Vuoi perdere peso? Mangia dolci a colazione

Buone notizie per i golosi: mangiare dolci a colazione fa perdere peso. Basta rinunce! Per dimagrire non è solo ciò che si mangia che conta, ma è importante anche quando si mangia. A dimostrarlo lo studio di un’equipe dell'Università di Tel Aviv.

Video del Giorno

Vuoi perdere peso? Fai una colazione abbondante viso donna bella occhi castani capelli lisci lunghi labbra cucchiaio bocca unghie smalto mani top pizzo bianco bicchiere vetro succo arancia colazione ciotola porcellana bianca tavola scritta mangia dolci a colazioneSiete una buona forchetta ma avete problemi con la bilancia?
Concedetevi il lusso e il piacere di stare a tavola, mangiando anche dolci, solo a colazione.
È infatti possibile unire il piacere della golosità dolciaria con la dieta dimagrante, purché tutto venga consumato a colazione.
Il primo pasto della giornata dovrebbe fornire almeno il 15-20% del fabbisogno energetico a ciascuno di noi; purtroppo però, spesso e volentieri si salta il rito della colazione, concedendosi al massimo un caffè! La conseguenza?
Nei momenti più strani veniamo assaliti da quella voglia di dolci che dobbiamo assolutamente soddisfare, ad esempio nel pomeriggio o la sera, prima di andare a dormire, magari mentre stiamo guardando un film o la nostra serie preferita.
Con buona pace della linea che perde forma regalandoci chili e chili in più.

Perché i dolci al mattino aiutano a dimagrire?

Vuoi perdere peso? Fai una colazione abbondante pasticcini pasticceria croissant mandorle zucchero fragole banana pesca brioche caffè muffin dolciLo spiega una ricerca effettuata presso l'Università di Tel Aviv, dall'Unità di Diabetologia del Wolfson Medical Center guidata dalla dott.ssa Daniela Jakubowicz.
Secondo i ricercatori israeliani, mangiare zuccheri in più al mattino non mette a rischio il nostro peso forma perché il metabolismo è più attivo e le calorie introdotte possono essere facilmente bruciate nel corso della giornata.
La dott.ssa Jakubowicz precisa che:
«Il primo pasto della giornata è quello che regola meglio i livelli di grelina, l'ormone che aumenta il senso di fame: la grelina aumenta prima dei pasti, ed è soprattutto la colazione che ne sopprime la produzione per le ore successive».
Vuoi perdere peso? Fai una colazione abbondante ricerca medica dottore camice bianco stetoscopio arancia metro sarta bianco frutt agrumi La ricerca si basa su uno studio che ha coinvolto 193 adulti obesi e non diabetici che sono stati sottoposti a un regime alimentare di circa 1600 calorie per gli uomini e 1400 calorie per le donne, divisi in due gruppi.
La differenza tra i due gruppi era proprio la colazione: il primo gruppo prevedeva una colazione a base di carboidrati di 300 calorie, mentre nel secondo gruppo le calorie sono state raddoppiate con l'aggiunta di proteine e un dolce.
A metà dello studio, durato in tutto 32 settimane, entrambi i gruppi presentavano una perdita di peso pari a 15 chilogrammi in media.
La differenza significativa c'è stata però alla fine dell'ottavo mese di studio: quelli del primo gruppo avevano ripreso circa 10 chili, mentre quelli del secondo gruppo, che avevano consumato pure il dolce, avevano continuato a perdere peso, pari a circa 7 chili in media.
Ecco le osservazioni della dottoressa Jakubowicz:
«Il problema più grande per chi deve dimagrire è mantenere il peso raggiunto anche a lungo termine, non solo dopo un primo periodo a stretto regime.
Una dieta che proibisca qualsiasi tipo di dolce e magari pure i carboidrati in qualsiasi forma è certamente efficace all'inizio, ma poi spesso induce veri e propri sintomi 'da astinenza' facendo deragliare i pazienti dai piani e portando a recuperare velocemente i chili persi: evitare del tutto un tipo di cibo può provocare, a livello psicologico, una sorta di dipendenza per cui si finisce per pensarci e desiderarlo tutto il tempo.
Mangiare un dolce al mattino può invece tenere alla larga i pensieri golosi per tutta la giornata, oltre a essere un buon mezzo per garantire all'organismo l'energia di cui ha bisogno.
Chi nel nostro studio mangiava meno carboidrati e doveva evitare i dolci provava meno soddisfazione ai pasti e non si sentiva altrettanto sazio rispetto a chi mangiava biscotti o torte al mattino; per di più, il loro desiderio di dolce pareva intensificarsi nel corso della giornata e non pochi hanno derogato alle regole, prima o poi.
Tutto questo ci insegna che una dieta dimagrante deve essere realistica per poter essere davvero introdotta in una modifica dello stile di vita a lungo termine: tenere sotto controllo il desiderio di cibi 'proibiti' è più importante che eliminarli del tutto».

Lo studio si rifà al vecchio adagio che "La prima colazione è il pasto più importante della giornata" e quindi deve essere sostanzioso. includendo, a piacere, anche una fetta di torta al cioccolato.
Tutto chiaro? Bene, quindi d'ora in avanti fate una buona colazione, mangiate senza rimorsi anche una bella fetta di torta fatta in casa , come la Torta all'arancia e semi di papavero o dei buoni biscotti e vedrete funzionare al meglio la vostra dieta.
Provare per credere!
Vuoi perdere peso? Fai una colazione abbondante francese french coppa vetro fragole zuccheriera pane tazza porcellana bianca macedonia frutta kiwi marmellata cucchiaino alzatina croissant brioche torta ciambella zucchero a velo posate tavola apparecchiata poltrona sedia grigiaLascia la tua opinione in merito nei commenti, sarà ben gradita e se non sei ancora nostro fan, visita la nostra Home e scopri tanti articoli interessanti nelle varie categorie, come quelli di Salute e Bellezza .
Un tuo "Mi piace" ci è gradito e, se ti va, raggiungici su Facebook e Google+.
Grazie! ❀(◠‿◠)❀¸¸¸.•✿.•❤

Commenti sull'articolo
Lascia il tuo commento