotinta. Se la pelle è grassa con tendenza acneica, meglio scegliere un fondotinta con azione sebo-normalizzatrice, antinfiammatoria e antibatterica.
    Non esagerate con il fondotinta, fate un make up naturale, quello più coprente è indicato per un trucco serale. Sulla zona con il brufolo (per non rimuovere il correttore) meglio picchiettare leggermente il fondotinta.
  3. Correttore beige
    Per un risultato ancora migliore si consiglia di applicare uno strato di correttore beige, picchiettando con le dita e sfumando leggermente, così da nascondere perfettamente i brufoli e uniformare il make up.
  4. Tocco finale: un po' di cipria
    Dopo aver messo correttore e fondotinta, applicate un velo di cipria, per fissare meglio il trucco; se la pelle è particolarmente grassa, per evitare l'effetto lucido nella zona T è bene avere sempre con sé la cipria, per eventuali ritocchi.

Vi è piaciuta l'articolo? Lasciate un commento, sarà ben gradito!
Visitate la nostra Home, troverete tante altre idee e consigli.
Venite a trovarci anche su Facebook, Instagram, Pinterest e Telegram. Vi aspettiamo!
Il passa parola è sempre utile e un vostro "Mi piace" molto gradito! (🌸◠‿^)
❤❤❤ Grazie per la lettura ❤❤❤

L'articolo è solo informativo, perché Think Donna non offre trattamenti medici né fa diagnosi.
Fate attenzione sempre per eventuali allergie e nel caso, consultate prima il vostro medico di fiducia.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su:

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter