Risotto ai funghi porcini freschi | Ricetta facile

Ricetta del risotto ai funghi porcini freschi, appetitoso piatto autunnale, tipico della cucina italiana. Considerato da tutti il re dei risotti, è un delizioso piatto unico per la cena dei freddi inverni. Facilissimo da fare, delicato e profumato è davvero qualcosa di speciale se preparato con i funghi porcini freschi.

Fra le più classiche ricette a base di riso, il risotto con i funghi porcini è un primo piatto tipico della stagione autunnale, perché è possibile usare i funghi freschi (poterlo gustarlo tutto l'anno, usando i funghi surgelati) assaporando l'armonia dei sapori di quest'appetitoso piatto, che costituisce, perché no, anche un piatto unico per la cena delle fredde serate invernali.
Risotto ai funghi porcini freschi ricetta facile prezzemolo piatto pronto

Ingredienti dosi per 4 persone

Tempo di preparazione: 15 minuti + 20 minuti per la cottura Difficoltà: facile

  • 320g di Riso Carnaroli o Arborio
  • 400g di Funghi Porcini freschi
  • 1 cipolla dorata
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale q.b.
  • pepe macinato al momento (a piacere)
  • 60g di burro
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 50g di parmigiano grattugiato

Risotto ai funghi porcini freschi ricetta facile pepe olio prezzemolo aglio cipolla ciotola riso macinapepe oliera tappo sughero grana formaggio Preparazione

  1. Mondate i funghi porcini, eliminate la terra dalla base del gambo, staccate le cappelle dai gambi e strofinateli con un panno pulito umido (va bene anche la carta da cucina inumidita); dopo aver pulito sia le cappelle sia i gambi dei funghi, affettateli.
  2. Mettete metà del burro a fondere in un tegame antiaderente, molto capiente, aggiungete la cipolla mondata e tritata molto finemente e fate insaporire senza farle prendere colore; aggiungete il riso, fatelo tostare per circa due minuti, aggiungete un mestolo di brodo e fate cuocere a fuoco moderato per il tempo di cottura del riso, aggiungendo, quando serve, mestoli di brodo.
  3. Nel frattempo, in un altro tegame antiaderente, mettete l'olio, lo spicchio d'aglio schiacciato e fate rosolare per qualche istante; unite i funghi affettati, fate saltare a fuoco vivo, aggiungendo a metà cottura, il sale e, a piacere, un po' di pepe macinato al momento. Se necessario, aggiungete un po' di brodo vegetale per completare la cottura (10-12 minuti al massimo). Spegnete il fuoco e aggiungete i cucchiai di prezzemolo tritato.
    Circa cinque minuti prima che il riso finisca la sua cottura, aggiungete i funghi appena preparati.
  4. Finita la cottura, spegnete il fuoco, aggiungete il restante burro, il parmigiano grattugiato, mantecate bene, coprite con un coperchio e lasciate riposare il risotto per due minuti. Servite caldo.

Risotto ai funghi porcini freschi ricetta facile piatto pronto risotto ai funghi porcini freschi tavola tagliere forchetta

Consigli...

  • Il risotto con i funghi porcini è sicuramente quello più saporito e pregiato, ma spesso costoso.
  • Possono tranquillamente essere sostituiti da altri funghi freschi e di natura commestibile certificata.
    Risotto ai funghi porcini freschi | Ricetta facile piatto pronto vino rosso
  • Usate sempre tegami di materiale antiaderente oppure in acciaio, perché altri metalli, al contatto con i funghi, possono rilasciare sostanze nocive per la salute.
  • Per rendere ancora più gusto il risotto ai funghi, potete aggiungere 50 g circa di speck: tagliatelo a pezzi piccoli e versatelo sulla cipolla imbiondita, procedete poi seguendo la ricetta.

🌸🌸🌸 🌸🌸🌸 🌸🌸🌸 🌸🌸🌸 🌸🌸🌸 🌸🌸🌸
Se hai domande o vuoi altri consigli, scrivi nei commenti qui sotto.
Visita la nostra Home e vieni a trovarci anche su Pinterest, Telegram, Facebook e Google+, grazie. Ti aspettiamo!
Il passa parola è sempre utile! (🌸◠‿◠)
❤❤❤ Grazie per la lettura ❤❤❤
Leggi anche Risotto con gamberi e radicchio

Commenti sull'articolo
  • Rebecca 17 Mar 2014

    Il risotto con il pompelmo è buono ed accelente

Lascia il tuo commento

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Telegram: